Autore Topic: week 7: Ripartiamo da Londra  (Letto 3849 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline moss84

  • Dinasty League Staff
  • Hall of Famer
  • ***
  • Post: 16.557
  • " cazzo che idea! "
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #30 il: Ottobre 23, 2016, 09:37:54 pm »
Ma io non so perchè non chiamano il time-out su questi 4&centimetri dopo che già ti hanno fermato una volta.
Niente, giusto perdere oggi !


 :goodboy:

Offline moss84

  • Dinasty League Staff
  • Hall of Famer
  • ***
  • Post: 16.557
  • " cazzo che idea! "
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #31 il: Ottobre 23, 2016, 09:42:33 pm »
Pure Sherels, va bhe !

 :mahchedevofà:

Offline gianluca.t

  • Senior
  • **
  • Post: 997
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #32 il: Ottobre 23, 2016, 09:42:58 pm »
Il fumble di Sherels conferma che per i Vikings non era proprio giornata

Offline moss84

  • Dinasty League Staff
  • Hall of Famer
  • ***
  • Post: 16.557
  • " cazzo che idea! "
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #33 il: Ottobre 23, 2016, 09:49:14 pm »
Il fumble di Sherels conferma che per i Vikings non era proprio giornata

Bhe una prima o poi andava persa, certo se il nostro attacco è questo , aiuto !

 :noo:

Offline Marino

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 11.722
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #34 il: Ottobre 23, 2016, 09:53:34 pm »
Secondo me il problema dei Vikings è lo stesso che hanno avuto i Chargers ....Norv Turner.....è un venditore di fumo e questo è il risultato.....comunque con squadre un po' più sprovvedute le partite le vincete....e ce ne sono....

Offline moss84

  • Dinasty League Staff
  • Hall of Famer
  • ***
  • Post: 16.557
  • " cazzo che idea! "
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #35 il: Ottobre 23, 2016, 10:01:06 pm »
Secondo me il problema dei Vikings è lo stesso che hanno avuto i Chargers ....Norv Turner.....è un venditore di fumo e questo è il risultato.....comunque con squadre un po' più sprovvedute le partite le vincete....e ce ne sono....

Mah, non so, questa è stata una partita dove non è girato niente di niente e venendo da 5 vittorie più che convincenti non possiamo certo dare la croce a Turner, tenendo presente che qualsiasi altra squadra NFL senza QB e RB titolare adesso stava 1-5.
Quindi l' unica cosa che possiamo sperare è che questa partita possa essere un episodio isolato, poi il fatto che dobbiamo ancora giocare 2 volte contro Chicago e 2 volte contro Detroit mi regala una certa tranquillità.


 :popcorn:

Offline Marino

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 11.722
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #36 il: Ottobre 23, 2016, 10:01:34 pm »
I Dolphins sono una signora Squadra. Ajayi è fantastico, la linea tiene e Tannehill sembra un buon QB. Chapeau!!
Partita non finita a Phila per la solita cagata di Mathews (una  :merda: di RB)

Offline Marino

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 11.722
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #37 il: Ottobre 23, 2016, 10:02:48 pm »
Mah, non so, questa è stata una partita dove non è girato niente di niente e venendo da 5 vittorie più che convincenti non possiamo certo dare la croce a Turner, tenendo presente che qualsiasi altra squadra NFL senza QB e RB titolare adesso stava 1-5.
Quindi l' unica cosa che possiamo sperare è che questa partita possa essere un episodio isolato, poi il fatto che dobbiamo ancora giocare 2 volte contro Chicago e 2 volte contro Detroit mi regala una certa tranquillità.


 :popcorn:

Secondo me la vostra forza sta nella difesa e negli ST....ma un minimo di gioco offensivo ci vuole.....a sd lo salvava Rivers, qui non so!!

Offline gianluca.t

  • Senior
  • **
  • Post: 997
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #38 il: Ottobre 23, 2016, 10:22:19 pm »
Mah, non so, questa è stata una partita dove non è girato niente di niente e venendo da 5 vittorie più che convincenti non possiamo certo dare la croce a Turner, tenendo presente che qualsiasi altra squadra NFL senza QB e RB titolare adesso stava 1-5.
Quindi l' unica cosa che possiamo sperare è che questa partita possa essere un episodio isolato, poi il fatto che dobbiamo ancora giocare 2 volte contro Chicago e 2 volte contro Detroit mi regala una certa tranquillità.


 :popcorn:

Sono d'accordo con te. Oggettivamente per la OL è stata una giornata pessima, Bradford mai protetto, costantemente sotto pressione e ha preso un monte di botte. Tra i Wr l'unico che ha dato segnali di vita è stato Patterson, uno che in partenza non era neppure previsto al di fuori dello special team.
Una sconfitta prima o poi doveva arrivare, non ne farei un dramma. Ad oggi i Vikings sono ancora una spanna sopra Green Bay. E poi 5-1 senza Bridgewater e AP, chi lo avrebbe detto?

Offline lance

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.951
  • grazie di tutto!
  • Calcio: juventus
  • NBA: boston celtics
  • NFL: saints-49ers-pats
Re:week 7: Ripartiamo da Londra
« Risposta #39 il: Ottobre 24, 2016, 12:08:41 am »
che strazio i niners.

mi faccio due risate per dimenticare guardando il replay del sack appena subito da keap,la faccia che fa'  :ahahah:

mi chiedo come faccia a mettersi in testa l'elemetto con quei capelli :duck: :duck:
Pochi sono gli uomini di squadra, perché solo pochi sono così grandi da pensare al bene comune prima che a se stessi.
(V.Lombardi)

un leader si riconosce dalla capacita' di sacrificarsi,dal tempo che ha dovuto sacrificare per imparare a guidare gli altri con l'esempio e non con la paura e l'autocommiserazione.(Al Pacino-Anygivensunday)