Autore Topic: Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2012  (Letto 14589 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Peps

  • Football NCAA staff
  • Rookie
  • ****
  • Post: 2.326
  • Kickers hater
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Orlando Magic
  • NCAA F: Boise State Broncos
  • NFL: Denver Broncos
Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2012
« il: Settembre 10, 2011, 10:25:49 am »
C'è chi dice sorpresa, upset e cose simili. Bene, vedere Missouri perdere con Arizona State mi ha tutt'altro che stupito.
La buona notizia è che Franklin non ha fatto assolutamente sentire la mancanza di Gabbert, con una prestazione sensibilmente migliore rispetto a quella contro Miami, tuttavia la difesa non è proprio riuscita ad impedire a Osweiler a fare quello che voleva, le secondarie di entrambe le squadre sono state disastrose, con particolare menzione di disonore per E.J. Gaines, che a volte sembrava lasciar passare l'avversario quasi volutamente. Alla fine la partita è stata decisa dal gioco aereo dei padroni di casa, visto anche che sulle corse ASU è stata tutt'altro che irresitibile.
Dimentichiamo il Field Goal sbagliato da Ressel a dodici secondi dalla fine ( :plaxico: :plaxico: :plaxico: :plaxico: :plaxico:) sono cose che succedono, ma una squadra con le ambizioni di Missouri può e deve chiudere la partita prima. C'è luce in fondo al tunnel, ma questo non è il momento di vedere con fiducia alle prestazioni dei Tigers: due partite decisamente deludenti.
GO BRONCOS

:stillers:

Offline ClayBigPlay

  • Junior
  • **
  • Post: 359
  • Calcio: SS Lazio
  • MLB: New York Yankees
  • NBA: Los Angeles Lakers
  • NCAA F: Wisconsin Badgers
  • NFL: Green Bay Packers
  • NHL: Sport inutile
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #1 il: Settembre 10, 2011, 10:52:33 pm »
Penn  State sta lottando con le unghie e con i denti,certo che la difesa di 'Bama è proprio tanta roba però.

Offline joeflacco5

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.995
  • purple&black pride..
  • Calcio: Genoa CFC
  • MLB: LA Dodgers
  • NBA: Chicago Bulls
  • NCAA F: Oklahoma Sooners
  • NFL: Baltimore Ravens
  • NHL: Detroit Red Wings
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #2 il: Settembre 11, 2011, 01:04:31 am »
è stata una partita molto bella,equilibrata fino alla fine...Mizzou,però,mi aspettavo chiudesse la partita prima,la prestazione di Franklin,tutto sommato,non è stata cosi male...

[youtube]f7ClGjmQFbU[/youtube]

Offline Peps

  • Football NCAA staff
  • Rookie
  • ****
  • Post: 2.326
  • Kickers hater
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Orlando Magic
  • NCAA F: Boise State Broncos
  • NFL: Denver Broncos
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #3 il: Settembre 16, 2011, 09:38:11 am »
Per quanto LSU resti favorita posso notare nei fan dei Tigers una certa irrequietezza.L'impressione è che per quanto ci possa essere fiducia, l'attacco di LSU non faccia dormire i tifosi sugli allori. Io penso che la difesa sulle corse di Miss St. debba dare il 100% e anche di più perché i Buldogs possano avere una speranza.

E questa parte i Bulldogs tutto sommato non l'hanno fatta malissimo. Il problema è che non è stato sufficiente, Jarrett Lee sta prendendo sempre maggior confidenza con il campo, anche se non ha mai rischiato chissà che e ha quasi rovinato tutto dopo aver lanciato l'unico TD pass. A fare la parte del leone è stata ancora la difesa di LSU: lasciare l'attacco di Miss. St. a 52 yards di corsa è veramente notevole, senza considerare i quattro sack (Ryan Baker :idolo:) e i due intercetti di Claiborne. In assoluto forse non la partita più eccitante da seguire, ma una di quelle che veramente fanno schizzare alle stelle le aspettative per una squadra che sta mostrando di essere completa: che la difesa potesse essere dominante lo sapevamo, ma ora sappiamo anche che l'attacco può completarsi e allora i Tigers potrebbero essere davvero insuperabili. Anche se la strada è ancora lunga. Ben fatto davvero :drinks:
GO BRONCOS

:stillers:

Offline Peps

  • Football NCAA staff
  • Rookie
  • ****
  • Post: 2.326
  • Kickers hater
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Orlando Magic
  • NCAA F: Boise State Broncos
  • NFL: Denver Broncos
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #4 il: Settembre 17, 2011, 10:03:21 am »
Battere Toledo non sarebbe stato uno scherzo, questo si sapeva e dimentichiamoci del punteggio di 40-15 perché è stato molto più difficile di quanto possa sembrare.
La difesa dei Broncos ha fatto un lavoro sufficiente, tuttavia nel secondo tempo, quando c'era da prendere quella palla visto che i Rockets si stavano avvicinando un po' troppo alla propria endzone, ha fatto esattamente quello che doveva.
La difesa di Toledo è riuscita a fermare perfettamente le corse dei Broncos che ora sembra abbiano davvero un serio problema in questo reparto, tuttavia l'arma principale non è stata affatto scalfita, anzi...
Kellen Moore ha ricevuto aiuti importanti e il receiving corp, nonostante la partenza di Pettis e Young è ancora nutrito e di ottimo livello: il calzolaio ha brillato con i suoi 3 TD ricevuti (uno dei quali forse il più rocambolesco che abbia mai visto, mi ha aiutato a capire che anche il destino ieri era con noi :stillers:), il fratellino di Kellen ha impreziosito la sua partita con ottime prese che fanno ben sperare (ci sarà un Moore da godersi per ancora un paio d'anni) e se a tutto questo aggiungiamo che pure Doug Martin è stato un gran fattore parlando di ricezioni c'è solo da gioire.
La star della serata comunque, è stata sempre la stessa: Kellen Moore (Battuto Peyton Manning con la quarantesima vittoria) ha fatto letteralmente impazzire gli avversari, lanciando sempre in maniera precisa e intelligente come suo solito, l'impressione più che altro in queste due partite è che sia ulteriormente migliorato, come precisione, potenza (anche se rimane il suo tallone d'achille) e anche come efficacia. Nei primi due quarti quando il gioco di corse ancora stava facendo più danni che altro, è riuscito a lanciare 19/23 298 yds e 3 TD, se a ciò aggiungiamo il fatto che gli incompleti non sono stati colpa sua abbiamo un quadro terribilmente chiaro: i Rockets non sono riusciti nemmeno a rallentare quello che al momento era l'unico mezzo offensivo dei Broncos.
P.S. Toledo ha il suo QB. Applaudiamo l'inizio dell'era di Terrance Owens
P.P.S. Qualcuno che sappia calciare quel benedetto pallone non possiamo trovarlo da qualche parte? Tra Goodale e Frisina siamo messi bene :mapor:
GO BRONCOS

:stillers:

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.228
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #5 il: Settembre 17, 2011, 02:09:29 pm »
Sul 20 a 9 all'inizio del secondo tempo l'intercetto subito da Toledo in un bel drive poteva portarli sotto ed il successivo TD di Boise hanno chiuso la partita
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.826
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #6 il: Settembre 18, 2011, 12:40:42 pm »
Bella prova di Florida, ieri sera, domina Tennessee privata troppo presto per infortunio del suo ricevitore migliore, il sophomore Justin Hunter e offre un'ottima prova corale con la difesa che costringe Bray a lanciare 2 Int, essere sackato 3 volte e sotto pressione per tutta la partita. L'ottimo Qb di Tennessee, nonostante tutto, completa 26/48 per 3 Td pass e 288 Yds di guadagno. Tra i Gators spicca la prestazione di Rainey, che ha corso per 108 Yds e ricevuto per 104 con 1 Td all'attivo. Ottima la prova del QB John Brantley, che dopo la cura WEIS(O.C. già dei KC Chiefs e di Notre Dame), sembra più sicuro di sè e mette a tabellino 14/23 per 213 Yds totali e 2 Td pass.
Tra gli upset della giornata si segnalano le vittorie di Clemson, che interrompe la striscia di 17 vittorie consecutive di Auburn(compreso il BCS Championship della scorsa stagione), di Notre Dame su Michigan State  e di Illinois su Arizona State nonché quella di Miami(FL) su Ohio State.
Resiste ai Seminoles(n.5 del ranking) la n.1 Oklahoma mentre Texas domina UCLA e trova nel fratellino di Colt McCoy, Case, finalmente un Qb capace di tirarla fuori dalle"secche" in cui l'aveva portata Gilbert.
La battaglia tra Stanford e Arizona è vinta dai Cardinals di Luck(20/32 325 Yds e 2 TD pass) sui Wildcats, guidati dal Qb Foles che pur ottimo con 239 Yds e 1 TD pass deve arrendersi a fronte della debolezza della sua linea offensiva che concede 5 sack e una serie importante di colpi.
Tra le non qualificate automaticamente ai Bowls continua la marcia di Boise State (MWC) con un sempre più incredibile Kellen Moore(speriamo che qualcuno abbia voglia di rischiare nel draft 2012)e di Houston, alla terza vittoria, guidata dal Qb Case Keenum, redshirt senior al 6°anno, che dopo il grave infortunio dell'anno scorso che gli ha impedito di partecipare al draft 2011 sembra essere tornato quello del 2009, 1119 Yds e 10 Td pass e 2 Int, a tabellino in 3 partite.   

Offline Joe Cool

  • Redattore
  • Veteran
  • ***
  • Post: 4.432
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #7 il: Settembre 18, 2011, 02:30:39 pm »
Qualcuno ha notizie del ricevitore uscito in barella in Oklahoma-Florida State ieri sera?

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #8 il: Settembre 18, 2011, 02:39:16 pm »
Qualcuno ha notizie del ricevitore uscito in barella in Oklahoma-Florida State ieri sera?

Grazie a Dio é OK  ;)

Offline joeflacco5

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.995
  • purple&black pride..
  • Calcio: Genoa CFC
  • MLB: LA Dodgers
  • NBA: Chicago Bulls
  • NCAA F: Oklahoma Sooners
  • NFL: Baltimore Ravens
  • NHL: Detroit Red Wings
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #9 il: Settembre 24, 2011, 02:25:38 pm »
Cincy asfalta Nc State 44-14,UCF perde di un TD con BYU in una bella partita

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.826
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #10 il: Settembre 25, 2011, 11:46:10 am »
E' difficile dire cosa debba fare di più K.Moore per guadagnarsi almeno un 7°giro nel draft 2012. Il ragazzo, per intelligenza, capacità e personalità vale tranquillamente un 1°giro e non voglio esagerare! Purtroppo, "Madre natura"lo ha privato di qualche centimetro e di un bel po'di chili che in questo mondo"imperfetto"avrebbero fatto comodo. Speriamo che qualcuno voglia rischiare facendo pentire mezza NFL.
Da segnalare, tra i Qb, Robert Griffin III°, Baylor, che continua a macinare prestazioni interessanti con l'85,4% di passaggi completati, 13 TD Pass e 0 intercetti. Non male per il RSJR!!!
Tra i senior si segnalano Case Keenum, Houston University, il redshirt senior al 6°anno, che continua a battere record su record per yds lanciate, Chandler Harnish, Northern Illinois, che nonostante giochi in una piccola Università della MAC si sta facendo notare per l'accuratezza del suo gioco.
Note di merito anche per Nick Foles, il Qb di Arizona, sta giocando al meglio in una stagione veramente difficile per Arizona. Tre sconfitte su 4 incontri con buone prospettive di non disputare un bowl non sono un buon viatico per un RS Senior eppure il 70,5 di passaggi completati e soprattutto 10 TD Pass senza un intercetto dimostrano qualcos'altro; Jarrett Lee al 4°anno a LSU ha dovuto aspettare l'arresto del rivale e compagno di squadra Jordan Jefferson per dimostrare ciò che vale. Dopo aver giocato 3 anni dividendo il tempo di gioco con Jefferson, Lee sta riacquistando sicurezza. Da non escludere che qualcuno ci voglia fare un pensierino!!
Ultima nota per Brantley. L'anno scorso, al primo anno da starter dopo il ciclone "TEBOW",come RSJR, fu un mezzo disastro. Quest'anno, con la sostituzione dell'HC, il grande Urban Meyer, con Muschamp e l'arrivo come OC di Weis, il ragazzo pare rinfrancato, commette meno errori e sembra in grado di chiudere in bellezza la propria carriera universitaria.
Per Qb che si segnalano in positivo c'è anche chi non fa il proprio dovere. Su tutti, Stephen Garcia, il RS Senior di South Carolina è un vero disastro; lanciare 4 intercetti in una partita in cui la tua squadra(difesa e gioco di corsa) vince 21-3 beh direi che è il "caput mundi"!!!Denard Robinson non è un Qb e il 48.6 di passaggi completati e il numero di intercetti pari al numero di TD Pass lo dimostrano sempre di più....forse sarà un buon RB le qualità non sembrano mancargli anche se il "piano superiore" è un po'differente...QB MAI!!!
Ultima nota, da quando c'è  Keith PRICE a Washington in luogo di LOCKER(scelto al 1°giro da TENNESSEE) i Washington Huskies hanno ricominciato a lanciare, il 67% di passaggi completati, 14 TD Pass, 3 Int e perché no un record di 3 vinte e una persa non sono male. Sarà anche cambiato qualcosa in casa Huskies ma i dubbi su quella che era/è la reale consistenza di Locker rimangono!!!

Offline Peps

  • Football NCAA staff
  • Rookie
  • ****
  • Post: 2.326
  • Kickers hater
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Orlando Magic
  • NCAA F: Boise State Broncos
  • NFL: Denver Broncos
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #11 il: Settembre 25, 2011, 12:21:38 pm »
E' difficile dire cosa debba fare di più K.Moore per guadagnarsi almeno un 7°giro nel draft 2012. Il ragazzo, per intelligenza, capacità e personalità vale tranquillamente un 1°giro e non voglio esagerare! Purtroppo, "Madre natura"lo ha privato di qualche centimetro e di un bel po'di chili che in questo mondo"imperfetto"avrebbero fatto comodo. Speriamo che qualcuno voglia rischiare facendo pentire mezza NFL.
Da segnalare, tra i Qb, Robert Griffin III°, Baylor, che continua a macinare prestazioni interessanti con l'85,4% di passaggi completati, 13 TD Pass e 0 intercetti. Non male per il RSJR!!!
Tra i senior si segnalano Case Keenum, Houston University, il redshirt senior al 6°anno, che continua a battere record su record per yds lanciate, Chandler Harnish, Northern Illinois, che nonostante giochi in una piccola Università della MAC si sta facendo notare per l'accuratezza del suo gioco.
Note di merito anche per Nick Foles, il Qb di Arizona, sta giocando al meglio in una stagione veramente difficile per Arizona. Tre sconfitte su 4 incontri con buone prospettive di non disputare un bowl non sono un buon viatico per un RS Senior eppure il 70,5 di passaggi completati e soprattutto 10 TD Pass senza un intercetto dimostrano qualcos'altro; Jarrett Lee al 4°anno a LSU ha dovuto aspettare l'arresto del rivale e compagno di squadra Jordan Jefferson per dimostrare ciò che vale. Dopo aver giocato 3 anni dividendo il tempo di gioco con Jefferson, Lee sta riacquistando sicurezza. Da non escludere che qualcuno ci voglia fare un pensierino!!
Ultima nota per Brantley. L'anno scorso, al primo anno da starter dopo il ciclone "TEBOW",come RSJR, fu un mezzo disastro. Quest'anno, con la sostituzione dell'HC, il grande Urban Meyer, con Muschamp e l'arrivo come OC di Weis, il ragazzo pare rinfrancato, commette meno errori e sembra in grado di chiudere in bellezza la propria carriera universitaria.
Per Qb che si segnalano in positivo c'è anche chi non fa il proprio dovere. Su tutti, Stephen Garcia, il RS Senior di South Carolina è un vero disastro; lanciare 4 intercetti in una partita in cui la tua squadra(difesa e gioco di corsa) vince 21-3 beh direi che è il "caput mundi"!!!Denard Robinson non è un Qb e il 48.6 di passaggi completati e il numero di intercetti pari al numero di TD Pass lo dimostrano sempre di più....forse sarà un buon RB le qualità non sembrano mancargli anche se il "piano superiore" è un po'differente...QB MAI!!!
Ultima nota, da quando c'è  Keith PRICE a Washington in luogo di LOCKER(scelto al 1°giro da TENNESSEE) i Washington Huskies hanno ricominciato a lanciare, il 67% di passaggi completati, 14 TD Pass, 3 Int e perché no un record di 3 vinte e una persa non sono male. Sarà anche cambiato qualcosa in casa Huskies ma i dubbi su quella che era/è la reale consistenza di Locker rimangono!!!

La partita di ieri è proprio l'emblema del motivo per il quale Kellen Moore pare rischi seriamente, anche se veramente sarebbe grave passare un giocatore con le sue qualità. Comunque la fragilità fisica ne sta compromettendo seriamente le quotazioni, anche se a ben guardare lui e il calzolaio stanno trascinando da soli una squadra che sulle corse ha più problemi del preventivato.
Sul capitolo Brantley direi che la rinascita non dipenda tanto dal cambio di coach, quanto da un problema proprio psicologico che si è venuto a risolvere, essere il successore di quello che probabilmente è stato il giocatore simbolo dell'NCAA per gli ultimi anni non è facile per nessuno e quest'anno una combinazione tra poche pressioni e una buona squadra lo aiuterà parecchio, i risultati si vedono.
GO BRONCOS

:stillers:

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.826
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #12 il: Settembre 25, 2011, 12:36:26 pm »
D'accordissimo, Moore e Brantley se continuano a lavorare come stanno facendo potrebbero comunque togliersi qualche soddisfazione al draft e se lo meriterebbero!!

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.826
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #13 il: Ottobre 02, 2011, 03:34:33 pm »
Giornata avara di immagini su ESPN America per la concomitanza dei Play off di Baseball ma in ogni caso qualche appunto sulla giornata lo si può fare. Direi che il fenomeno CLEMSON non è ancora finito e dopo aver battuto AUBURN, FLORIDA STATE e VIRGINIA TECH, la squadra di Dabo Sweeney sale prepotentemente alla ribalta della ACC e guadagnerà sicuramente posizioni nel ranking. ALABAMA schianta i Gators che perdono durante il match, per infortunio, il Qb titolare Brantley. Nello scontro tra titani WISCONSIN si impone 44-17 sui Cornhuskers. I razorbacks s'impongono sugli Aggies(alla 2^sconfitta consecutiva) e confermano la tradizione negativa dei texani con le squadre della SEC(considerando la prossima affiliazione, dal 2012, dei texani non è un segnale positivo).
Tra gli upset, la vittoria di Kansas State con la n.15 del seeding Baylor e soprattutto le sconfitte della n.20 TCU contro SMU come quella di South Carolina contro Auburn.
LSU vince senza faticare troppo e JEFFERSON, al rientro dopo l'arresto e la sospensione, segna un TD Rush!

Offline Peps

  • Football NCAA staff
  • Rookie
  • ****
  • Post: 2.326
  • Kickers hater
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Orlando Magic
  • NCAA F: Boise State Broncos
  • NFL: Denver Broncos
Re:Per chi non vuole sorprese: il topic SPOILER della stagione 2011
« Risposta #14 il: Ottobre 02, 2011, 05:18:43 pm »
Io intanto posso dirmi soddisfatto e molto più tranquillo per la prestazione dei Broncos di ieri, con Kellen Moore che comincia a sentire il peso della sua fragilità (è evidente che la sua prestazione sotto le aspettative sia dovuta a guai fisici) il gioco di corse e la difesa finalmente hanno dimostrato di poter essere degne di una squadra tra le prime cinque della nazione. Ora che hanno dissipato la domanda che tutti, io in primis, ci ponevamo (come faranno i Broncos quando Kellen Moore non giocherà in maniera praticamente perfetta?) i Broncos sembrano molto più completi di appena una settimana fa.

P.S. Finalmente ho un motivo per dire che non voglio più sentire parlare di Nebraska  :stillers:
GO BRONCOS

:stillers: