Autore Topic: tackles  (Letto 847 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline milton82

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.249
  • MLB: odio gli yankees
  • NBA: pallacanestro cantù
  • NFL: buffalo bills
  • NHL: buffalo sabres
tackles
« il: Maggio 09, 2011, 09:58:24 pm »
ovvero la tecnica e il modo più efficace per fermare un avversario che ti arriva addosso in piena corsa,in modo lecito,efficace e cercando di evitare nel limite del possibile di far male a se stessi e all'avversario..
chiunque giochi o abbia giocato posti le propria idea..

Offline Legionarius87

  • Senior
  • **
  • Post: 926
  • Are You Ready For Some Football ?
  • Calcio: Roma
  • NCAA F: Ohio State
  • NFL: Pittsburgh Steelers
  • NHL: Pittsburgh Penguins
Re: tackles
« Risposta #1 il: Maggio 10, 2011, 02:29:47 am »
io gioco in attacco (sono un RB)....quindi di tecnica di placcaggio non sono il più appropriato a parlarne

però posso parlare di come prendo i placcaggi....ovvero in tutti i modi  :ahahah:

anche se devo dire...la maggior parte delle volte vengo placcato alla vita...e non mi sono mai fatto male venendo placcato in questo modo



Offline Crash

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 21
Re: tackles
« Risposta #2 il: Maggio 13, 2011, 04:03:31 pm »
Testa sulla palla , collo steso , senza cercare di affossarlo per tirare la legnata basta tirare un pelo giù il casco , culo basso ,passi piccoli ,   urtare il portatore di palla ,frontalmente portando entrambe le braccia sulla schiena dell avversario e colpendo , lateralmente avvolgendolo sempre con entrambe le braccia e colpendo , chiaramente il fianco pero , questo in teoria e spiegato un tanto al braccio , da uno che ha fatto il Olb e il De per un paio di anni, chiaramente il manuale del placcaggio perfetto che ti butta sempre per terra non esiste anche se adottare questo tipo di accorgimenti è importante , poi c'è l'Nfl e i super uomini che la compongono 
La menzogna diventa verità e passa alla Storia.

A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi, si rialza e continua per la sua strada