Autore Topic: LEGIO XIII  (Letto 500 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline LORD94

  • Freshman
  • **
  • Post: 76
LEGIO XIII
« il: Febbraio 11, 2011, 04:47:47 pm »
Credo dopo almeno un anno torno a scrivere qui.....




La nascita della XIII esima legione romana di football americano era una necessita
doverosa , nei confronti di quei ragazzi che volevano creare qualcosa di nuovo e nei confronti
di quegl anziani che volevano un nuovo stimolo e mettersi alla prova.
Un omaggio, al movimento per far capire ad altre realta' che si puo' creare
dal nulla, con le persone giuste qualcosa che puo' essere invidiabile .
Ci siamo riusciti, e non nego che sta costando sacrifici.
Se tornassi indietro non credo che lo rifarei ora come ora, ma sono convinto
che con il tempo diventeremo storia.

Il 22 maggio, siamo coloro che hanno creato il primo test match femminile di football
in italia dopo 30 anni.
Una data che per la fidaf potrebbe essere storica, ma non solo per la fidaf.
Per tutto il movimento del football italiano.
Vi aspettimo
Tutti Boni a fa' li froci cor culo dell altri.

...........
http://www.travian.it/?uc=itx_92

Offline paco

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.087
Re: LEGIO XIII
« Risposta #1 il: Febbraio 12, 2011, 01:36:07 pm »
Auguroni ai Legio, squadra che, a pelle appena ho letto i gironi, mi ha subito incuriosito e che seguirò con piacere! Go Legio!
Citazione
(parlando di Alex Smith)...non è scarso, è allenato male.. Ma ti pare che possa allenarlo uno come quello? Questo è un ex linebacker ed in difesa, si sa, eccelli se uccidi chi ti sta intorno. Questo ha più commozioni celebrali che neuroni, onestamente, che cazzo può insegnare a Smith che già di suo è un coglione? E poi onestamente... A te sembra normale? Ma l'hai visto? Ha lo sguardo come i merluzzi sul banco frigo della pescheria...

You'll see me on TV, Any Given Sunday, win a Superbowl and drive off on a Hyundai - Trained by Groalbe