Autore Topic: ::: CICLISMO OFFICIAL TOPIC :::  (Letto 55832 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.631
::: CICLISMO OFFICIAL TOPIC :::
« il: Maggio 07, 2007, 07:15:32 pm »
finalmente UNO...dico UNO che si prenda le responsabilità delle proprie azioni

visto che ormai viviamo in una società dove nessuno è mai colpevole.....


http://www.repubblica.it/2007/04/sezioni/sport/doping-basso/basso-collabora/basso-collabora.html

Huey

  • Visitatore
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #1 il: Maggio 07, 2007, 07:47:27 pm »

anche se non so quanto spontanee siano come ammissioni cmq tanto di cappello a Basso che perlomeno ha il coraggio di assumersi la responsabilità delle proprie azioni (seppur tardivamente).
speriamo che ci sia anche qualcun altro che ha il coraggio di fare outing


santanadotson

  • Visitatore
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #2 il: Maggio 07, 2007, 08:32:49 pm »
finalmente davvero..tanto lo avrebero radiato,forse la prima vittoria importante dell antidoping sul doping.se e' sincero ne porta con se all inferno un bel po'

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #3 il: Maggio 07, 2007, 08:50:37 pm »
finalmente davvero..tanto lo avrebero radiato,forse la prima vittoria importante dell antidoping sul doping.se e' sincero ne porta con se all inferno un bel po'

in teoria si... e magari!...purtroppo nel ciclismo c'è una mafia che noi non ci immaginiamo neanche :(

Plaxico

  • Visitatore
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #4 il: Maggio 07, 2007, 09:44:51 pm »
anche se non so quanto spontanee siano come ammissioni cmq tanto di cappello a Basso che perlomeno ha il coraggio di assumersi la responsabilità delle proprie azioni (seppur tardivamente).
speriamo che ci sia anche qualcun altro che ha il coraggio di fare outing



Eh sì, grosso coraggio. L'avvocato ha già detto che Basso ha ammesso responsabilità individuali e che non sa nulla di altri corridori.



Tanto di cappello un càzzo. Basso non solo ha mentito a tutti per un anno e probabilmente si è preso un Giro d'Italia in maniera illecita (vista la maniera imbarazzante in cui ha vinto), ma ha deciso di parlare solamente dopo che Amore e Vita e McDonald's gli hanno assicurato soldi ed una seconda vita quando finirà di scontare la squalifica-farsa che probabilmente riceverà grazie a questa presunta collaborazione. Se tutto verrà confermato Basso è feccia, ed è disgustoso anche stare a sentire questa bufera di luoghi comuni scatenatasi in queste ore. Di Rocco dice "non lasciatelo solo", lui dice che vorrebbe essere "capito". Ma se inizia così, standosene zitto e addossandosi tutta la colpa per non perdere altri 4/5 anni di carriera, allora c'è poco da fare: Basso ora è complice del sistema più che mai, perché continua a recitare il ruolo che recitava anche prima, quello di omertoso. Prima in bici, ora da squalificato. Fa lo stesso: l'intero sistema che istiga al doping non ti chiede di non farti beccare, ti chiede di stare in silenzio. Purtroppo in Italia si fa molto presto a compatire chiunque e c'è la corsa immediata ai motivi che hanno spinto a sbagliare, a cui di consueto segue a debita distanza di tempo l'operazione chirurgica per la ricostruzione dell'immagine. Lo hanno fatto con la Juventus ed il Milan, con Lapo Elkann, con i tangentisti (tutti impuniti tranne 2 di numero) e lo fanno con i dopati. Vedrete che dopo un periodo di silenzio tattico, quando Basso si sarà beccato forse metà della pena che merita, inizierà l'operazione simpatia, magari guidata dalla solita mandria di tuttologi. E intanto quelli che gestivano e gestiranno il sistema saranno ancora lì a creare i soliti fenomeni dal nulla, per ogni scandalo ed ogni momento di crisi ci sarà un Basso o un Valverde pronto a far tornare l'entusiasmo. Morto un Papa se ne fa un altro, non a caso siamo in un Paese cattolico. Purtroppo.

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.631
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #5 il: Maggio 07, 2007, 09:51:24 pm »
ecco il Plaxico che preferisco   :fellone:

ma il Giro vinto non glielo tolgono ??

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #6 il: Maggio 07, 2007, 09:54:10 pm »
Eh sì, grosso coraggio. L'avvocato ha già detto che Basso ha ammesso responsabilità individuali e che non sa nulla di altri corridori.



Tanto di cappello un càzzo. Basso non solo ha mentito a tutti per un anno e probabilmente si è preso un Giro d'Italia in maniera illecita (vista la maniera imbarazzante in cui ha vinto), ma ha deciso di parlare solamente dopo che Amore e Vita e McDonald's gli hanno assicurato soldi ed una seconda vita quando finirà di scontare la squalifica-farsa che probabilmente riceverà grazie a questa presunta collaborazione. Se tutto verrà confermato Basso è feccia, ed è disgustoso anche stare a sentire questa bufera di luoghi comuni scatenatasi in queste ore. Di Rocco dice "non lasciatelo solo", lui dice che vorrebbe essere "capito". Ma se inizia così, standosene zitto e addossandosi tutta la colpa per non perdere altri 4/5 anni di carriera, allora c'è poco da fare: Basso ora è complice del sistema più che mai, perché continua a recitare il ruolo che recitava anche prima, quello di omertoso. Prima in bici, ora da squalificato. Fa lo stesso: l'intero sistema che istiga al doping non ti chiede di non farti beccare, ti chiede di stare in silenzio. Purtroppo in Italia si fa molto presto a compatire chiunque e c'è la corsa immediata ai motivi che hanno spinto a sbagliare, a cui di consueto segue a debita distanza di tempo l'operazione chirurgica per la ricostruzione dell'immagine. Lo hanno fatto con la Juventus ed il Milan, con Lapo Elkann, con i tangentisti (tutti impuniti tranne 2 di numero) e lo fanno con i dopati. Vedrete che dopo un periodo di silenzio tattico, quando Basso si sarà beccato forse metà della pena che merita, inizierà l'operazione simpatia, magari guidata dalla solita mandria di tuttologi. E intanto quelli che gestivano e gestiranno il sistema saranno ancora lì a creare i soliti fenomeni dal nulla, per ogni scandalo ed ogni momento di crisi ci sarà un Basso o un Valverde pronto a far tornare l'entusiasmo. Morto un Papa se ne fa un altro, non a caso siamo in un Paese cattolico. Purtroppo.


amen Amen AMEN  plà!!!
  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Plaxico

  • Visitatore
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #7 il: Maggio 07, 2007, 09:59:25 pm »
ecco il Plaxico che preferisco   :fellone:

ma il Giro vinto non glielo tolgono ??

Le sacche di sangue sarebbero comprese tra il 2005 ed il 2006, ma c'è chi dice solamente 2005 (...). Gli levano il podio al Tour  ;D

Io ricordo una dichiarazione di Simoni a fine Giro dell'anno scorso, credo dopo Aprica o Madonna del Ghisallo, quando disse che è impossibile correre contro i "marziani". Detto da Simoni, che santo non è....

Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.288
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #8 il: Maggio 07, 2007, 10:28:57 pm »
alla fine diventerà come pantani facendo la stessa fine

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #9 il: Maggio 07, 2007, 10:34:34 pm »
alla fine diventerà come pantani facendo la stessa fine

pantani era davvero un uomo fragile..difficile pensare ad un epilogo simile..anhe xchè basso credo pensi di essersi tolto un peso, pantani non l'ha mai fatto o potuto fare
  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.288
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #10 il: Maggio 07, 2007, 10:40:01 pm »
però è stato lasciato solo cosa che succederà anche a ivan basso

Offline frozen tundra

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.558
  • hard-core spinal surgeon
  • MLB: Boston Red Sox
  • NFL: Green Bay Packers
  • NHL: Boston Bruins
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #11 il: Maggio 07, 2007, 10:48:02 pm »
Plaxico, d'accordo su tutto tranno che sull'ultima frase.

Ma che cavolo c'entra il Papa ???????????????

E che è forse colpa del fatto che siamo un Paese cattolico ???????????????

 :umhhhh: :umhhhh: :umhhhh: :umhhhh: :umhhhh: :umhhhh: :umhhhh:

Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.613
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #12 il: Maggio 07, 2007, 10:59:38 pm »
mi spiace.
io gli credevo :(

Plaxico

  • Visitatore
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #13 il: Maggio 07, 2007, 11:11:29 pm »
mi spiace.
io gli credevo :(

Credevi anche a Moggi, all'onestà della Juventus, alla pulizia della Figc, al "i torti arbitrali si compensano", ad Armstrong....  ;D Sei un tenerone  :'(

Frozen era una battuta. Dicevo che come i Papi anche gli eroi dello sport vengono sostituiti all'istante perché è una necessità del sistema. Ammetto che il "purtroppo" non c'entrava nulla, m'è scappato  ;D

Offline frozen tundra

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.558
  • hard-core spinal surgeon
  • MLB: Boston Red Sox
  • NFL: Green Bay Packers
  • NHL: Boston Bruins
Re: Ivan Basso confessa
« Risposta #14 il: Maggio 07, 2007, 11:35:57 pm »
Ok Pla', denghiu  ;)