Autore Topic: ::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC :::::  (Letto 195328 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

juan13

  • Visitatore
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #15 il: Aprile 25, 2007, 11:35:18 am »
anche gaudenzi e furlan sono arrivati alla 18 hai tempi in cui andrea si allenava con muster, comunque quello che mi fa incazzare è che non abbiamo giocatori al vertice da una vita e non c'è ne neanche ombra questa è mancanza di organizzazione e di investimenti, la russia ha dimostrato che con il lavoro e gli investimenti fatti da elstin si possono tirare fuori grandi giocatori e giocatrici.

...su questo nulla da dire.

gaudenzi sì, è stato anche lui alla 18, ma secondo me non aveva il talento di camporese.
furlan n.19, non me lo ricordavo! :ehm:

Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.286
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #16 il: Aprile 25, 2007, 11:38:32 am »
era tenace è forte sulla terra rossa è vero che non aveva talento ma combatteva su tutte le palle.

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #17 il: Aprile 25, 2007, 03:50:48 pm »
...su questo nulla da dire.

gaudenzi sì, è stato anche lui alla 18, ma secondo me non aveva il talento di camporese.
furlan n.19, non me lo ricordavo! :ehm:


il mitico gianni clerici dice da anni di voler incendiare dal primo all'ultimo la classe dirigente del tennis..ma nulla cambia se xfino israele ci umilia..boh

w potito  cmq:teoidolo:
  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Offline sbiri

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 15.812
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #18 il: Aprile 26, 2007, 03:04:01 pm »
sono un super appassionato di tennis, mio secondo sport dopo l'nfl

ero un tifoso allucinante di edberg, un malato proprio.

vado spesso a roma a vedere il torneo, lo scorso anno i bagarini mi hanno spellato ma la finale tra federer e nadal è stata una roba pazzesca.
federer è ovviamente il mio giocatore preferito, perchè mi piace il tennis classico, il rovescio ad una mano, chi va a rete.
mi sta sulle palle nadal, quel burino

juan13

  • Visitatore
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #19 il: Aprile 26, 2007, 03:31:32 pm »
....burino è il termine esatto per definire Nadal...basta vedere come va in campo vestito!

io sono arciconvinto che se Roger giocasse un "più vario" contro Nadal lo metterebbe in difficoltà!

con più vario intendo più palle corte, palle senza peso, tagliate...e un pò di serve and volley

Offline sbiri

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 15.812
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #20 il: Aprile 26, 2007, 03:41:38 pm »
....burino è il termine esatto per definire Nadal...basta vedere come va in campo vestito!

io sono arciconvinto che se Roger giocasse un "più vario" contro Nadal lo metterebbe in difficoltà!

con più vario intendo più palle corte, palle senza peso, tagliate...e un pò di serve and volley

sono d'accordo con te. mi pare che il blocco di roger contro nadal sia esclusivamente psicologico.
episodi con canas a parte è il giocatore più solido del circuito, che gioca sempre bene al momento giusto. ma contro nadal sembra annebbiato, non gioca mai bene i punti importanti, si intestardisce a tirare il dritto.
a roma lo scorso anno aveva fatto quasi tutto bene, alternando discese a rete a rovesci profondi e tagliati. poi si è mangiato i due match point, ma aveva fatto quasi tutto bene. quasi

juan13

  • Visitatore
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #21 il: Aprile 26, 2007, 03:50:20 pm »

ero un tifoso allucinante di edberg, un malato proprio.

vado spesso a roma a vedere il torneo, lo scorso anno i bagarini mi hanno spellato ma la finale tra federer e nadal è stata una roba pazzesca.


stefan è stato un grandissimo!
giocatore bellissimo da vedere, serve & volley tra i migliori di sempre e l'archetipo del rovescio lungolinea.

che bello vedere una partita così, se non sono indiscreto, quanto hai pagato?

Offline sbiri

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 15.812
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #22 il: Aprile 26, 2007, 03:53:10 pm »
stefan è stato un grandissimo!
giocatore bellissimo da vedere, serve & volley tra i migliori di sempre e l'archetipo del rovescio lungolinea.

che bello vedere una partita così, se non sono indiscreto, quanto hai pagato?

per le semi 50 euro, per la finale 75

quest'anno mi sono fatto più furbo e ho comprato i biglietti a febbraio tramite il sito e ho speso molto meno.
il 10 marzo torno a roma

juan13

  • Visitatore
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #23 il: Aprile 27, 2007, 12:11:17 pm »
ieri il nostro n.1 ( :'() ha buttato nel cesso l'occasione dell'anno con davidenko.
in vantaggio di un break in tutte i due set e nettamente in vantaggio nel primo tie break è riuscito a perdere 7-6,7-6.....per la serie riesco a portare a casa le partite in pugno.

io odio questo tipo di giocatori....nel tennis il lato mentale è importantissimo, ed è per questo che è uno sport che adoro!

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #24 il: Aprile 30, 2007, 08:03:36 pm »
Citazione
Finalmente la grande sfida sarà ad armi pari. Nadal contro Federer, un po' sulla terra rossa e un po' sull'erba, il 2 maggio sul campo 'double face' allestito a Palma di Maiorca. Ad ogni cambio campo, i due fenomeni del tennis dovranno anche cambiarsi le scarpe, in virtù delle diverse superfici su cui si alterneranno. Lo spagnolo non perde sulla terra dall'aprile del 2005, lo svizzero è il Re di Wimbledon dal 2003.


La prima volta nella storia del tennis; la prima occasione in cui una sorta di sogno ricorrente dei principi della racchetta delle varie generazioni può realizzarsi. Chissà quante volte McEnroe e Lendl avranno pensato di mettere la parola fine alla diatriba su chi fosse il migliore, annullando l'incognita legata alla superficie su cui il match andava in scena; oppure quante volte Vilas ha pensato di mettere Connors davanti al dubbio, sempre restando all'ombra di Re Borg. Questa volta, per la prima volta, il grande evento è stato organizzato e la tecnologia ha concesso a Nadal di lanciare la 'sfida delle superfici', come recita il sito internet dello spagnolo.

Il 2 maggio, a Palma di Maiorca, saranno uno di fronte all'altro, tra i verde e il rosso, in una cornice che prevede circa settanta mila spettatori entusiasti. La Palma Arena è pronta a vivere una giornata storica e i due rivali sono soddisfatti dell'occasione più unica che rara e non stanno vivendo la vigilia come se l'evento fosse una semplice esibizione. Lo spagnolo non perde sulla 'sua' terra rossa da ben 62 incontri, con l'ultimo ko datato aprile 2005; lo svizzero vince Wimbledon dal 2003 e non cade sul terreno preferito da 48 incontri. Il lancio on-line varato da Nadal parla appunto di 'battaglia delle superfici', ma chiosa dicendo che sarà "molto più che un semplice match". Dallo svizzero arrivano parole distensive, ma anche la testimonianza di una rivalità sentita, anche da un tipo particolarmente freddo e lucido come Federer. "E' eccitante - dice -. L'idea è nata diversi mesi fa. Ho detto che sarebbe stato divertente fare qualcosa del genere, non era mai accaduto prima. Sembrerebbe una cosa da pazzi, ma sia a me e che a lui piace giocare per divertimento. Non sarà un match serio, il risultato non sarà la cosa più importante". Ma una volta sul campo, qualsiasi metà sia, alla prima accelerazione cambierà tutto e sarà grande tennis.

da tgcom

azz sarebbe da vedere!!  :shok:
  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.580
Re: Tennis
« Risposta #25 il: Aprile 30, 2007, 10:10:02 pm »
..cioè quali, non sò di che parli....

- non riesce + ad essere incisivo col servizio
- si inizia a notare un'inquietante latitanza sui punti importanti

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.580
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #26 il: Aprile 30, 2007, 10:11:04 pm »
come la maggior parte degli ultimi talenti nati arrivano all apice e poi crollano.

talenti mi pare una parola grossa, ci sono molte mezzecalzette in giro (anche nei primi 10/15)

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.580
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #27 il: Aprile 30, 2007, 10:22:34 pm »
sono d'accordo con te. mi pare che il blocco di roger contro nadal sia esclusivamente psicologico.
episodi con canas a parte è il giocatore più solido del circuito, che gioca sempre bene al momento giusto. ma contro nadal sembra annebbiato, non gioca mai bene i punti importanti, si intestardisce a tirare il dritto.
a roma lo scorso anno aveva fatto quasi tutto bene, alternando discese a rete a rovesci profondi e tagliati. poi si è mangiato i due match point, ma aveva fatto quasi tutto bene. quasi

mmm...non sono daccordo

1) Nadal è un signor giocatore, a livello mentale migliore di Federer secondo me
2) come ha dimostrato anche Canas in quelli che non sono stati episodi (oddio il 1° si può considerare tale, ma il 2° è stato un vero e proprio campanello d'allarme) Federer soffre gli avversari che non ti regalano niente e contro cui deve fare 18 volte il punto (specie se poi porta a casa poca roba col servizio), a differenza di quando gioca contro gente che lo mette in ritmo e che lui puntualmente macella

basta guardare gli ultimi che lo hanno sconfitto:
- Nadal + volte
- Murray
- Canas

tutta gente che eccelle nella fase difensiva e che commette (di solito) pochi UE


certo poi ci vuole sempre una discreta dose di talento.....e nel caso di Nadal il fatto di essere mancino è un "di +"

Offline sbiri

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 15.812
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #28 il: Maggio 02, 2007, 01:05:54 pm »
mmm...non sono daccordo

1) Nadal è un signor giocatore, a livello mentale migliore di Federer secondo me
2) come ha dimostrato anche Canas in quelli che non sono stati episodi (oddio il 1° si può considerare tale, ma il 2° è stato un vero e proprio campanello d'allarme) Federer soffre gli avversari che non ti regalano niente e contro cui deve fare 18 volte il punto (specie se poi porta a casa poca roba col servizio), a differenza di quando gioca contro gente che lo mette in ritmo e che lui puntualmente macella

basta guardare gli ultimi che lo hanno sconfitto:
- Nadal + volte
- Murray
- Canas

tutta gente che eccelle nella fase difensiva e che commette (di solito) pochi UE


certo poi ci vuole sempre una discreta dose di talento.....e nel caso di Nadal il fatto di essere mancino è un "di +"

a me pare che siamo abbastanza d'accordo, ma nadal resta per lui un problema anche mentale.
con murray ha perso una partita in cui ha colpevolmente sciolto in un torneo che non voleva giocare anche se master series. credo che batterà murray la prossima volta.
credo che batterà anche canas, la prossima volta, anche se sulla terra sarà un problema
non credo che batterà nadal invece, almeno non ne sono certo erba a parte

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.580
Re: :::::: TENNIS OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #29 il: Maggio 02, 2007, 01:49:36 pm »
a me pare che siamo abbastanza d'accordo, ma nadal resta per lui un problema anche mentale.


sì sì, a questo punto sicuramente lo è diventato