Autore Topic: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI  (Letto 908 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dolfanitalia

  • Sophomore
  • **
  • Post: 205
    • Dol Fan Italia
FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« il: Marzo 17, 2010, 09:10:32 am »
CAMPIONATO 2010 SULLA RAI

TUTTI I GIOVEDI' RITORNA SULLA RAI IL CAMPIONATO ITALIANO DI FOOTBALL AMERICANO,

Ritorno in grande stile del football americano made in italy sugli schermi Rai.
Dal 18 marzo, e per tutti i giovedì del campionato infatti, sul canale Rai Sport Più andrà in onda una trasmissione dedicata al massimo campionato del pallone ovale nostrano.
Della durata di circa mezz'ora sarà condotta dalla collaudata coppia Valerio Iafrate - Roberto Gotta, la stessa che ha accompagnato i tifosi italiani durante l'ultimo Superbowl NFL di Miami, e sarà incentrata sulla stagione IFL 2010. Fino alla finale di Milano.

Offline Cobain

  • Il Fondatore
  • MVP
  • *******
  • Post: 9.299
  • Born to be wild
    • Modena Web Design
  • Calcio: AC Milan
  • MLB: What?
  • NBA: LA Lakers
  • NCAA F: Mmm!
  • NFL: Pittsburgh Steelers
  • NHL: Uh?
Re: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« Risposta #1 il: Marzo 17, 2010, 09:44:50 am »
OTTIMO, ottimo! qualcosa si muove, speriamo ci siano feedback positivi :papa:
My football collection: http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=7501.msg321791#msg321791
Gente che non viene più qua, perdendo rapporti ed amicizie con altre persone, pensando di fare un torto a me o di mettermela nel culo: ma come siete messi?

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« Risposta #2 il: Marzo 17, 2010, 06:31:57 pm »
una bella iniziativa.
ma non credo tanto utile al movimento, visto che raisport è un canale con bassi ascolti e l'evento è pubblicizzato come la sagra del mio paese.....

se un ragazzo non fa parte di una squadra o non segue qualche forum non saprà di questo programma.

la pubblicità in questi casi gonfia l'evento del 70-75%, e con le risorse pubblicitarie a disposizione, la tv non serve a nulla.

non serve andare in tv, quando il numero di praticanti dello sport che vuoi mostrare non supera le 4000 persone.


Offline paco

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.087
Re: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« Risposta #3 il: Marzo 18, 2010, 09:55:31 am »
una bella iniziativa.
ma non credo tanto utile al movimento, visto che raisport è un canale con bassi ascolti e l'evento è pubblicizzato come la sagra del mio paese.....

se un ragazzo non fa parte di una squadra o non segue qualche forum non saprà di questo programma.

la pubblicità in questi casi gonfia l'evento del 70-75%, e con le risorse pubblicitarie a disposizione, la tv non serve a nulla.

non serve andare in tv, quando il numero di praticanti dello sport che vuoi mostrare non supera le 4000 persone.



Purtroppo hai centrato il tema.. :mahchedevofà:
Tuttavia credo che dei metodi alternativi ci sarebbero... Ipotizzo il primo che mi viene in mente: organizzare esibizioni anche solo di touch football (anche a 5) in stabilimenti balneari (qua in Romagna sono convinto che potrebbe incuriosire molta gente) e metterci attorno il solito circo (un qualche gadget, un po musica e belle standiste  ;) )... Sono convinto che una qualche inizitiva del genere potrebbe aumentare il numero (se non altro) di appassionati...
Citazione
(parlando di Alex Smith)...non è scarso, è allenato male.. Ma ti pare che possa allenarlo uno come quello? Questo è un ex linebacker ed in difesa, si sa, eccelli se uccidi chi ti sta intorno. Questo ha più commozioni celebrali che neuroni, onestamente, che cazzo può insegnare a Smith che già di suo è un coglione? E poi onestamente... A te sembra normale? Ma l'hai visto? Ha lo sguardo come i merluzzi sul banco frigo della pescheria...

You'll see me on TV, Any Given Sunday, win a Superbowl and drive off on a Hyundai - Trained by Groalbe

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« Risposta #4 il: Marzo 18, 2010, 11:24:34 am »
Purtroppo hai centrato il tema.. :mahchedevofà:
Tuttavia credo che dei metodi alternativi ci sarebbero... Ipotizzo il primo che mi viene in mente: organizzare esibizioni anche solo di touch football (anche a 5) in stabilimenti balneari (qua in Romagna sono convinto che potrebbe incuriosire molta gente) e metterci attorno il solito circo (un qualche gadget, un po musica e belle standiste  ;) )... Sono convinto che una qualche inizitiva del genere potrebbe aumentare il numero (se non altro) di appassionati...



i giovani sono la massima risorsa di ogni sport, perchè non pretendono nulla e giocano per divertirsi.
se vuoi promuovere uno sport devi andare nelle scuole.
organizzare alle superiori dei piccoli corsi settimanali di 2 ore la settimana, per 1 mesetto nel quale esponi ai ragazzi il progetto e i fondamentali.
questo attira i curiosi al campo e crea i giocatori.

il rugby ha sfondato in questo modo in italia, squadre come il calvisano,treviso,viadana ecc ecc promuovono il loro sport nelle scuole medie e superiori della loro provincia e questo assicura a loro un ottimo vivaio.

facendo delle esibizioni tu non hai la certezza di coprire un tot di persone, andando invece nelle scuole hai la certezza che stai publicizzando il tuo sport a migliaia di ragazzi.
tra questi sicuramente ci sono potenziali giocatori.

Offline paco

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.087
Re: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« Risposta #5 il: Marzo 18, 2010, 11:55:23 am »

i giovani sono la massima risorsa di ogni sport, perchè non pretendono nulla e giocano per divertirsi.
se vuoi promuovere uno sport devi andare nelle scuole.
organizzare alle superiori dei piccoli corsi settimanali di 2 ore la settimana, per 1 mesetto nel quale esponi ai ragazzi il progetto e i fondamentali.
questo attira i curiosi al campo e crea i giocatori.

il rugby ha sfondato in questo modo in italia, squadre come il calvisano,treviso,viadana ecc ecc promuovono il loro sport nelle scuole medie e superiori della loro provincia e questo assicura a loro un ottimo vivaio.

facendo delle esibizioni tu non hai la certezza di coprire un tot di persone, andando invece nelle scuole hai la certezza che stai publicizzando il tuo sport a migliaia di ragazzi.
tra questi sicuramente ci sono potenziali giocatori.
Anche questa può essere un'idea, con l'unico inghippo che fino a 15 anni a football non puoi giocare e questo già ti preclude un certo tipo di fascia d'età... Ma la domanda è: c'è questa volontà?
Non mi pare (magari mi sbaglio) ci sia un movimento in questo senso... Se si riuscisse a rendere questo sport più visibile anche in situazioni "diverse" io credo che i praticanti aumenterebbero e se si vuole entrare nel Coni (mi pare che l'idea sia questa) credo che sia imprescindibile un aumento dei praticanti (ad oggi siamo alla stessa stregua del tamburello, con tutto il rispetto).
Ti ho fatto l'esempio della spiaggia perchè qua in Romagna i tornei di beach tennis spuntano come funghi e fanno sempre il pienone e poco a poco i numeri di praticanti è cresciuto esponenzialmente, stesso discorso per il beach volley e beach soccer... Il rugby stesso so che sta provando a percorrere questa strada e d'estate normalmente i campionati sono fermi, motivo per cui uno può decidersi a provare senza fretta e magari documentarsi un attimo.. Io non dico che "pubblicizzando" lo sport sicuramente porti persone, ma perchè non provare?
In Arena in fondo (opinione personale sia ben chiaro) può giocare una qualsiasi persona un minimo preparata fisicamente senza chissa quale peculiarità fisica (io ho fatto calcio 20 anni e vengo da un campionato amatoriale, sono tuttaltro che un superuomo, ma dopo un po di sano mazzo imparando i fondamentali vedo dai miei compagni che a football ci posso giocare, tuttavia guardando solo ed esclusivamente da spettatore hai una percezione completamente diversa di cio che "potrebbe essere", te lo garantisco).
Spero di essere stato chiaro.
Citazione
(parlando di Alex Smith)...non è scarso, è allenato male.. Ma ti pare che possa allenarlo uno come quello? Questo è un ex linebacker ed in difesa, si sa, eccelli se uccidi chi ti sta intorno. Questo ha più commozioni celebrali che neuroni, onestamente, che cazzo può insegnare a Smith che già di suo è un coglione? E poi onestamente... A te sembra normale? Ma l'hai visto? Ha lo sguardo come i merluzzi sul banco frigo della pescheria...

You'll see me on TV, Any Given Sunday, win a Superbowl and drive off on a Hyundai - Trained by Groalbe

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: FIDAF - IFL CAMPIONATO 2010 SULLA RAI
« Risposta #6 il: Marzo 18, 2010, 12:00:39 pm »
certo, le iniziative sono importanti.
ma non puoi paragonare il beach al football, perchè il primo si gioca spesso in estate quando tutti i maggiori sport italiani sono in vacanza, per questo fa il pienone, perchè sulla spiaggia o giochi a beach volley o beach soccer, c'è poca alternativa.
il football invece si deve scontrare con i colossi calcio,volley e pallacanestro, quindi è molto più complesso attirare spettatori rispetto al beach.
comunque entrare nel coni è positivo, speriamo si smuova vemanete qualcosa.