Autore Topic: Campionato Arena fidaf 2010  (Letto 22926 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline paco

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.087
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #330 il: Maggio 24, 2010, 04:09:59 pm »
un ex bengals gioca nelle aquile ferrara.
il wr claudio cardigno, numero 81 dei bengals in questo video:

[youtube]kdkiEMGoh14&feature=related[/youtube]
Non lo ricordo.... Loro a ricevitori non mi sembravano granchè sinceramente.... Sburo però il video  ;)
Citazione
(parlando di Alex Smith)...non è scarso, è allenato male.. Ma ti pare che possa allenarlo uno come quello? Questo è un ex linebacker ed in difesa, si sa, eccelli se uccidi chi ti sta intorno. Questo ha più commozioni celebrali che neuroni, onestamente, che cazzo può insegnare a Smith che già di suo è un coglione? E poi onestamente... A te sembra normale? Ma l'hai visto? Ha lo sguardo come i merluzzi sul banco frigo della pescheria...

You'll see me on TV, Any Given Sunday, win a Superbowl and drive off on a Hyundai - Trained by Groalbe

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #331 il: Maggio 24, 2010, 07:53:00 pm »

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #332 il: Maggio 24, 2010, 08:45:04 pm »

wild boars vs crusaiders (per me la più scontata, 90% bari 10% cagliari)

Speriamo... :gufata:
 

Offline AnyGivenSunday

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.676
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #333 il: Maggio 25, 2010, 08:18:14 pm »
spero che allora ti piaccia anche questo http://www.facebook.com/video/video.php?v=1418230368747&ref=mf

Bello, bello  ;)
ma perchè chi non è su facebook non può vederlo? Sono dovuto andare da un mio amico, farlo collegare su faccialibro e poi ho potuto vedere il video.
Vabbè sono dovuto arrivare alla fine del corridoio, ma volete mettere che mi sono dovuto alzare dalla poltrona!  :ahahah:

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #334 il: Maggio 26, 2010, 01:35:59 am »
Bello, bello  ;)
ma perchè chi non è su facebook non può vederlo? Sono dovuto andare da un mio amico, farlo collegare su faccialibro e poi ho potuto vedere il video.
Vabbè sono dovuto arrivare alla fine del corridoio, ma volete mettere che mi sono dovuto alzare dalla poltrona!  :ahahah:

se dovuto andare da un amico per vedere il video dei bengals?
sono lusingato ;)

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #335 il: Maggio 26, 2010, 11:22:07 am »
NOTIZIA BOMBA IN QUEL DI SALERNO. :suicide2:

comunicazione dalla squadra eagles:


Buongiorno a tutti.
preferisco farlo io e a modo mio, prima che si creino discussioni inutili.

Gli Eagles Salerno non andranno a Palermo.

Ieri sera dopo 4 ore di riunioni con l'intera squadra, si è arrivati al punto di prendere la dura decisione di non andare a Palermo. Inutile dire il rammarico dei giocatori, e la probabile rottura della squadra, dopo aver onorato il campionato con 7 partite e 7 vittorie.
Tutti noi del football, se dobbiamo perdere lo facciamo in campo e non per colpa della sorte, dell’estrazione, della disponibilità dei soldi etc.

Le motivazioni:
sabato 22 abbiamo giocato con i Dragons e prima non potevamo decidere niente;
lunedì ci siamo mossi con più agenzie per organizzare il viaggio (e con altri mezzi anche già sabato sera), confidando nella disponibilità dei Sharks di farci giocare sabato 29 e non domenica 30.

Purtroppo con il ponte del 2 vicino i viaggi, la disponibilità, e i costi,sono stati i primi problemi, (ci sono oltre 1600 km);
Gli aerei non avevano la disponibilità per tutti e gli orari erano assurdi, a solo 4 giorni dalla partenza con 35 posti richiesti; volendo si partiva all'alba e poi si tornava la notte, poi prendere un mezzo per il trasporto etc. . Ma ripeto, non c'erano almeno 35 posti;
Col un autobus si rendeva necessario andare a giocare sabato 29, visto le 11-12 ore di viaggio previste, gia valutate, pernottare in una bettola o forse 2 perchè il posto per tutti non era garantito in un unico albergo a cifre non basse.
Con la nave molto più costosa con l'aggiunta di dover prendere un trasporto al costo minimo di 480,00 oltre Iva a Palermo,il più economico, si arrivava lunedì mattina a Napoli e poi si doveva tornare nelle proprie città e al proprio lavoro.

Tutti noi confidavamo nella sportività e disponibilità degli amici di Palermo che con le loro giustificazioni giuste o meno, ci potessero dare la possibilità di scelta del giorno e dell’orario, vista la traversata e solo pochi giorni per organizzarci.
Devo anche dire che Palermo si è offerta di anticipare la partita alla mattina di domenica e non alle 15.30, ma il problema era lo stesso.
La Federazione con il suo regolamento dice: che oltre un certo numero di Km, si può decidere solo di non giocare il sabato, poi il resto non conta. La partita poteva essere messa, per “assurdo”, anche nell’ultimo orario disponibile di domenica, e i problemi erano della squadra che doveva fare la trasferta.

Purtroppo questa volta, all’ottava partita, usciamo a testa bassa per la sconfitta di non poter andare avanti e di non poter fare altro.
L’unico mio augurio è che la federazione per mezzo del giudice sportivo non ci umili ulteriormente con eventuali sanzioni economiche che porterebbero allo sfascio della squadra e alla non partecipazione al prossimo campionato.

Scusatemi per lo sfogo personale e la lungaggine.

Buona continuazione a tutti.

Vincenzo Cusati



Offline AnyGivenSunday

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.676
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #336 il: Maggio 26, 2010, 01:01:37 pm »
se dovuto andare da un amico per vedere il video dei bengals?
sono lusingato ;)

Certo, e sono stato anche contento di averlo fatto perchè era un bel video.  ;)

Offline AnyGivenSunday

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.676
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #337 il: Maggio 26, 2010, 02:50:24 pm »
NOTIZIA BOMBA IN QUEL DI SALERNO. :suicide2:

comunicazione dalla squadra eagles:


Buongiorno a tutti.
preferisco farlo io e a modo mio, prima che si creino discussioni inutili.

Gli Eagles Salerno non andranno a Palermo.

Ieri sera dopo 4 ore di riunioni con l'intera squadra, si è arrivati al punto di prendere la dura decisione di non andare a Palermo. Inutile dire il rammarico dei giocatori, e la probabile rottura della squadra, dopo aver onorato il campionato con 7 partite e 7 vittorie.
Tutti noi del football, se dobbiamo perdere lo facciamo in campo e non per colpa della sorte, dell’estrazione, della disponibilità dei soldi etc.

Le motivazioni:
sabato 22 abbiamo giocato con i Dragons e prima non potevamo decidere niente;
lunedì ci siamo mossi con più agenzie per organizzare il viaggio (e con altri mezzi anche già sabato sera), confidando nella disponibilità dei Sharks di farci giocare sabato 29 e non domenica 30.

Purtroppo con il ponte del 2 vicino i viaggi, la disponibilità, e i costi,sono stati i primi problemi, (ci sono oltre 1600 km);
Gli aerei non avevano la disponibilità per tutti e gli orari erano assurdi, a solo 4 giorni dalla partenza con 35 posti richiesti; volendo si partiva all'alba e poi si tornava la notte, poi prendere un mezzo per il trasporto etc. . Ma ripeto, non c'erano almeno 35 posti;
Col un autobus si rendeva necessario andare a giocare sabato 29, visto le 11-12 ore di viaggio previste, gia valutate, pernottare in una bettola o forse 2 perchè il posto per tutti non era garantito in un unico albergo a cifre non basse.
Con la nave molto più costosa con l'aggiunta di dover prendere un trasporto al costo minimo di 480,00 oltre Iva a Palermo,il più economico, si arrivava lunedì mattina a Napoli e poi si doveva tornare nelle proprie città e al proprio lavoro.

Tutti noi confidavamo nella sportività e disponibilità degli amici di Palermo che con le loro giustificazioni giuste o meno, ci potessero dare la possibilità di scelta del giorno e dell’orario, vista la traversata e solo pochi giorni per organizzarci.
Devo anche dire che Palermo si è offerta di anticipare la partita alla mattina di domenica e non alle 15.30, ma il problema era lo stesso.
La Federazione con il suo regolamento dice: che oltre un certo numero di Km, si può decidere solo di non giocare il sabato, poi il resto non conta. La partita poteva essere messa, per “assurdo”, anche nell’ultimo orario disponibile di domenica, e i problemi erano della squadra che doveva fare la trasferta.

Purtroppo questa volta, all’ottava partita, usciamo a testa bassa per la sconfitta di non poter andare avanti e di non poter fare altro.
L’unico mio augurio è che la federazione per mezzo del giudice sportivo non ci umili ulteriormente con eventuali sanzioni economiche che porterebbero allo sfascio della squadra e alla non partecipazione al prossimo campionato.

Scusatemi per lo sfogo personale e la lungaggine.

Buona continuazione a tutti.

Vincenzo Cusati




Ah ma questa non l'avevo letta!   :shok:

Non ho parole, questo è il football nostrano? Che schifo

Offline paco

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.087
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #338 il: Maggio 26, 2010, 02:56:59 pm »
NOTIZIA BOMBA IN QUEL DI SALERNO. :suicide2:

comunicazione dalla squadra eagles:


Buongiorno a tutti.
preferisco farlo io e a modo mio, prima che si creino discussioni inutili.

Gli Eagles Salerno non andranno a Palermo.

Ieri sera dopo 4 ore di riunioni con l'intera squadra, si è arrivati al punto di prendere la dura decisione di non andare a Palermo. Inutile dire il rammarico dei giocatori, e la probabile rottura della squadra, dopo aver onorato il campionato con 7 partite e 7 vittorie.
Tutti noi del football, se dobbiamo perdere lo facciamo in campo e non per colpa della sorte, dell’estrazione, della disponibilità dei soldi etc.

Le motivazioni:
sabato 22 abbiamo giocato con i Dragons e prima non potevamo decidere niente;
lunedì ci siamo mossi con più agenzie per organizzare il viaggio (e con altri mezzi anche già sabato sera), confidando nella disponibilità dei Sharks di farci giocare sabato 29 e non domenica 30.

Purtroppo con il ponte del 2 vicino i viaggi, la disponibilità, e i costi,sono stati i primi problemi, (ci sono oltre 1600 km);
Gli aerei non avevano la disponibilità per tutti e gli orari erano assurdi, a solo 4 giorni dalla partenza con 35 posti richiesti; volendo si partiva all'alba e poi si tornava la notte, poi prendere un mezzo per il trasporto etc. . Ma ripeto, non c'erano almeno 35 posti;
Col un autobus si rendeva necessario andare a giocare sabato 29, visto le 11-12 ore di viaggio previste, gia valutate, pernottare in una bettola o forse 2 perchè il posto per tutti non era garantito in un unico albergo a cifre non basse.
Con la nave molto più costosa con l'aggiunta di dover prendere un trasporto al costo minimo di 480,00 oltre Iva a Palermo,il più economico, si arrivava lunedì mattina a Napoli e poi si doveva tornare nelle proprie città e al proprio lavoro.

Tutti noi confidavamo nella sportività e disponibilità degli amici di Palermo che con le loro giustificazioni giuste o meno, ci potessero dare la possibilità di scelta del giorno e dell’orario, vista la traversata e solo pochi giorni per organizzarci.
Devo anche dire che Palermo si è offerta di anticipare la partita alla mattina di domenica e non alle 15.30, ma il problema era lo stesso.
La Federazione con il suo regolamento dice: che oltre un certo numero di Km, si può decidere solo di non giocare il sabato, poi il resto non conta. La partita poteva essere messa, per “assurdo”, anche nell’ultimo orario disponibile di domenica, e i problemi erano della squadra che doveva fare la trasferta.

Purtroppo questa volta, all’ottava partita, usciamo a testa bassa per la sconfitta di non poter andare avanti e di non poter fare altro.
L’unico mio augurio è che la federazione per mezzo del giudice sportivo non ci umili ulteriormente con eventuali sanzioni economiche che porterebbero allo sfascio della squadra e alla non partecipazione al prossimo campionato.

Scusatemi per lo sfogo personale e la lungaggine.

Buona continuazione a tutti.

Vincenzo Cusati



Io ci ho capito poco...
Un insieme di difficoltà organizzative e una collaborazione non sufficiente da parte di Palermo?
Si può riassumere così?
Citazione
(parlando di Alex Smith)...non è scarso, è allenato male.. Ma ti pare che possa allenarlo uno come quello? Questo è un ex linebacker ed in difesa, si sa, eccelli se uccidi chi ti sta intorno. Questo ha più commozioni celebrali che neuroni, onestamente, che cazzo può insegnare a Smith che già di suo è un coglione? E poi onestamente... A te sembra normale? Ma l'hai visto? Ha lo sguardo come i merluzzi sul banco frigo della pescheria...

You'll see me on TV, Any Given Sunday, win a Superbowl and drive off on a Hyundai - Trained by Groalbe

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #339 il: Maggio 26, 2010, 03:01:49 pm »
Ah ma questa non l'avevo letta!   :shok:

Non ho parole, questo è il football nostrano? Che schifo

Da Napoli e Salerno per Palermo non ci sono solo aerei e autobus.
C'è anche una nave superveloce da Salerno (credo 4 ore) o la nave da Napoli (parte la sera e arriva la mattina prima delle 8,00 se ricordo bene.
Io piuttosto che non giocare me la facevo in nave, con tutta la scomodità e la stanchezza del caso.
Ho già fatto Bari-Catania in autobus, arrivo al campo, il tempo di cambiarsi, giocare, essere bastonati e tornare a Bari perchè non si poteva fare diversamente.
Aldilà di Palermo, questa davvero non la ho capita... :mahchedevofà:
 

Offline AnyGivenSunday

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.676
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #340 il: Maggio 26, 2010, 03:24:45 pm »
Da Napoli e Salerno per Palermo non ci sono solo aerei e autobus.
C'è anche una nave superveloce da Salerno (credo 4 ore) o la nave da Napoli (parte la sera e arriva la mattina prima delle 8,00 se ricordo bene.
Io piuttosto che non giocare me la facevo in nave, con tutta la scomodità e la stanchezza del caso.
Ho già fatto Bari-Catania in autobus, arrivo al campo, il tempo di cambiarsi, giocare, essere bastonati e tornare a Bari perchè non si poteva fare diversamente.
Aldilà di Palermo, questa davvero non la ho capita... :mahchedevofà:

Appunto! Sono difficoltà relative quelle che hanno gli eagles, e nonostante ciò hanno deciso di non andare. L'idea della nave c'è stata ma evidentemente costava troppo, aggiungici l'autobus a Palermo e l'albergo.
Però è assurdo che si rinunci così  :plaxico:

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #341 il: Maggio 26, 2010, 05:08:09 pm »
stanno discutendo possibili variazioni.
nei giorni prossimi capiremo.

comunque, trovo assurdo un po tutto.
la squadra che partecipa ad un campionato senza calcolare le possibile spese e un tetto massimo ragionevole.
una federazione che fa giocare in casa una squadra che fino ad oggi ha fatto 4 partite contate, quando invece una che ne ha giocate 7, deve pipparsi anche questa ennesima trasferta.

la cosa migliore? ovvio, campo neutro a metà strada.

la serietà degli sharks non la metto in discussione, perchè l'anno scorso in 40 sono andati a milano,roma e bologna.
forse anche per questo hanno deciso di passare da 11 a 9, per i costi.


forse, chi organizza e partecipa al campionato a 9 dovrebbe farsi un esame di coscienza e capire se ci sia un bisogno generale di organizzare diversamente il campionato.

tipo diviso in gironi con rispettivi bowl finali e finisce lì, tanto per fare esperienza, tanto alla fine l'obbiettivo è salire a 11.

purtroppo invece tanta gente per diversi motivi vuole che pure sul piccolo campionato a 9 ci sia in palio un titolo nazionale, che a conti fatti non vale nulla perchè il football a 9 è come la serie B.

Offline paco

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.087
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #342 il: Maggio 26, 2010, 05:12:34 pm »
stanno discutendo possibili variazioni.
nei giorni prossimi capiremo.

comunque, trovo assurdo un po tutto.
la squadra che partecipa ad un campionato senza calcolare le possibile spese e un tetto massimo ragionevole.
una federazione che fa giocare in casa una squadra che fino ad oggi ha fatto 4 partite contate, quando invece una che ne ha giocate 7, deve pipparsi anche questa ennesima trasferta.

la cosa migliore? ovvio, campo neutro a metà strada.

la serietà degli sharks non la metto in discussione, perchè l'anno scorso in 40 sono andati a milano,roma e bologna.
forse anche per questo hanno deciso di passare da 11 a 9, per i costi.


forse, chi organizza e partecipa al campionato a 9 dovrebbe farsi un esame di coscienza e capire se ci sia un bisogno generale di organizzare diversamente il campionato.

tipo diviso in gironi con rispettivi bowl finali e finisce lì, tanto per fare esperienza, tanto alla fine l'obbiettivo è salire a 11.

purtroppo invece tanta gente per diversi motivi vuole che pure sul piccolo campionato a 9 ci sia in palio un titolo nazionale, che a conti fatti non vale nulla perchè il football a 9 è come la serie B.

Beh quella dei bowl sarebbe davvero una bella trovata! :idolo:
Anche alla luce dell' obiettivo finale.. Bravo carson! :nicethread:
Citazione
(parlando di Alex Smith)...non è scarso, è allenato male.. Ma ti pare che possa allenarlo uno come quello? Questo è un ex linebacker ed in difesa, si sa, eccelli se uccidi chi ti sta intorno. Questo ha più commozioni celebrali che neuroni, onestamente, che cazzo può insegnare a Smith che già di suo è un coglione? E poi onestamente... A te sembra normale? Ma l'hai visto? Ha lo sguardo come i merluzzi sul banco frigo della pescheria...

You'll see me on TV, Any Given Sunday, win a Superbowl and drive off on a Hyundai - Trained by Groalbe

Offline carson

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.975
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #343 il: Maggio 26, 2010, 05:25:44 pm »
Beh quella dei bowl sarebbe davvero una bella trovata! :idolo:
Anche alla luce dell' obiettivo finale.. Bravo carson! :nicethread:

grazie paco, ma non è mia.

come ponchia saprà meglio di tutti, qualcuno propose questa formula qualche anno fa.
ma le squadre la bocciarono.

vogliono vantarsi di giocare nel campionato nazionale e queste formule tipicamente americane non sono molto apprezzate.

è una questione sportiva o forse etica, in italia in qualsiasi sport ci deve sempre essere un solo vincitore, un solo campione.
questo vale sia a livello di squadra che a livello individuale.
purtroppo spesso a rimetterci è lo sport stesso, come in questo caso.

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Campionato Arena fidaf 2010
« Risposta #344 il: Maggio 26, 2010, 05:40:21 pm »
grazie paco, ma non è mia.

come ponchia saprà meglio di tutti, qualcuno propose questa formula qualche anno fa.
ma le squadre la bocciarono.

vogliono vantarsi di giocare nel campionato nazionale e queste formule tipicamente americane non sono molto apprezzate.

Se ne parla ogni tanto.
Personalmente non sono daccordo.
Come mi sembra assurdo che si debba giocare la partita a metà strada.
La motivazione di chi ha giocato più volte in casa non regge...c'è un tabellone playoff (calcolato a cazzo di cane, ma vabbè...) e lo si rispetta.
Non voglio criticare gli Eagles che conosco bene e molti di loro sono degli amici. Però potevano fare i loro calcoli prima e se non ce la facevano abbandonavano una settimana fa e a Palermo ci andavano i Dragons...così non ci va nessuno invece.
Il problema economico è generale. So che se i Trucks fossero andati ai playoff avrebbero avuto problemi per la trasferta, ma so benissimo anche che ci sarebbero andati in un modo o nell'altro. Anche a costo di massacrarsi di autobus e senza pernottare o cenare. Garantito! Come del resto abbiamo fatto in passato pur di non abbandonare.
Qui, a livello generale e di federazione, c'è da prendere delle decisioni serie. E come sempre io la soluzione la trovo nei bei tempi che furono.
All'epoca per iscriverti dovevi dare precise garanzie, tanto per la serie A che per la C. Si doveva presentare fideiussione e all'epoca erano belle cifre ve lo assicuro...decini di milioni, a seconda della serie di appartenenza.
Ora io non dico questo, ma credo si debba presentare fideiussione o simile per diciamo tremila euro (faccio un esempio)...se sei in difficoltà a fine stagione il viaggio lo paghi con quei soldi.
E' solo un esempio molto semplicistico che serve a rendere l'idea.
Voglio dire, oramai le cose da fare sono due:
1) si lascia tutto com'è, ma poi che nessuno si lamenti dei sorteggi, delle trasferte ecc.
2) si cambia e si mettono dei paletti. O ci stai dentro o le partite le vai solo a vedere, stai fermo, ti alleni e programmi seriamente.

Magari sono troppo drastico, ma è solo così che queste cose finiranno, perchè si ripresentano di anno in anno.