Autore Topic: Southern pride: The Dallas Cowboys  (Letto 137592 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Bonnie Prince Charlie

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.827
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #135 il: Gennaio 14, 2008, 06:41:53 pm »
Charlino : mandà un pò un email alla NFL e chiedi se la regola del ripescaggio per Pitts è valida anche per Dallas...va chiedi un poco !!!
a ma allora facevate solo finta di nn leggerlo il post...  ;D  ;D


Bonnie Prince Charlie owner dei TATUNGAGAS

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.454
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #136 il: Gennaio 14, 2008, 06:59:11 pm »


 :p ;D :p ;D
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline urlacher75

  • MVP
  • ****
  • Post: 7.750
  • Urlacher Warriors Milano's owner
  • Calcio: Juventus
  • MLB: Cleveland Indians
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Pittsburgh Pens

Offline capitano4

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 20
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #138 il: Febbraio 24, 2008, 01:40:40 pm »
http://msn.foxsports.com/nfl/story/7831916/Cowboys,-LB-Thomas-agree-on-1-year,-$3M-deal

Ottimo per i Cowboys. Per me resta sempre un mistero i motivi per i quali i Dolphins l'hanno rilasciato...Ma tant'è, ormai è andata, vedremo il tempo a chi darà ragione...

Offline TheFan17

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.194
    • Twitter
  • NCAA F: Ohio State Buckeyes
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #139 il: Febbraio 24, 2008, 07:19:35 pm »
Ottimo per i Cowboys. Per me resta sempre un mistero i motivi per i quali i Dolphins l'hanno rilasciato...Ma tant'è, ormai è andata, vedremo il tempo a chi darà ragione...
Ottimo? I Dolphins l'hanno rilasciato per i suoi costanti problemi fisici e il suo discutibile impiego nella 3-4 di Sparano. Non stiamo parlando di un ragazzo di 25 anni, ma di un veterano di 40 e il tempo darà ragione ai Dolphins ovviamente, anche perchè i Cowboys l'hanno firmato per un solo anno.
E' una buona firma, ma per me non ottima. Thomas, sempre se non avrà problemi fisici, resta un grandissimo colpitore e un grande leader difensivo, ma come detto bisognerà vedere il suo inserimento in una 3-4. A questo punto c'è da credere che Ayodele verrà fatto fuori, Carpenter forse scambiato e Thomas che entrerà in rotazione con Burnett. 
2014 NFI Dynasty League Champion
2015 NFI Dynasty League Champion, 15-0 perfect season

Offline il maria

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.506
  • Ricky
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #140 il: Febbraio 24, 2008, 08:45:23 pm »
costanti problemi fisici ?

capisco che ultimamente si faccia fatica a seguire i dolphins, ma negli ultimi 10 anni la carretta l'ha tirata il 54, e non parlo solo dei 100 e passa tackle, ma di leadership in partita e nello spogliatoio
solo l'anno scorso non è stato bene, ma se c'era la fila per prenderlo penso che sia guarito



non ho mai avuto una prima scelta assoluta, anche perchè non saprei che farmene

Offline il maria

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.506
  • Ricky
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #141 il: Febbraio 24, 2008, 08:50:09 pm »
dimenticavo: la 3-4 è tre anni che la gioca miami, da quando era arrivato l'innominato da LSU, non mi sembra che se la cavasse male, queste le statistiche di 3 anni di 'modesti' risultati:

Year                      Games  Tackles  Solo
2006     Miami Dolphins    16     165     103     
2005    Miami Dolphins    14    158    104    
2004    Miami Dolphins    13    145    85    

2007 5 games 52 tackles, se la matematica non è un opinione......
non ho mai avuto una prima scelta assoluta, anche perchè non saprei che farmene

Offline capitano4

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 20
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #142 il: Febbraio 25, 2008, 09:19:11 am »
Ottimo? I Dolphins l'hanno rilasciato per i suoi costanti problemi fisici e il suo discutibile impiego nella 3-4 di Sparano. Non stiamo parlando di un ragazzo di 25 anni, ma di un veterano di 40 e il tempo darà ragione ai Dolphins ovviamente, anche perchè i Cowboys l'hanno firmato per un solo anno.
E' una buona firma, ma per me non ottima. Thomas, sempre se non avrà problemi fisici, resta un grandissimo colpitore e un grande leader difensivo, ma come detto bisognerà vedere il suo inserimento in una 3-4. A questo punto c'è da credere che Ayodele verrà fatto fuori, Carpenter forse scambiato e Thomas che entrerà in rotazione con Burnett. 

Con la frase "vedremo il tempo a chi darà ragione..." intendevo riferirmi alla stagione che comincerà a settembre. E' ovvio che sul lungo periodo Thomas pagherà inevitabilmente l'avanzare degli anni, ma io penso che un'altra stagione ad ottimi livelli possa farla. E comunque, non dovesse essere così, un leader di quel calibro farebbe le fortune di ogni spogliatoio anche dovesse giocare solo una decina di partite; e, inoltre, i Dolphins non mi sembrano messi così bene da potersi permettere di perdere quello che, come ha scritto giustamente il maria, ha tirato la carretta negli ultimi anni. Comunque la chiudo qua perchè sto andando off topic dato che qui si parla dei Cowboys e non della situazione dei Dolpihins. ;)


Offline TheFan17

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.194
    • Twitter
  • NCAA F: Ohio State Buckeyes
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #143 il: Febbraio 25, 2008, 01:27:31 pm »
dimenticavo: la 3-4 è tre anni che la gioca miami, da quando era arrivato l'innominato da LSU, non mi sembra che se la cavasse male, queste le statistiche di 3 anni di 'modesti' risultati:

Year                      Games  Tackles  Solo
2006     Miami Dolphins    16     165     103     
2005    Miami Dolphins    14    158    104    
2004    Miami Dolphins    13    145    85    

2007 5 games 52 tackles, se la matematica non è un opinione......
Saban e Sparano giocano due sistemi diversi e Thomas in una 2 gap 3-4 non è propriamente il massimo. Parcell gioca una 3-4 1 gap e i compiti di un WILB (ruolo che andrà a ricoprire) sono molto simili a quelli di un LB da 4-3. Verrà utilizzato nella stessa posizione di Donnie Edwards, Ray Lewis, Patrick Willis o Keith Brooking. Le sue doti di colpitore non si discutono, i suoi numeri li metterà lo stesso, ma un 5"11 non è il prototipo di ILB da 3-4.
In ogni caso, per quanto mi riguarda, i Dolphins devono voltare pagina e la scelta di privarsi di Thomas è stata giusta, anche se dolorosa dal punto di vista affettivo. ZT resta ugualmente un pezzo di storia dei Dolphins ma come dice bene all3n nell'altro topic, a volte bisogna prendere decisioni difficili per il bene della squadra.
2014 NFI Dynasty League Champion
2015 NFI Dynasty League Champion, 15-0 perfect season

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.454
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #144 il: Febbraio 29, 2008, 08:38:51 pm »
Cowboys re-sign left tackle Adams
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline T.O.

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 14
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #145 il: Marzo 26, 2008, 12:37:31 pm »
Citazione
Cowboys re-sign left tackle Adams

Bene.
Adesso aspettiamo Pacman, sperando che firmi prima del draft, per risolvere in un colpo solo il problema cb ed anche returner (ed inserire un altra testa calda nello spogliatoio).

Offline T.O.

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 14

Offline Ocho Cinco

  • MVP
  • ****
  • Post: 8.061
  • Anubi!
    • American Football Forum
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #147 il: Marzo 27, 2008, 01:07:47 pm »
Essendo un Bengal ho abbastanza dimestichezza con le punizioni di Goodell e credo sia abbastanza improbabile che Pacman possa tornare quest'anno. Thurman si è beccato un anno di sospensione supplementare pur essendo entrato a far parte di un programma di disintossicazione.
Pacman si è sparato 6 arresti da quando è stato draftato nel 2005, un solo anno di fermo sarebbe ridicolo. E non scordiamoci solo 2 mesi fa era al night a far ancora parlare di se.
Non capisco come ci si possa interessare a lui in questo momento.  8:)

Offline T.O.

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 14
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #148 il: Marzo 27, 2008, 06:22:59 pm »
Essendo un Bengal ho abbastanza dimestichezza con le punizioni di Goodell e credo sia abbastanza improbabile che Pacman possa tornare quest'anno. Thurman si è beccato un anno di sospensione supplementare pur essendo entrato a far parte di un programma di disintossicazione.
Pacman si è sparato 6 arresti da quando è stato draftato nel 2005, un solo anno di fermo sarebbe ridicolo. E non scordiamoci solo 2 mesi fa era al night a far ancora parlare di se.
Non capisco come ci si possa interessare a lui in questo momento.  8:)

Mmm...che palle :morto2:!!
Lasciamici sperare almeno...altrimenti vorrà dire che dovremmo prendere un CB al primo giro del draft e tanti saluti al mio desiderio di vedere un attacco stellare con  Romo, T.O. e un RB coi coglioni...

Offline Jardinero

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.814
  • standing in the way of control
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #149 il: Marzo 27, 2008, 10:31:08 pm »
Mmm...che palle :morto2:!!
Lasciamici sperare almeno...altrimenti vorrà dire che dovremmo prendere un CB al primo giro del draft e tanti saluti al mio desiderio di vedere un attacco stellare con  Romo, T.O. e un RB coi coglioni...

se questo non é un rb coi coglioni io non ci capisco piu niente... :blink:

http://youtube.com/watch?v=DRoQUJWjZJw
creatore del "sensatissimo metodo jardinero"