Autore Topic: Southern pride: The Dallas Cowboys  (Letto 133670 volte)

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Bonnie Prince Charlie

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.827
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #15 il: Marzo 26, 2007, 10:10:31 am »
quanto alla stagione passata... piu che romo la cosa che mi ha spaventato è stata il crollo della difesa... fortissima all'inzio e incapace di nn subire una mole infinita di punti dai detroit lions...
anzi romo se si conferma potrebbe diventare veramente un grande...
speriamo... tutte le volte che l'ho visto mi ha sempre molto impressionato...

e poi è pure italiano....  ;D


P.S. messaggio per spud... potresti tradurre le interviste di parcells visto che nn tutti sono anglofoni come te!!!!

ricordati che siamo in italia....  >:(


Bonnie Prince Charlie owner dei TATUNGAGAS

Offline Bonnie Prince Charlie

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.827
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #16 il: Marzo 26, 2007, 10:11:55 am »
ma poi che è sta cosa..
southern pride...
nn era meglio  chiamarlo "I sboroni del Sud"  8)

io lo cambierei sto titolo...  >:(


Bonnie Prince Charlie owner dei TATUNGAGAS

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #17 il: Marzo 26, 2007, 11:56:40 pm »
ma poi che è sta cosa..
southern pride...
nn era meglio  chiamarlo "I sboroni del Sud"  8)

io lo cambierei sto titolo...  >:(

si i sboroni del sud è forte... dicamo che il senso è lo stesso.... ehehehe.....
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #18 il: Marzo 27, 2007, 12:05:33 am »

P.S. messaggio per spud... potresti tradurre le interviste di parcells visto che nn tutti sono anglofoni come te!!!!

ricordati che siamo in italia....  >:(

 :shok:...

che bello avere di nuovo tra i piedi quello sbomballa coniglioni di bonnie....

  :fiu:

 ;D

(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline Cobain

  • Il Fondatore
  • MVP
  • *******
  • Post: 9.299
  • Born to be wild
    • Modena Web Design
  • Calcio: AC Milan
  • MLB: What?
  • NBA: LA Lakers
  • NCAA F: Mmm!
  • NFL: Pittsburgh Steelers
  • NHL: Uh?
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #19 il: Marzo 27, 2007, 01:17:21 pm »
Parliamo di TO?! Guardatelo quando si bullava sul campo dei suoi futuri team-mates con la maglia di Phila dopo un TD ;D

My football collection: http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=7501.msg321791#msg321791
Gente che non viene più qua, perdendo rapporti ed amicizie con altre persone, pensando di fare un torto a me o di mettermela nel culo: ma come siete messi?

Offline Bonnie Prince Charlie

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.827
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #20 il: Marzo 27, 2007, 03:35:33 pm »
si i sboroni del sud è forte... dicamo che il senso è lo stesso.... ehehehe.....

mesa che lo puoi cambia te il nome della cartella...


Bonnie Prince Charlie owner dei TATUNGAGAS

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #21 il: Marzo 27, 2007, 10:52:01 pm »
Parliamo di TO?! Guardatelo quando si bullava sul campo dei suoi futuri team-mates con la maglia di Phila dopo un TD ;D



TO ha avuto una prima operazione alla mano subito dopo la fine della stagione per riparare un tendine danneggiato durante una allenamento... ne ha già avuta una seconda ai primi di marzo e si spera di averlo in tempo per il training camp....
nessuno ricorda che ha disputato un intera stagione alle prese con problemi alla mano per questo e spesso si vedeva allenarsi nel prepartita cercando di ricevere il pallone con il palmo piuttosto che con le dita!... nonostante questo primo per TD ricevuti in tutta la NFL
primo nei drop, d'accordo ma ci sta con un infortunio del genere di mezzo......... ricordiamo che ha avuto un distaccamento e lussazione della cartilagine e tra l'altro ritardando così a lungo l'operazione ha anche rischiato parecchio dal punto di vista della recuperabilità dell'articolazione...
non avrà più lo spunto di una volta dopo la ricezione.. ma TO è sempre TO (finalmente poi ha anche un qb che gli lancia il pallone!  8:))
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #22 il: Marzo 28, 2007, 10:01:45 am »
TO ha avuto una prima operazione alla mano subito dopo la fine della stagione per riparare un tendine danneggiato durante una allenamento... ne ha già avuta una seconda ai primi di marzo e si spera di averlo in tempo per il training camp....
nessuno ricorda che ha disputato un intera stagione alle prese con problemi alla mano per questo e spesso si vedeva allenarsi nel prepartita cercando di ricevere il pallone con il palmo piuttosto che con le dita!... nonostante questo primo per TD ricevuti in tutta la NFL
primo nei drop, d'accordo ma ci sta con un infortunio del genere di mezzo......... ricordiamo che ha avuto un distaccamento e lussazione della cartilagine e tra l'altro ritardando così a lungo l'operazione ha anche rischiato parecchio dal punto di vista della recuperabilità dell'articolazione...
non avrà più lo spunto di una volta dopo la ricezione.. ma TO è sempre TO (finalmente poi ha anche un qb che gli lancia il pallone!  8:))

quoto...TO è un grande. fa comunque la differenza anche se non è al 100%. punto e a capo.

Offline Cobain

  • Il Fondatore
  • MVP
  • *******
  • Post: 9.299
  • Born to be wild
    • Modena Web Design
  • Calcio: AC Milan
  • MLB: What?
  • NBA: LA Lakers
  • NCAA F: Mmm!
  • NFL: Pittsburgh Steelers
  • NHL: Uh?
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #23 il: Marzo 28, 2007, 04:14:00 pm »
una chicca ragazzi, questa foto viene dal partita Eagles - Cowboys degli ultimi playoffs, è lo scatto del momento in cui Romo fa l'errore come holder :ninja: :



 ;D ;D
My football collection: http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=7501.msg321791#msg321791
Gente che non viene più qua, perdendo rapporti ed amicizie con altre persone, pensando di fare un torto a me o di mettermela nel culo: ma come siete messi?

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #24 il: Marzo 31, 2007, 12:27:21 am »
liberamente tradotto da un articolo di dallascowboys.com:

nascerà ad arlington uno dei sobborghi di dallas.... in realtà stà già nascendo...
in questo ampia distesa di polvere abbastanza caotica con operai che vanno e vengono, gru che movimentano carichi pesanti, carpentieri che spostano travi e matieriali di ogni tipo e dimensione.. c'è un piccolo plinto di cemento che spunta fuori del terreno.

al centro di questo piccolo perimetro c'è una piccola piastra di rame forse tre, quattro inches di diametro con una grande X che si estende fino al bordo della circonferenza..
quella X vuol dire veramente molto per ogni fan dei dallas cowboys...

proprio sopra quel punto, proprio su quella X sarà posizionato il centro della lina delle 50yards del nuovo stadio dei texani..
la tentazione è troppo forte.... di mettersi al centro di questo progetto colossale, iniziato un pò piu di un anno fa con l'inizio dello sbancamento di qualcosa come 1,5 milioni di metri cubi di terreno 50 piedi sotto il livello circostante (qualcosa come 4 piani di un edificio)....
facendo un giro a 360 gradi le poche strutture edificate danno un assaggio della magnitudine del nuovo stadio..



è stato detto che il texas stadium sarebbe entrato dentro il nuovo stadio...
non mentivano... entra e avanza anche...
è stato detto che la lunghezza di questi archi che si estendono da end zone ad end zone sarebbe stata un quarto di miglio...
non hanno esagerato.. i monumentali archi si estenderanno per 1290 piedi (qualcosa come 400 metri) circa il doppio dei famosi archi di st.louis... in poche parole la più lunga struttura libera al mondo!!  :shok:

è stato detto che la larghezza di questo stadio da un bilione di dollari è 750 piedi... che è soltanto un numero quando stai al centro di quello che diventerà il più grande stadio del nord america. e poi capisci: la larghezza eccederà quella di due campi da football posizionati da end ad end....
è stato detto che la statua della libertà entrerebbe in quello che sarà la copertura retrattile e ora è stato deciso che la parte mobile sarà costruita di un materiale traslucido in modo tale che la luce del sole potrà brillare anche se la copertura è chiusa... questo significa che il punto più alto sarà a 320 piedi da terra.... che fanno qualcosa come 97 metri o un edificio di 30 piani....
di notte questa copertura traslucida darà un effetto stupendo con le riprese dal dirigibile.... pensate...



gli schermi giganti due per tribuna e altri due per le end zone.... quelli principali saranno i più grandi di tutta la nfl.... ma non solo semplicemente i più grandi..... passeranno di quasi il doppio quelli che attualmente sono i più grandi! gli schermi infatti, appesi ai giganteschi archi strutturali andranno dalle 20 yards alle 20 yards avversarie.... cioè un paio di schermi giganti di ben 60yards!
 :shok: :shok: :shok:
la capacità sarà di 80.000 posti in situazioni ordinarie, che salirà addirittura a 100.000 posti in caso di eventi maggiori come il superbowl........
questo stadio potrebbe ospitare il superbowl tanto presto quanto nel 2011...e questo lo sapremo nel prossimo meeting dei proprietari nfl a maggio....

bè posso solo dire una cosa...... per il kick off del 2009 IO VOGLIO ESSERCI.....

http://stadium.dallascowboys.com/
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline Cobain

  • Il Fondatore
  • MVP
  • *******
  • Post: 9.299
  • Born to be wild
    • Modena Web Design
  • Calcio: AC Milan
  • MLB: What?
  • NBA: LA Lakers
  • NCAA F: Mmm!
  • NFL: Pittsburgh Steelers
  • NHL: Uh?
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #25 il: Marzo 31, 2007, 12:59:57 pm »
cazzo che mega stadio, eppure ti dirò che gia quello dei cowboys di adesso mi sembrava bellissimo, ma in america gli stadi li trattano come usa e getta?! Cmq, spud, andiamo all'inaugurazione?! io vengo 8)
My football collection: http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=7501.msg321791#msg321791
Gente che non viene più qua, perdendo rapporti ed amicizie con altre persone, pensando di fare un torto a me o di mettermela nel culo: ma come siete messi?

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #26 il: Marzo 31, 2007, 01:17:30 pm »
cazzo che mega stadio, eppure ti dirò che gia quello dei cowboys di adesso mi sembrava bellissimo, ma in america gli stadi li trattano come usa e getta?! Cmq, spud, andiamo all'inaugurazione?! io vengo 8)

ok, parlo un attimino con jerry jones  8) e facciamo in modo che sia un PITTS-DALLAS!!
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #27 il: Marzo 31, 2007, 01:27:39 pm »
MAMMA MIA :o :o :o

raga non c'è niente da fare...hanno una marcia in più per queste cose...davvero un altro pianeta!!

cazzo che mega stadio, eppure ti dirò che gia quello dei cowboys di adesso mi sembrava bellissimo, ma in america gli stadi li trattano come usa e getta?! Cmq, spud, andiamo all'inaugurazione?! io vengo 8)

è davvero impressionante quanto è breve il ciclo di vita di questi impianti negli USA!!
quanto fanno presto a diventare obsoleti rispetto a i loro standard...

speriamo un giorno di andarci in questo stadio :fiu:

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #28 il: Aprile 01, 2007, 11:41:32 am »
intanto i movimenti di free agency dei cowboys delineano un po meglio quale potrebbe essere la strategia del draft del 28 di questo mese.....
nonostante le partenze di jason fabini e l'incognita di quanto tempo impiegherà il recupero dei greg elliss entrambe le linee appaiono a posto grazie alle firme di davis e alle conferme di colombo e gurode..
la linea difensiva aveva già profondità se si esclude la sola posizione di nose tackle dove ferguson ha passato i 33anni....
assicurata la posizione di FS con ken hamlin ora i cowboys si trovano nella posizione di scegliere con la 22 assoluta semplicemente il miglior giocatore disponibile a quel punto....
più che sulla necessità potranno scegliere con l'istinto.....
e come detto non si andrà necessariamente su un pick offensivo (sarebbe il primo per i cowboys dal 1997 anno in cui fu selezionato il TE di LSU david lafleur); da quel momento solo giocatori difensivi (complice la mancanza di first rounfd pick nelle stagioni 2000, 2001 e 2004 causa trade )
se a quel punto un top defensive player sarà disponibile (reggie nelson o leron landry su tutti ma anche leon hall CB MIC, brandon marriwheater S MIA e chris houston CB ARK) verrà assicurato senza troppi problemi...
a questo punto cmq la scelta più verosimile ricade su un WR anche se jj ha voluto porre l'accento su due giovani prospetti selezionati dai cowboys come undrafted rookie (sam hurd e miles austin) che hanno contribuito da subito nello special team e hanno entrambi la possibilità di diventare wr n.1

i top prospect come WR intorno alla 22 a questo punto includono:

dwayne bowe LSU
ted ginn jr OST
robert meachem TEN
steve smith USC
dwayne jarrett USC


 :papa:
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.405
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #29 il: Aprile 01, 2007, 12:24:06 pm »
certo che la facilità in america che hanno nel costruire nuovi stadi è impressionate in italia per construirne 1 dobbiamo aspettare di ospitare un grande evento sportivo vedi italia 90 oppure le olimpiadi del 2006 oppure si spera in euro 2012 per riammodernare i vecchi stadi :'(