Autore Topic: Southern pride: The Dallas Cowboys  (Letto 127768 volte)

0 Utenti e 11 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #885 il: Gennaio 20, 2010, 08:38:12 pm »
FREE PLAXICO !!!

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #886 il: Gennaio 20, 2010, 08:43:06 pm »
...quella del "finale di partita in un match squilibrato NFL" non è assolutamente una prassi codificata.

Brax ha fatto l'esempio dell'MLB (che non conosco), a me viene in mente l'NBA (lì oggettivamente la regola è sacra e se la squadra in testa si prende l'ultimo tiro... e lo mette... finisce a schifìo...).

Nell'NFL non ne ho la minima idea.

A PTI su Espn il duo si è diviso. Korneisher o come si chiama ha detto che è stato un gesto irrispettoso ed una sbruffonata. Dall'altra parte Mike Wilborn o come si chiama gli ha fatto notare che nel drive precedente dei Vikings (6'00 sul cronometro) Dallas ha chiamato 3 timeout di fila e sul suo drive (giustamente) ha provato a chiudere il quarto down. Cicca.

Il risultato (di non puntare, ripeto = giustamente) è stato però di fare entrare in campo l'attacco dei Vikes in una posizione imbarazzante... imbarazzante nel senso che poi si sono ritrovati a scegliere tra un FG (che a me sarebbe sembrata comunque una mezza presa per il culo) o chiudere il down e inginocchiarsi. Han segnato. Ahia.

Io onestamente non so che dire. La cosa che mi stupisce di più è che in quel drive ci fossero in campo i titolari. Di 'sta cosa si parlerà ancora 6-8 ore. Se uno tra Favre o Peterson si fosse (dico solo), storto una caviglia anche solo dopo un handoff, senza che manco Demarcus Ware passasse da quelle parti... allora se ne parlerebbe 24/7 fino al Championship.

senza tirare fuori aneddoti...
la storia di questo sport dice:
anche se sei avanti di molto continua ad affondare fino all'ultimo secondo.. è l'unico modo per onorare l'avversario fino in fondo... alzare il piede dall'acceleratore è segno di superiorità/ scarso rispetto...

poi se voi conoscete un altra storia parliamone...  :mahchedevofà:

(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline torrisone

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.604
    • Effetto Terra
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #887 il: Gennaio 20, 2010, 08:50:44 pm »
senza tirare fuori aneddoti...
la storia di questo sport dice:
anche se sei avanti di molto continua ad affondare fino all'ultimo secondo.. è l'unico modo per onorare l'avversario fino in fondo... alzare il piede dall'acceleratore è segno di superiorità/ scarso rispetto...

poi se voi conoscete un altra storia parliamone...  :mahchedevofà:

...tutto molto bello (ed io pure condivido) ma se fosse prassi consolidata (e che io ricordi non mi sembra proprio...) di che cosa staremmo discutendo?!  :mahchedevofà:
I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #888 il: Gennaio 20, 2010, 08:56:35 pm »
...tutto molto bello (ed io pure condivido) ma se fosse prassi consolidata (e che io ricordi non mi sembra proprio...) di che cosa staremmo discutendo?!  :mahchedevofà:

il fatto torri è che al giorno d'oggi prevalgono altre cose...

ragionamenti... calcoli.... rischi moooolto ponderati.....

io per stavolta dico onore ai vikings che hanno giocato fino in fondo e fanculo a colz e sainz....  :adler: :adler: :stanc:  :stillers: :stillers:  :stica:
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline -Thor-

  • Senior
  • **
  • Post: 709
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #889 il: Gennaio 20, 2010, 08:57:51 pm »
http://www.nfl.com/gamecenter/2009100402/2009/REG4/[email protected]/analyze/box-score
http://www.nfl.com/gamecenter/2009100404/2009/REG4/[email protected]/analyze/box-score

Due partite a caso qualsiasi di questa stagione.
I Texans sopra di 23 punti a 1:30 dalla fine e in raggio da FG si inginocchiano 3 volte.
I Jaguars avanti di 20 punti dopo il 2 minutes warning e in raggio da FG si inginocchiano 3 volte.

E sono partite prese a casaccio dalla regular season, le prime che ho trovato cercando neanche 5 minuti. Penso che ce ne siano un po' sul genere.
Tutti stronzi irrispettosi perché non hanno preso a bastonate in faccia l'avversario fino alla fine?
Inoltre la situazione è ben diversa, perché i Vikings avevano un 4° down e l'hanno giocato, ed è proprio questo che fa la differenza ...
Avessero segnato su un 1° e goal penso che nessuno avrebbe avuto nulla da obiettare.
"Fly on your way, like an EAGLE,
Fly as high as the sun,
On your way, like an EAGLE,
Fly and touch the sun." (Flight of Icarus - Iron Maiden)

Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #890 il: Gennaio 20, 2010, 09:17:32 pm »
http://www.nfl.com/gamecenter/2009100402/2009/REG4/[email protected]/analyze/box-score
http://www.nfl.com/gamecenter/2009100404/2009/REG4/[email protected]/analyze/box-score

Due partite a caso qualsiasi di questa stagione.
I Texans sopra di 23 punti a 1:30 dalla fine e in raggio da FG si inginocchiano 3 volte.
I Jaguars avanti di 20 punti dopo il 2 minutes warning e in raggio da FG si inginocchiano 3 volte.

E sono partite prese a casaccio dalla regular season, le prime che ho trovato cercando neanche 5 minuti. Penso che ce ne siano un po' sul genere.
Tutti stronzi irrispettosi perché non hanno preso a bastonate in faccia l'avversario fino alla fine?
Inoltre la situazione è ben diversa, perché i Vikings avevano un 4° down e l'hanno giocato, ed è proprio questo che fa la differenza ...
Avessero segnato su un 1° e goal penso che nessuno avrebbe avuto nulla da obiettare.
Iper quotone.
FREE PLAXICO !!!

Plaxico

  • Visitatore
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #891 il: Gennaio 20, 2010, 09:26:55 pm »
senza tirare fuori aneddoti...
la storia di questo sport dice:
anche se sei avanti di molto continua ad affondare fino all'ultimo secondo.. è l'unico modo per onorare l'avversario fino in fondo... alzare il piede dall'acceleratore è segno di superiorità/ scarso rispetto...

poi se voi conoscete un altra storia parliamone...  :mahchedevofà:



Non è affatto così, sei un mentecatto peloso e un sempliciotto :plaxico:

Se fosse come dici tu a fine partita vedremmo il qb inginocchiarsi solamente in caso di distacco contenuto. Ho visto migliaia di partite finite e strafinite 10 minuti prima del dovuto e nella maggior parte dei casi la classe dei coach ha permesso di far volare in un batter d'occhio il garbage time. Perché i modi per far volare il tempo ci sono, soprattutto quando gli avversari ne mettono 8 o 9 nel box. In altre situazioni invece stranamente vengono chiamati dei giochi abbastanza squallidi, finalizzati solamente a mettersi nelle condizioni di dover cercare il primo down e magari qualcosina di più (o molto molto di più, come diceva tranquillo quando non faceva ancora coppia con quel pagliaccio di buffa). Il cronometro non va via veloce in tre casi: se sulla sideline c'è un incompetente, se sulla sideline c'è un mentecatto oppure se intervengono sfighe varie (vedi il fumble di bettis nel divisional con i colts, anche se lì si andava per chiudere la partita e non per far passare il cronometro). Quando vedo che la squadra che deve solamente gestire il cronometro inizia a chiamare giochi per prendere zero yard o addirittura perderne un paio allora vuol dire che c'è l'intenzione di far dare qualche sbracciatina in più al qb.

Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.729
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #892 il: Gennaio 20, 2010, 09:31:22 pm »
http://www.nfl.com/gamecenter/2009100402/2009/REG4/[email protected]/analyze/box-score
http://www.nfl.com/gamecenter/2009100404/2009/REG4/[email protected]/analyze/box-score

Due partite a caso qualsiasi di questa stagione.
I Texans sopra di 23 punti a 1:30 dalla fine e in raggio da FG si inginocchiano 3 volte.
I Jaguars avanti di 20 punti dopo il 2 minutes warning e in raggio da FG si inginocchiano 3 volte.

E sono partite prese a casaccio dalla regular season, le prime che ho trovato cercando neanche 5 minuti. Penso che ce ne siano un po' sul genere.
Tutti stronzi irrispettosi perché non hanno preso a bastonate in faccia l'avversario fino alla fine?
Inoltre la situazione è ben diversa, perché i Vikings avevano un 4° down e l'hanno giocato, ed è proprio questo che fa la differenza ...
Avessero segnato su un 1° e goal penso che nessuno avrebbe avuto nulla da obiettare.

playoff


Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #893 il: Gennaio 20, 2010, 09:33:30 pm »
playoff


Giusto, diventa la National Playoff League.
FREE PLAXICO !!!

Plaxico

  • Visitatore
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #894 il: Gennaio 20, 2010, 09:43:42 pm »
playoff



Vabbè ma io capisco se stai sopra di 10, di 14 tiè, ma la partita era stratumulata.

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.709
  • LA pearà
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #895 il: Gennaio 20, 2010, 09:54:46 pm »
ma perché nessuno dice che i cauboi sono una squadra odiosa ed è stato giusto punire la loro tracontanza? magari sarebbe andata diversamente qualche mese fa, ma dopo la venuta al mondo di DannyHomo la situazione si era fatta obbiettivamente insostenibile  :mahchedevofà: :mahchedevofà: :mahchedevofà:
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)

Offline groalbe

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 14.934
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #896 il: Gennaio 20, 2010, 09:55:31 pm »
Since so many Cowboys fans have been quoting Jimmy Johnson's most famous line — "How 'bout them Cowboys?" — I thought it appropriate to repeat Johnson's comments on Fox Sports' postgame show after the Vikings eliminated the Cowboys 34-3.

Johnson, who apparently had an off-camera debate with Terry Bradshaw over whether Minnesota was running up the score, said,  You can only coach one team, you can only play as hard as you can play on one side."It's a butt kicking, and if you don't want your butt kicked, you play better. There's no running up (the score). This is professional football."

Bradshaw replied, "Jimmy, no way would I have done that. I would have shown a whole lot of different respect. (Minnesota) had the game won. There's no sense in getting Brett (Favre) another touchdown pass."

Johnson replied, "Do whatever you have to do to get your team to play as well as they can play, because it will help them next week. Don't worry about that other team. That other team has got to take care of their own problems."

Sooo ... how 'bout them Vikings? Did they run up the score on them Cowboys?
                                    

Plaxico

  • Visitatore
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #897 il: Gennaio 20, 2010, 09:58:41 pm »
Il parere di chi ha vinto 4 Super Bowl su 4 dovrebbe contare enormemente di più rispetto a quello di un inutile panzone ingelatinato  :shame:

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.709
  • LA pearà
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #898 il: Gennaio 20, 2010, 09:58:56 pm »

Bradshaw replied, "Jimmy, no way would I have done that. I would have shown a whole lot of different respect. (Minnesota) had the game won. There's no sense in getting Brett (Favre) another touchdown pass."


amo questo modo assolutamente inutile ed americano di usare le parentesi  :ehm:
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.709
  • LA pearà
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #899 il: Gennaio 20, 2010, 09:59:26 pm »
Il parere di chi ha vinto 4 Super Bowl su 4 dovrebbe contare enormemente di più rispetto a quello di un inutile panzone ingelatinato  :shame:

adesso cosa c'entra Montana?  :umhhhh:
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)