Autore Topic: Southern pride: The Dallas Cowboys  (Letto 138267 volte)

0 Utenti e 5 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online brandonmarshall88

  • Veteran
  • ***
  • Post: 4.548
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #660 il: Gennaio 14, 2010, 02:39:06 am »
Io stratifavo contro i Cowboys e contro Romo per il Divisional ma sinceramente parlando bisogna ammettere che il signor Romo ha fatto la sua partita.....il "compitino", come lo definiscono alcuni, in certe partite come questa fa la differenza tra la vittoria e la sconfitta...e Romo ha fatto ed eseguito quello che serviva alla sua squadra per demolire gli eagles...io continuerò a tifargli contro ma per questa settimana non posso che applaudire la sua prestazione, molto lontana da quando è venuto a perdere a Denver, li non facendo il compitino l'ha persa la partita..

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #661 il: Gennaio 14, 2010, 08:04:16 am »

Assolutamente si. Però non ho nulla da dire su una vostra vittoria meritata e sulle badilate in faccia che ci avete dato.

In compenso non ho trovato nessuna smentita su quello che ho detto, ma solo una frecciatina e un "pensa al tuo QB" da parte di Danny :drinks:

È brutto quando ti dicono che Babbo Natale non esiste, eh Spud? ;) :grassarisata:

Certo che adesso esaltare Romo ...

Non nascondo la mia avversione per Romo, ma in questa partita ha avuto l'unico pregio di reggere discretamente alla pressione. Neanche in maniera così esaltante dato che ha rischiato 3 intercetti sotto pressione.
Tutti i suoi passaggi completati erano screen, passaggi corti, al massimo un paio di passaggi medi, tutti dentro le 20 yards. Passaggi relativamente sicuri ad alta percentuale che si sono trasformati in tante yards grazie alle corse dopo ricezione dei WR e a degli eccellenti bloccaggi downfield.
Dimostrazione: i passaggi più lunghi che ha completato sono uno da 36 yards per Mile Austin che è arrivato su una slant di cui i 2/3 sono YAC, e uno da 30 yards su Felix Jones che era un passaggio nel backfield. Il terzo passaggio più lungo è stato da 18 yards.
In un paio di azioni si è mosso davvero bene nella tasca sfuggendo ai sack e creandosi ulteriore tempo. Questo è innegabile.
Ma è altrettanto vero che le uniche 2 volte che si è visto il blitz del difensore diretto in faccia ha lanciato una schifezza che per poco non finiva intercettata da Jones (rischiando di cambiare completamente l'inerzia) e una sassata finita in faccia a Samuel che poteva tranquillamente essere un intercetto con TD annesso.


Io non so come ha giocato le altre partite Romo, e su quelle non lo giudico.
Ma per quello che ha fatto vedere in questa partita ha fatto il suo compitino più un paio di giochi di prestigio. Non mi sembra così esaltante.

 :ahahah: :ahahah:

vabbè scusa thor ma se insisti ti rispondo... anche se la risposta in un certo senso potresti trovarla nella prima e ultima frase che scrivi..  :ahahah:

questi sono gli HL di romo

http://www.nfl.com/videos/dallas-cowboys/09000d5d8159fbc5/Wild-Card-Tony-Romo-highlights

non ho alla mano le stat delle ultime 4 partite di romo ma meglio così...  :ahahah:

credo che abbia un rating pass/int di 10-2 o qualcosa del genere.. con gli unici due intercetti venuti fuori da palle alzate dai ricevitori e lanciate perfettamente nei numeri... il PYPG come media credo sia il più alto in carriera in una span di 4 partite.... lasciando pure perdere la % di completi che non ricordo ma credo poco sotto il 70%..
e in queste 4 partite ha fronteggiato la difesa di washington due volte phila e new orleans che come intercetti non scherza.. mica pizza e fichi..

:stica: con il december whoe... (no ma non ti affrettare a dire che tu stavi parlando solo dell'ultima partita perchè stavi in succulenta attesa di una sua anche minima cazzata per sbottare a ridere.... non negarlo lo sei ancora adesso....)

le prestazioni di romo sotto questa prospettiva (l'intero mondo pronto a giudicarlo e a martirizzarlo in caso di insuccesso..) assumono un valore ben maggiore..

poi il fatto che la tua voce suonava come un soliloquio sofferente dovrebbe farti capire che forse quando si prendono "badilate in faccia" è meglio incassare senza fiatare perchè si rischiano solo figuracce... :ciaosci:

 nenner
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #662 il: Gennaio 14, 2010, 08:30:27 am »
Io credo che Thor abbia ragione.
In una partita stradominata in lungo e largo Romo ha lanciato solo 244 yds. E 200 sono le yds su corsa...parità di yds su corsa e lanci non avviene quasi mai, a testimonianza della pochezza della partita degli Eagles.
Questo non ne diminuisce affatto la prestazione, bravissimo a non strafare e a portare a casa la partita senza sforzo (è un gran pregio anche questo eh?).
Però adesso se dobbiamo dire che ha fatto un partitone memorabile solo perchè era una di playoff non vi seguo.
Credo che Thor intendesse questo (e dicendolo critica i suoi, non Romo) e io sono daccordo.
 

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #663 il: Gennaio 14, 2010, 08:39:25 am »
Io credo che Thor abbia ragione.
In una partita stradominata in lungo e largo Romo ha lanciato solo 244 yds. E 200 sono le yds su corsa...parità di yds su corsa e lanci non avviene quasi mai, a testimonianza della pochezza della partita degli Eagles.
Questo non ne diminuisce affatto la prestazione, bravissimo a non strafare e a portare a casa la partita senza sforzo (è un gran pregio anche questo eh?).
Però adesso se dobbiamo dire che ha fatto un partitone memorabile solo perchè era una di playoff non vi seguo.
Credo che Thor intendesse questo (e dicendolo critica i suoi, non Romo) e io sono daccordo.

non l'ho mai detto....

ma l'hanno scorso dopo il 7-44 non mi sono messo a fare il fenomeno sul topic degli eagles dicendo che mcnabb aveva solo amministrato i big play della difesa...  :folk:

ma poi pedonatemi ma sono io che non vi seguo... romo avrebbe dovuto forzare in una partita in cui non ce ne era assolutamente bisogno??  :tuseicioc:
cmq la cosa fondamentale è:  :stica:
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #664 il: Gennaio 14, 2010, 08:44:47 am »
non l'ho mai detto....

ma l'hanno scorso dopo il 7-44 non mi sono messo a fare il fenomeno sul topic degli eagles dicendo che mcnabb aveva solo amministrato i big play della difesa...  :folk:

ma poi pedonatemi ma sono io che non vi seguo... romo avrebbe dovuto forzare in una partita in cui non ce ne era assolutamente bisogno??  :tuseicioc:
cmq la cosa fondamentale è:  :stica:

Spud occhio perchè se domenica venite sbattuti a Minnesota il buon Romo passa alla storia come un grandissimo bidone!
Se fossi un medico direi:"Il malato sta reagendo molto bene alle cure ma il rischio di una ricaduta è comunque presente, per cui preferiamo non sciogliere la prognosi".... ;)
 

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #665 il: Gennaio 14, 2010, 08:49:37 am »
Ah, e quanto alle ultime 4 partite di Romo che tu citi, due sono con gli Eagles in caduta verticale, una con Washington (sticazzi!) e una con New Orleans oramai qualificatissima e piena di backup in campo (e per un pelo non perdete lo stesso)...calma eh?
Tralaltro nelle ultime 4 dove li vedi i 10 td pass? Sono 6... ;)
 

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #666 il: Gennaio 14, 2010, 08:50:48 am »
Spud occhio perchè se domenica venite sbattuti a Minnesota il buon Romo passa alla storia come un grandissimo bidone!
Se fossi un medico direi:"Il malato sta reagendo molto bene alle cure ma il rischio di una ricaduta è comunque presente, per cui preferiamo non sciogliere la prognosi".... ;)

no zio romo non passa alla storia come un grandissimo bidone.... romo ha tutta la carriera davanti (nel bene e nel male)

e poi io ho già detto che domenica verremo asfaltati dall'armata dei vikinghi.. ma della stagione sono già contento così...  ^-^

 :ciaosci:
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline spud_2011

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #667 il: Gennaio 14, 2010, 08:55:16 am »
Ah, e quanto alle ultime 4 partite di Romo che tu citi, due sono con gli Eagles in caduta verticale, una con Washington (sticazzi!) e una con New Orleans oramai qualificatissima e piena di backup in campo (e per un pelo non perdete lo stesso)...calma eh?
Tralaltro nelle ultime 4 dove li vedi i 10 td pass? Sono 6... ;)

e sticazzi se wha è una delle difese più forti della nfl..

cmq la stat che mi ricordavo era 8-1 nelle ultime 5.... (e pensavo non comprendesse l'ultima contro phi...)

ma ripeto:  :stica:
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #668 il: Gennaio 14, 2010, 10:01:48 am »
Il nodo della conversazione l'ha trovato Spud ragazzi miei, e l'avevo già suggerito io:

contro Phila, NON c'era alcun bisogno di forzare bombe in profondità.

E poi, come dice giustamente il mio socio, Romo nell'ultimo mese è sembrato quasi perfetto, ogni intercetto in questo periodo viene per errori del ricevitore, ha dimostrato una capacità di leggere le partite e una leadership che farebbero felice il buon Parcells che gli scrisse proprio una lettera per consigliarlo.
Su quei 10 "comandamenti per il qb" Romo, che all'epoca ne rispettava sì e no 2, ora sembra rispettarli quasi tutti.

FREE PLAXICO !!!

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #669 il: Gennaio 14, 2010, 10:30:58 am »
Il nodo della conversazione l'ha trovato Spud ragazzi miei, e l'avevo già suggerito io:

contro Phila, NON c'era alcun bisogno di forzare bombe in profondità.


E invece io e Thor che abbiamo detto?
 

Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #670 il: Gennaio 14, 2010, 10:35:55 am »
E invece io e Thor che abbiamo detto?
Si parlava di compitino, poche yards etc....
No?
FREE PLAXICO !!!

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #671 il: Gennaio 14, 2010, 10:47:33 am »
Si parlava di compitino, poche yards etc....
No?

Infatti.
Quello che non volete capire è che è un complimento in realtà.
Capire come va la partita e di conseguenza "fare il compitino" controllando e senza forzare non è affatto una critica, tutt'altro.
Però sei daccordo con me che se dovesse toppare contro Minnesota non ha fatto nulla di che finora?
 

Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #672 il: Gennaio 14, 2010, 01:51:12 pm »
Infatti.
Quello che non volete capire è che è un complimento in realtà.
Capire come va la partita e di conseguenza "fare il compitino" controllando e senza forzare non è affatto una critica, tutt'altro.
Però sei daccordo con me che se dovesse toppare contro Minnesota non ha fatto nulla di che finora?
mmmmm....non lo so.

Sai forse per quello che si rimproverava a Romo le scorse stagioni e che effettivamente gli mancava, per me ha fatto tanto.
Ora posso venirti incontro sul fatto che Tony, FORSE, non è ancora all'altezza di vincere una partita di tale spessore da solo, ossia senza l'aiuto del running game e delle YAC.

FREE PLAXICO !!!

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #673 il: Gennaio 14, 2010, 02:18:18 pm »
mmmmm....non lo so.

Sai forse per quello che si rimproverava a Romo le scorse stagioni e che effettivamente gli mancava, per me ha fatto tanto.
Ora posso venirti incontro sul fatto che Tony, FORSE, non è ancora all'altezza di vincere una partita di tale spessore da solo, ossia senza l'aiuto del running game e delle YAC.



Non mi fraintendere, non ho detto che non è in grado nè lo penso.
Ho solo detto che per ora non ha fatto nulla di clamoroso e che se le prende domenica continuerà ad essere un incompleto. Non dico per me o per te, semplicemente si porterà dietro questa nomèa e a lungo andare potrebbe iniziare a pesargli e a condizionarlo.
Non dimentichiamo che gioca nella squadra col maggior numero di tifosi e aspettative... :mahchedevofà:
 

Offline Piergiu74

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.694
Re: Southern pride: The Dallas Cowboys
« Risposta #674 il: Gennaio 14, 2010, 02:20:00 pm »
Io dico solo che nn c'è un sito imparziale che sia uno che abbia citato il "peso" di Romo nella wild card....parlano solo della difesa e di Spencer....fatevi due conti..... :fiu: