Autore Topic: Warriors Bologna  (Letto 12560 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: Warriors Bologna
« Risposta #45 il: Maggio 06, 2007, 12:26:38 pm »
bè Ventorre è davvero fortissimo è una sicurezza, la cosa che colpisce vedendolo giocare è come praticamente resista SEMPRE al primo contatto...è un bestia

Souza ha giocato anche nella AFL come riserva o sbaglio?!?! mi sembra di averlo sentito dire in telecronaca da Cicco, il commentatore di eurosport...

comunque a me piace anche Jones, dai ieri sera ha fatto dei bei numeri anche lui ;)

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #46 il: Maggio 06, 2007, 12:44:52 pm »
è vero,a meno che non gli cada sopra uno di 200kg ventorre non cade mai al primo contatto!!
sui lanci di jones non ci sono abbiezioni, ma sono le letture che mi lasciano perplesso, piva (n80) è uno dei ricevitori migliori d'Italia ma lui non lo cerca ma, prima quando c'era panzani,lanciava solo su di lui, poi adesso che è infortunato lancia solo su parlangeli, dopo un po' diventa prevedibile e ci sono almeno 2 azioni che ho visto piva libero in end zone e lui ha cercato di inventare cose impossibili.

non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #47 il: Maggio 16, 2007, 02:09:47 pm »
scusate il ritardo:

Gli Hi-Tech Media Warriors vincono a Napoli contro i Briganti 42 a 0 e si portano sul 3 vinte e due perse che li colloca al centro classifica con una spinta verso l'alto.
Smaltita la sconfitta contro i Panthers i guerrieri hanno iniziato subito alla grande con uno special team di kickoff rinforzato da giovani determinatissimi che hanno aumentato l'intensità del gioco. Sono sei i touchdown realizzati dai
bolognesi: inizia l'americano Seth Fragale che ricopre un fumble nella end zone avversaria, poi il qb Jones imbecca Young, alias Mattia Parlangeli, con un pass da 25 yards, quindi sale in cattedra il runner Michele Ventorre (Cloches) che buca per due volte la difesa napoletana, prima con una corsa da 11 yards poi con una ricezione da 42; c'è ancora il tempo per un t.d. dello stesso q.b. Jones di una yard quindi l'intervallo. Nel secondo tempo è ancora Young Parlangeli che riceve un pass da Jones per 34 yards. Tutti i sei t.d. sono stati incrementati dal calcio addizionale dell'ottimo Davide Trapani che ha ripreso il suo usuale rullino di marcia dell'extrapoint aggiuntivo. La partita finisce con i Briganti vicino alla meta bolognese, ma non in grado di oltrepassarla per la solida resistenza dei giocatori in maglia bianco blu.
Molti giocatori meno esperti hanno contribuito a questa vittoria : il rapido e scattante Majan Cira, il solido e determinato Giacomo Berti, il monumentale Costantino Fiorini; e poi ancora Fulvio Cavicchi, Fabio Riccardo, Giacomo Menaldo al fianco degli ancora giovani ma già esperti, nonchè campioni d'Italia under 21, Wyllo, Bonz, Cisco, Forla, Young, Matias. Tutti nomi giovani che fanno ben sperare per il futuro della franchigia bolognese.
Ora una settimana di pausa, poi altri due incontri importantissimi, prima contro i Dolphins di Falconara poi contro i campioni, quei Lions di Bergamo che hanno abbandonato le attese europee ed ora si dovranno concentrare soltanto sul campionato nazionale dopo un inizio non certo all'altezza della loro consueta fama.
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #48 il: Maggio 28, 2007, 02:02:16 pm »
VITTORIA E PLAY-OFF MATEMATICAMENTE CONQUISTATI

Gli Hi-Tech Media Warriors ce l'hanno fatta e con la vittoria 27-19 contro i Dolphins Falconara ottengono la qualificazione ai playoff e la gara di sabato prossimo a Bergamo contro i Lions (dovrebbe rientrare Panzani) servirà solamente a stabilire la posizione sulla griglia. E' stata una partita più dura di quanto potesse far pensare la classifica, con i marchigiani nei bassifondi con una sola vittoria in cinque incontri. I bolognesi hanno invece trovato di fronte una squadra agguerrita, capace di produrre punti in attacco e decisa a giocarsi le rimanenti chance di playoff fino in fondo. Che sarebbe stata dura lo si è capito fin dall'inizio con un primo drive molto lungo di Falconara non concretizzato solo per il field goal sbagliato da Morichi. La prima parte di incontro non è stata brillantissima, con i Warriors vicini alla meta ma bloccati a due yards dalla end zone sui quattro tentativi. Dopo un intercetto subito da Jones, ma non pagato dagli Hi-Tech Media, finalmente il tabellone si muove su un preciso field goal di Trapani dalle 36 yards (3-0) dopo due giocate importanti di Ventorre e Parlangeli. Il vantaggio scuote finalmente i Warriors con Piva che diventa protagonista: Jones lo pesca una prima volta per una lunga ricezione da 50 yd, poi per il primo touchdown dell'incontro da 18 yd (10-0, trasf. Trapani). Impossibile però rilassarsi, anche se la partita sembra ben incanalata. I Dolphins infatti riaprono i giochi su un'azione convulsa, nella quale il quarterback Knoblauch prima pasticcia perdendo la palla da solo, poi la recupera e con la difesa Warriors sbilanciata trova Cook per una comoda corsa in meta da 52 yd (10-6, trasf. fallita). Prima dell'intervallo, però, i Guerrieri bolognesi ristabiliscono la distanza di un touchdown, grazie a un nuovo field goal di Trapani dalle 29 yd (13-6). Il secondo tempo è caratterizzato dalle molte penalità, con gli attacchi che faticano a trovare il ritmo. Jones, comunque, pesca nuovamente Piva per il secondo touchdown del ricevitore (20-6) e sull'intercetto di Kuhnel a inizio ultimo quarto la vittoria sembra in pugno anche perché ancora l'accoppiata Jones-Piva riporta la palla in meta (27-6). Qui arriva però l'infortunio di Ventorre (botta ad entrambe le ginocchia, non sembra nulla di grave), il touchdown di Cook (27-13) e un fumble di Giuliani che riapre il discorso. Cook infatti pareggia Piva con il suo terzo Td personale con una corsa centrale dalle 26 yd (27-19, Morichi fallisce la trasformazione) e gli Hi-Tech Media devono nuovamente alzare l'attenzione. Il gioco decisivo arriva a poco più di 2' dal termine: su un quarto down a metà campo, i Warriors fintano il punt e Fragale conquista il fondamentale primo down che consente ai bolognesi di condurre in porto la vittoria.

Le parole del presidente Maurizio Benassi: "E' stata dura, come previsto, ma abbiamo portato a casa una vittoria preziosa. A volte nel football quando hai 3 Td di vantaggio capita di tirare i remi in barca, specie ad una squadra giovane come la nostra, ma dobbiamo stare un po' più attenti a concedere queste rimonte agli avversari, anche se alla fine siamo stati bravi a controllare bene il tempo. Sono contento per la qualificazione già raggiunta ai playoff: comunque vada abbiamo già un record migliore dello scorso anno"

Le parole di coach Moe Ankney: "Ci sono stati momenti duri in questa partita, specie nel finale quando ci siamo un po' distratti: è stata una vittoria preziosa ma ora dobbiamo vincere contro i Lions all'ultima giornata per avere un buon record e conquistare la miglior posizione possibile sulla griglia playoff, magari quel secondo posto che ci permetterebbe di giocare in casa fino alle semifinali scudetto, cosa importante con un pubblico caldo come il nostro. Ci è mancato il colpo del ko per chiudere prima la gara contro i Dolphins ed abbiamo subito le azioni di Cook, che non riuscivamo mai a fermare: non sono soddisfatto per il gioco espresso dalla squadra, la linea d'attacco non mi è piaciuta e dovevamo correre meglio con la palla".



io aggiungo che l'azione convulsa di cui si parla è stata bellissima!!! (purtroppo me la sono persa perchè guardavo da un altra parte) mi hanno raccontato che un giocatore dei dolphins ha incominciato a fare la CAPRIOLE in aria, tutti lo stavamo guardando e il qb di ancona ha chiamato lo snap cogliendo la nostra difesa impreparata, ma comunque riuscire a fare le capriole con tutta l'attrezzatura, è un gran bel gesto atletico!!!
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline max48

  • Freshman
  • **
  • Post: 34
Re: Warriors Bologna
« Risposta #49 il: Maggio 28, 2007, 04:20:27 pm »
io aggiungo che l'azione convulsa di cui si parla è stata bellissima!!! (purtroppo me la sono persa perchè guardavo da un altra parte) mi hanno raccontato che un giocatore dei dolphins ha incominciato a fare la CAPRIOLE in aria, tutti lo stavamo guardando e il qb di ancona ha chiamato lo snap cogliendo la nostra difesa impreparata, ma comunque riuscire a fare le capriole con tutta l'attrezzatura, è un gran bel gesto atletico!!!
   2006 u21

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: Warriors Bologna
« Risposta #50 il: Maggio 28, 2007, 04:26:35 pm »


io aggiungo che l'azione convulsa di cui si parla è stata bellissima!!! (purtroppo me la sono persa perchè guardavo da un altra parte) mi hanno raccontato che un giocatore dei dolphins ha incominciato a fare la CAPRIOLE in aria, tutti lo stavamo guardando e il qb di ancona ha chiamato lo snap cogliendo la nostra difesa impreparata, ma comunque riuscire a fare le capriole con tutta l'attrezzatura, è un gran bel gesto atletico!!!



 :shok: :shok:  non ho parole!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #51 il: Maggio 28, 2007, 06:13:17 pm »
che rabbia!!! proprio in quel momento mi stava chiamando un mio amico, lo avrei ucciso!! però è un fenomeno!!!
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #52 il: Maggio 28, 2007, 06:14:50 pm »
ma secondo voi era uno schema provato in allenamento??? voglio qui uno dei dolphins che me lo spieghi!!!! ;D
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline max48

  • Freshman
  • **
  • Post: 34
Re: Warriors Bologna
« Risposta #53 il: Maggio 28, 2007, 06:30:26 pm »
ma secondo voi era uno schema provato in allenamento??? voglio qui uno dei dolphins che me lo spieghi!!!! ;D
Si Davide, e' un trick play che ha sopreso anche la difesa Dolphins in allenamento...  :beboboyz:
   2006 u21

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #54 il: Maggio 29, 2007, 02:21:49 pm »

Citazione
Si Davide, e' un trick play che ha sopreso anche la difesa Dolphins in allenamento...
potremmo farlo anche noi! xò le capriole le fa il bonz!!!!
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #55 il: Maggio 29, 2007, 02:27:45 pm »
sono riuscito a vederlo, tramite il video nel sito, xò devo dire che la difesa è comunque rimasta attenta, io mi sarei troppo deconcentrato guardandolo!!! x chi lo vuole vedere: http://www.warriorsbologna.it/Senior/2007/Immagini.asp
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #56 il: Giugno 27, 2007, 09:03:55 pm »
Citazione
FUORI, MA A TESTA ALTA

Continua la maledizione Lions per gli Hi-Tech Media Warriors: i Guerrieri non riescono a completare una splendida rimonta e vengono sconfitti 24-20 dai bergamaschi, che approdano così in semifinale (dove se la vedranno con i Giants Bolzano) mentre i bolognesi chiudono comunque con onore la loro
stagione.

La partita non era iniziata bene per i Guerrieri, che devono fare i conti con i problemi di Fragale (stiramento dopo pochissime azioni che costringe i Warriors a giocare tutta la gara con un solo americano) e di Baiano, messo ko da un colpo di calore.

Nel primo tempo i bolognesi capitalizzano poco le loro azioni e la difesa bergamasca intercetta il qb bolognese Jones in due occasioni, tant'è che i Warriors, evento più unico che raro quest'anno, chiudono la prima metà di gara a quota zero punti segnati. Purtroppo la difesa, menomata, compie qualche errore e i Lions vanno a segno nel primo quarto con un touchdown su corsa (1 yard) di Lazzaro e nel secondo con un field goal di Rasoli che porta le due squadre a metà partita sul 10-0 per i bergamaschi.

Il secondo tempo parte malissimo, perché grazie ad un trick play Bergamo estrae dal cilindro un'azione da oltre 80 yards e firma il 17-0 con Podavitte. Qui forse i Lions si illudono di aver chiuso i conti e Bologna si sveglia: un lancio di Jones su Piva porta i Warriors vicino alla end zone, poi ci pensa Panzani a ricevere per il Td del 17-7. I bolognesi recuperano palla in difesa e rientrano in partita grazie ad un elaborato drive offensivo basato sulle corse del recuperato Ventorre e chiuso da un altro Td del rientrante Panzani per il 17-14. E' Ghislandi a dare ossigeno ai Leoni con un Td su corsa che vale il 24-14, ma i Warriors restano in scia grazie ad un Td di Parlangeli ma la trasformazione su calcio non riesce e il punteggio si fissa sul 24-20. Bergamo perde palla e Bologna ha in mano il drive del sorpasso: i Warriors arrivano a pochi passi dalla end zone su un quarto down, Jones serve Ventorre, che si vede chiuso, la ripassa a Jones che pesca Parlangeli in end zone. Sarebbe il touchdown della vittoria, ma gli arbitri, dopo aver ignorato due interferenze sulle azioni precedenti (che avrebbero dato ai bolognesi un primo down automatico a poche yards dalla end zone) vedono una procedura irregolare, che ci può stare, per doppio passaggio in avanti da parte di Jones. La palla passa così ai Lions che amministrano fino alla fine e potranno provare a difendere ancora il loro titolo italiano, mentre Bologna esce a testa altissima, dimostra ancora una volta che la base su cui lavorare è solidissima e che i giovani che ha in roster sono di assoluto valore.

Abbacchiato per la sconfitta ma comunque orgoglioso dei suoi il presidente dei Warriors Maurizio Benassi: «Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi: abbiamo sofferto nel primo tempo poi siamo riusciti ad emergere, nonostante gli infortuni che abbiamo dovuto fronteggiare. Purtroppo però hanno vinto i Lions, che sono stati decisamente più fortunati di noi. La chiamata arbitrale sull'ultimo touchdown? Discutibile, ma prima c'erano un paio di interferenze a nostro favore non fischiate. Comunque onore alla squadra, che è stata davvero brava a reagire e a sfiorare l'impresa».
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #57 il: Ottobre 02, 2007, 05:35:51 pm »
SABATO 6 OTTOBRE ORE 16.30, PRIMO DERBY CATEGORIA U17 DELLA STORIA TRA WARRIORS E DOVES alla ex lunetta Gamberini,pregherei i vari cobain e davide nostri vicini di casa, di fare un salto se (come sempre) non avranno niente da fare! TUTTA L'U21 (noi dovremo aspettare il 27 ottobre per incontrare sul campo le colombelle quindi per quel sabato ci DOVETE essere!) SARA' SUGLI SPALTI A INCITARE I NOSTRI RAGAZZI, SI PREANNUNCIA UNA PARTITA CARICHISSIMA (anche se magari non di altissimo livello).
se ci siete dite qualcosa cosi magari riusciamo a incontrarci!
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline sig.bukowski

  • Junior
  • **
  • Post: 400
  • Calcio: Parma
  • NFL: Saints
Re: Warriors Bologna
« Risposta #58 il: Ottobre 03, 2007, 11:21:17 pm »
SABATO 6 OTTOBRE ORE 16.30, PRIMO DERBY CATEGORIA U17 DELLA STORIA TRA WARRIORS E DOVES alla ex lunetta Gamberini,pregherei i vari cobain e davide nostri vicini di casa, di fare un salto se (come sempre) non avranno niente da fare! TUTTA L'U21 (noi dovremo aspettare il 27 ottobre per incontrare sul campo le colombelle quindi per quel sabato ci DOVETE essere!) SARA' SUGLI SPALTI A INCITARE I NOSTRI RAGAZZI, SI PREANNUNCIA UNA PARTITA CARICHISSIMA (anche se magari non di altissimo livello).
se ci siete dite qualcosa cosi magari riusciamo a incontrarci!

sabato pomeriggio non dovrebbe esserci anche la premiazione dei campioni d italia under 21 dei warriors?
premiati dal sindaco di bolo.dovrebbero venire  anche il ciccionetto e il bistek.

ps.stai lontano dal ciccionetto maz,ti porta sulla cattiva strada...



" Ecco il problema di chi beve, pensai versandomene un altro: se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; se non succede niente si beve per far succedere qualcosa."

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #59 il: Ottobre 04, 2007, 12:05:47 pm »
si ci sarà anche una premiazione... chissà se riesco ad intrufolarmi, ora che gioco con l'U21 e a spacciarmi come campione d'italia anche io!!!  ;D

riguardo al bistek, ok ne terrò conto! ^-^
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!