Autore Topic: Warriors Bologna  (Letto 12591 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #75 il: Febbraio 14, 2008, 01:49:39 pm »
grazie anche a voi! magari se incontrerete i ravens imola vi verrò a vedere! (alcuni ravens hanno giocato nella nostra U21)
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline Al Morgan

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.252
Re: Warriors Bologna
« Risposta #76 il: Febbraio 15, 2008, 11:44:40 am »
Le ultime voci ci vogliono nel campionato di Serie B Fidaf e pare ci sia anche la vostra Under 21 ( o comunque i giovani con qualche innesto degli anziani ). Confermi maz ?  :ninja:







Al

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #77 il: Febbraio 15, 2008, 06:08:42 pm »
non saprei, perchè comunque la nostra dirigenza non ci tiene proprio informattissimi (per lo meno a noi giovani), dove le hai sentite queste voci?
comunque mi sembrerebbe strano perchè già, non abbiamo un roster che pullula di talento e persone per la A, se dovessimo anche dividerci.... forse vogliono mettere gli U17 più qualcuno che gioca poco...
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline Al Morgan

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.252
Re: Warriors Bologna
« Risposta #78 il: Febbraio 15, 2008, 08:35:10 pm »
O forse ho capito male. Fatto sta che hanno fatto i nomi di squadre che l'anno scorso giocavano il massimo campionato ( Panthers, Giants, Lions ). Magari ho automaticamente associato i Warriors come nome ??) Chi vivrà vedrà comunque, a brevissimo dovrebbero uscire i calendari ( il campionato inizia  l'1 Marzo ).








Al

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #79 il: Marzo 08, 2008, 04:38:00 pm »
Siglato l'accordo tra gli Hi-Tech Media Warriors e Radio Nettuno

Anche quest'anno il partner radiofonico dei guerrieri bolognesi sarà Radio Nettuno. La nota emittente privata bolognese, ha rinnovato l'accordo con la franchigia bianco-blu replicando la propia disponibilità verso la realizzazione della trasmissione settimanale TOUCH DOWN, che, come lo scorso anno, andrà in onda ogni mercoledì dalle 17:30 alle 17:50. Il grande successo di ascolto del 2007 rappresenterà soltanto il punto di partenza di questa nuova avventura che vedrà al centro proprio gli Hi-Tech Media Warriors, ma non disdegnerà di parlare anche delle altre formazioni della provincia e dell'intero campionato italiano. Alla direzione il solito Andrea Marchi, grande speaker ufficiale della radio, coadiuvato un po' da tutti i ragazzi guerrieri sotto la supervisione dell'addetto stampa Alessandro Mossini. Verrano ripetute le telefonate in diretta che nella passata edizione hanno riscosso un grande successo.

Il fooball americano va certamente vissuto, oltre che sul campo, anche attraverso i media che da sempre seguono i Warriors, ed in particolare Radio Nettuno che fa dell'informazione sportiva uno dei principali motivi di interesse.

Ed allora ...GO NETTUNO TOUCH DOWN, da fine mese ogni mercoledì pomeriggio.

That's football

non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #80 il: Marzo 17, 2008, 06:55:40 pm »
intanto, ormai coi tempi che passano, approvo la scelta di cambiare nome alla sezione!
tornando ai warriors:

Citazione
Touchdown e salsiccia all'Alfheim Field.


 Domenica di football e festa all'Alfheim Field, dove gli Hi-Tech Media Warriors e i Bobcats di Parma si sono allenati uno di fronte all'altro (scrimmage) per testare le ultime novità tecniche. Ne è venuto fuori uno splendido pomeriggio di sport e divertimento, davanti anche ad un pubblico di curiosi che di football americano, magari, non conoscevano molto, ma, dalle loro opinioni, sono emersi tantissimi spunti per migliorare ancora di più l'organizzazione degli incontri. Saranno un centinaio di futuri tifosi guerrieri per l'imminente campionato italiano.
Mancavano un po' di giocatori nella formazione bolognese, ma anche i sostituti si sono fatti ben valere. L'intero coaching staff si è espresso positivamente, alla fine delle trenta azioni a testa, ma già da lunedì sera si dovrà lavorare sugli aspetti da migliorare. Warriors e Bobcats hanno provato schemi e formazioni diverse, proprio per capire fino a che punto le rispettive difese si sarebbero adattate ai differenti attacchi. Nessun infortunio (e questa è la notizia più bella) da ambo le parti.
Qualche t.d. per parte, ma il numero si è certamente perso dietro le più importanti singole azioni di gioco. Grazie anche a tutti i Bobcats.
L'incontro si è chiuso con un barbecue di dimensioni enormi, messo a disposizione dalla società bianco blu.
Salsiccia, birra e coca l'hanno fatta da padroni fino alle 20, quando anche gli ultimi irriducibili (il Babbo, Fulvio e Lello)hanno lasciato l'impianto. Tanti gli artefici di questa iniziativa : il mitico Rossi, esperto di fuochi e cottura di carne, Benny ed Anna alla distrubuzione di pane e carne e Barba (chissà perchè) alle birre.....con il classico sistema 3 x 2 (tre ne do via e due le bevo io). In ogni modo il pomeriggio è risultato molto importante per i due coaching staff che hanno potuto verificare meglio i risultati del proprio lavoro.
L'ultima notizia molto importante; nella solita confusione dell'organizzazione della partita forse non tutti hanno potuto comprendere che, lunedì 17 marzo, il giorno di S.Patrizio per gli Irlandesi, è il compleanno del presidentissimo Benny, inoltre la cifra è perfettamente tonda : 50 perfetti.
A Benny, da parte dei giocatori, dello staff, dei tifosi e dell'intera comunità bolognese dei Warriors, va il più grande augurio di buon compleanno con la speranza che i prossimi cinquanta lo vedano ancora impegnato nella sua insostituibile azione di "presidente operaio", ma proprio per questo amato e stimato da tantissimi; e chi non ha stima di lui...... voli via e ruggisca altrove.
That's football
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #81 il: Aprile 02, 2008, 08:31:22 pm »
SI COMINCIA!! sabato inizia il campionato anche per noi! peccato che non potrò essere in campo perchè domani parto per barcellona per la gita di fine anno, però auguro a tutti i miei compagni un "in bocca al lupo"

Citazione
Ultimo week end prima della tempesta.

Sabato 5 aprile ore 21 inizia il campionato degli Hi-Tech Media Warriors. All'Alfheim Field (Parco Lunetta Gamberini) i primi ospiti dei guerrieri saranno i Bengals di Brescia, una delle formazioni più esperte del girone e con tanti ottimi atleti provenienti dal settore giovanile. Per l'occasione il Game Day Sponsor dell'evento, la Autotrasporti Cavicchioli di Giancarlo Cavicchioli, avrà il piacere di invitare liberamente tutti i tifosi presso il campo per condividere insieme l'evento. Dai più giovani a coloro che gli "anta" li hanno già affrontati, si alzerà un coro di carica per l'inizio della tenzone. I Warriors saranno pronti come già sarà anche il tifo al quale la società guerriera invia il primo ufficiale ringraziamento per tutto l'interesse e la stima verso le scelte effettuate dalla dirigenza bianco blu. Per questo motivo non esiste dubbio alcuno che il tifo dei Warriors abbia tutte le carte in regola per vincere da subito il primo confronto con le altre formazioni italiane.

Con l'occasione, in quanto sfuggito precedentemente nelle forme ufficiali, ma trasmesso per le vie brevi, l'intero popolo guerriero intende augurare alle altre tre formazioni della provincia di Bologna una prosecuzione del proprio campionato con le massime soddisfazioni possibili. I Neptunes Bologna, gli American Felix Molinella e i Ravens Imola, rappresentano, nella NFLI, probabilmente la più nutrita rappresentanza di squadre giovani della stessa zona, che unitamente agli Hi-Tech Media Warriors, nutrono forti relazioni di stima e collaborazione reciproca (ogni riferimento a strutture non menzionate realmente esistenti è assolutamente voluto), a testimonianza di una condivisione del programma di sviluppo del football americano attraverso manifestazioni di valorizzazione di giovani provenienti dal singolo vivaio e di stima e massima trasparenza nelle reciproche relazioni.

L'ultima settimana prima dell'inizio vede i Warriors molto impegnati nelle rifiniture dell'ultima ora, ma la sostanza non dovrebbe mancare, pertanto l'obiettivo prefissato è uno di quelli da "alte visioni".
Sabato sera 5 aprile alle ore 21......sarà una nuova avventura tutta da scoprire e i guerrieri si attendono di scoprirlo tutti uniti.

That' football
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #82 il: Aprile 09, 2008, 01:45:11 pm »
Citazione
WARRIORS: BUONA LA PRIMA!

Partono subito con il piede giusto gli Hi-Tech Media Warriors, per la gioia dei 1500 spettatori che hanno gremito l'Alfheim Field e per quella dello sponsor Autotrasporti Cavicchioli che ha offerto la serata. I Guerrieri bolognesi hanno avuto la meglio sui Bengals Brescia per 26-13, bagnando l'esordio con una vittoria contro una squadra temibilissima. Soddisfatto, a fine gara, coach Simrell che ha visto i suoi giovani tenere il campo con grande personalità e senza patire l'emozione dell'esordio in Serie A. Tra questi, ottima la prestazione del quarterback diciottenne Matteo Busi, splendido nel guidare la squadra nei primi tre quarti (un suo passaggio ha consentito all'altro giovanissimo Mattia Parlangeli di firmare il primo touchdown della stagione), per poi lasciare completare l'opera nell'ultima frazione all'esperto Luca "Panino"
Danielli. Ma, in generale, sono stati tutti i Warriors a girare alla perfezione, dai runningback alla linea offensiva che ha aperto delle voragini, fino alla difesa, in particolar modo le "secondarie". Dopo un avvio equilibrato, una bomba di Busi da 67 yards consente a Parlangeli di involarsi in meta per la prima marcatura della stagione, poi trasformata da Marata per il 7-0 di fine primo quarto. Con la difesa biancoblù a contenere perfettamente gli attacchi bresciani, sul finire del secondo periodo arriva l'uno-due che mette ko i lombardi. Prima è il fullback Francesco Giuliani a correre per 1 yard in meta (14-0 con la trasformazione di Marata) dopo che un altro siluro di Busi aveva fatto involare il ricevitore Marco Magrini fino ai confini dell'area di meta. Mancavano 30" circa alla fine del primo tempo, con la palla di nuovo ai Bengals: la difesa bolognese forza però un fumble che viene recuperato sulle 20 yards dall'albanese Majam Cira che può correre in meta per il 20-0 (Marata sbaglia la trasformazione). La ripresa si apre con la corsa da 23 yards del runningback Tommaso Arena per il 26-0 (fallita la trasformazione da 2 punti con una corsa dello stesso Arena), che di fatto chiude la partita. I Warriors accusano un po' di stanchezza e i bresciani con orgoglio provano ad avvicinarsi prima con la corsa di Barbolla da 10 yards da lui stesso trasformata (26-7), poi con la ricezione da 20 yards di Anelli su lancio di Longo (non trasformata, 26-13), ma la vittoria bolognese resta al sicuro. Unica nota negativa della serata gli infortuni del linebacker Massimo Mambelli (clavicola) e dell'uomo di linea difensiva Mattias Righi (scafoide).

Le parole di coach Dan Simrell: "Non è mai facile, nemmeno quando ti trovi in vantaggio di 26 punti. Quello che conta è il risultato alla fine della partita, noi sul 26-0 abbiamo cominciato a commettere errori ma alla prima partita può capitare. Sono orgoglioso dei ragazzi, che hanno giocato duro e commesso qualche errore. Non era facile contro di loro perché hanno messo 8-9 giocatori in linea difensiva costringendoci a lanciare, cosa che non volevamo fare troppo spesso, ma Busi ha giocato una grande partita al suo esordio in Serie A. Una vittoria che rende merito alla squadra, al lavoro degli allenatori e all'organizzazione dei Warriors che è davvero di prima classe. Nel finale ho cambiato quarterback perché avevamo necessità di lanciare e Busi aveva fallito un paio di palloni per Parlangeli che era libero, così ho preferito andare con l'esperienza di Danielli. Il nostro piano partita prevedeva di lanciare poco e affidarci alle corse: avevo programmato
25 portate di Arena e circa 10 per i nostri fullback perché non volevo mettere pressione sul giovane Busi all'esordio, ma quando è stato forzato a lanciare ha fatto un ottimo lavoro".

Le parole del presidente Maurizio Benassi: "Sono contento, nel bene e nel male la partita l'abbiamo fatta noi. Ora non andremo certo a cuor leggero a Verona, una squadra che non conosciamo la maggior parte delle squadre di questo campionato per noi nuovo. Abbiamo avuto problemi fisici in settimana con Arena e Parlangeli, ma ora speriamo di recuperarli, dovendo fare a meno per un po' di Mambelli e Righi, per avere anche un gioco più spumeggiante. I giovani hanno giocato davvero una grande partita all'esordio, ma devono ancora accumulare esperienza perché in queste partite non ci si può permettere neanche un attimo di disattenzione".

Ufficio stampa Hi-Tech Media Warriors
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Huey

  • Visitatore
Re: Warriors Bologna
« Risposta #83 il: Aprile 09, 2008, 04:01:21 pm »
SI COMINCIA!! sabato inizia il campionato anche per noi! peccato che non potrò essere in campo perchè domani parto per barcellona per la gita di fine anno, però auguro a tutti i miei compagni un "in bocca al lupo"


metti il calendario delle vostre partite in casa che qualcuna così me la vengo a vedere.
ps giocate sempre al lunetta?

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #84 il: Aprile 09, 2008, 05:05:52 pm »
si si, giochiamo alla lunetta o come è stata soprannominata l'alfheim field!

le partite in casa sono:
warriors vs muli il 26/04 alle 21.00
warriors vs redskins il 24/05 alle 21.00
warriors vs centurions il 14/06 alle 21.00

se vieni fammelo sapere! io sono il "portaborracce" n. 82! ;D
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Huey

  • Visitatore
Re: Warriors Bologna
« Risposta #85 il: Aprile 09, 2008, 05:46:00 pm »
si si, giochiamo alla lunetta o come è stata soprannominata l'alfheim field!

le partite in casa sono:
warriors vs muli il 26/04 alle 21.00
warriors vs redskins il 24/05 alle 21.00
warriors vs centurions il 14/06 alle 21.00

se vieni fammelo sapere! io sono il "portaborracce" n. 82! ;D

ma aramil lo fanno giocare ancora? :asdlol:


Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #86 il: Aprile 09, 2008, 08:10:24 pm »
eh si! siamo cosi in carenza che ci tocca metterlo in campo!!! ;D
ma lo conoscete proprio tutti su tutti i forum eh!?
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.315
  • LA pearà
Re: Warriors Bologna
« Risposta #87 il: Aprile 12, 2008, 03:37:08 pm »
oggi warriors a Verona. peccato non ci possa andare
in ogni caso
Go Redskins
o meglio
forsa reeschin!

(ma prevedo almeno 3 td di scarto)

curiosità: la partita si gioca in contemporanea e a un km di distanza da quella di calcio tra la squadra felsinea e la seconda squadra di verona
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: Warriors Bologna
« Risposta #88 il: Aprile 13, 2008, 04:39:44 pm »
Citazione
I WARRIORS SERVONO IL BIS

Grande prestazione degli Hi-Tech Media Warriors che con grande autorità si sono imposti anche sul campo di Verona per 35-14, conquistando così la seconda vittoria stagionale in altrettante partite. Per tre quarti non c'è stata storia, con i guerrieri bolognesi che si sono involati sul 28-0, fornendo così la possibilità a coach Simrell di ruotare tutti i propri effettivi. Peraltro, quello dei Warriors in trasferta è un roster da record con 52 giocatori al seguito a dimostrazione di una rosa molto profonda. Un sabato quindi ricco di buone notizie, a cominciare dalla vittoria per continuare con l'utilizzo di tanti giovani che hanno potuto accumulare esperienza e una conclusione di gara senza nessun infortunio. Nel primo tempo la differenza l'hanno fatta due touchdown del fullback Francesco Giuliani, che con una meta per quarto ha lanciato gli Hi-Tech Media Warriors sul 14-0 (due trasformazioni di Marata) all'intervallo. All'uscita dagli spogliatoi, i bolognesi hanno dato l'accelerata decisiva, con una corsa del travolgente runningback Tommaso Arena da 46 yards per il 20-0 (trasformazione fallita) e poi con la ricezione di Mattia Parlangeli su lancio di Matteo Busi da 13 yards per il 28-0, grazie alla trasformazione da due punti con una portata di Giuliani. A quel punto, Simrell ha preferito dare spazio alle seconde linee per far loro accumulare esperienza sul campo. I Redskins, a loro volta pieni di giovani, hanno avuto una reazione d'orgoglio con un paio di segnature che li ha portati sul 28-14, ma il discorso è stato definitivamente chiuso dalla terza meta di Giuliani con una corsa da 4 yards trasformata da Marata per il 35-14.

Ufficio stampa Hi-Tech Media Warriors

mi dispiace jack!
comunque complimentoni ai redskin, ottima organizzazione, molto cordiali e sportivi (33 a parte ma vabbè)
in effetti il bentegodi a cosi poca distanza mi stuzzicava, stavo pensando di lasciare un manichino con la mia roba in panchina e andare a vedere chievo bologna!! fortuna che sono rimasto cosi ho potuto esordire per un intero quarto con la maglia della serieA.... una grandissima emozione!
ora una settimana di pausa e ci aspettano i muli!
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.315
  • LA pearà
Re: Warriors Bologna
« Risposta #89 il: Aprile 14, 2008, 10:38:19 am »
mi dispiace jack!
comunque complimentoni ai redskin, ottima organizzazione, molto cordiali e sportivi (33 a parte ma vabbè)
in effetti il bentegodi a cosi poca distanza mi stuzzicava, stavo pensando di lasciare un manichino con la mia roba in panchina e andare a vedere chievo bologna!! fortuna che sono rimasto cosi ho potuto esordire per un intero quarto con la maglia della serieA.... una grandissima emozione!
ora una settimana di pausa e ci aspettano i muli!

non ti preoccupare maz
quest'anno non ho ancora visto i redskins ma sul risultato non avevo dubbi e infatti ho azzeccato in pieno il pronostico
complimenti a te per l'esordio e per quanto riguada la partita a pochi metri di distanza non ti sei perso niente, erano più che d'accordo per il pareggio
complimenti per l'organizzazione: 52 giocatori! sticazzi!
magari, famiglia permettendo, un salto a bologna potrei farlo a vedervi
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)