Autore Topic: New England Patriots  (Letto 154193 volte)

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.761
Re: New England Patriots
« Risposta #345 il: Febbraio 07, 2008, 05:46:36 pm »
Il mio giudizio sul Moss 2007 è pollice alto. Dopo le dichiarazioni post Superbowl ("...we win like a team, we lose like a team", io credo che 'sta frase T.O. non riuscirebbe a dirla manco sotto ipnosi) è doppio pollice alto.
Saranno frasi di pragmatica ma bisogna dirle. E lui l'ha fatto.
Il suo allenatore esce massacrato da 'sta stagione, lui a testa altissima.

beh terrello ha giocato un solo superbowl su una gamba sola e l'ha perso perchè mcnabb non c'ha capito più un cazzo. moss non ha fatto quasi niente anche se brady aveva la mira ad cazzum

Offline Piergiu74

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.727
Re: New England Patriots
« Risposta #346 il: Febbraio 07, 2008, 06:09:45 pm »
Solo per la cronaca...l'attacco titolare dei Giants avrà giocato insieme due-tre partite...abbiamo iniziato facendone 35 a Dallas, poi contro Green Bay eravamo già senza Jacobs e Mr Nobody a correre...con quella difesa che aveva una secondaria ridicola...
Vorrei ribadire che il buon Eli a un certo punto ha giocato con Boss, Ward-Bradshaw, Plaxico nn al 100% e accanto a lui un gregario come Toomer e Smith ancora imbambolato...il miracolo è che si sia svegliato questo e che pure Tyree s'è ricordato di ciò che prometteva...
Un dato...l'attacco con più palloni droppati...i Giants.

Offline torrisone

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.604
    • Effetto Terra
Re: New England Patriots
« Risposta #347 il: Febbraio 07, 2008, 06:22:08 pm »
beh terrello ha giocato un solo superbowl su una gamba sola e l'ha perso perchè mcnabb non c'ha capito più un cazzo. moss non ha fatto quasi niente anche se brady aveva la mira ad cazzum

Ma per carità, con TO e me sfondi una porta aperta. Amore a prima vista fu e amore eterno sarà... dico solo che Moss si è relazionato meglio al contesto di squadra... il 2007 dei due non ha paragoni (Moss non una parola fuori posto, T.O + Romo + Jessica = tabloid contenti)

End OT
I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.761
Re: New England Patriots
« Risposta #348 il: Febbraio 07, 2008, 06:31:55 pm »
Ma per carità, con TO e me sfondi una porta aperta. Amore a prima vista fu e amore eterno sarà... dico solo che Moss si è relazionato meglio al contesto di squadra... il 2007 dei due non ha paragoni (Moss non una parola fuori posto, T.O + Romo + Jessica = tabloid contenti)

End OT


rimane che l'anello se l'è preso Tyree però

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.041
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: New England Patriots
« Risposta #349 il: Febbraio 07, 2008, 09:19:26 pm »
Solo per la cronaca...l'attacco titolare dei Giants avrà giocato insieme due-tre partite...abbiamo iniziato facendone 35 a Dallas, poi contro Green Bay eravamo già senza Jacobs e Mr Nobody a correre...con quella difesa che aveva una secondaria ridicola...
Vorrei ribadire che il buon Eli a un certo punto ha giocato con Boss, Ward-Bradshaw, Plaxico nn al 100% e accanto a lui un gregario come Toomer e Smith ancora imbambolato...il miracolo è che si sia svegliato questo e che pure Tyree s'è ricordato di ciò che prometteva...
Un dato...l'attacco con più palloni droppati...i Giants.

Piaccia o no le cose stanno esattamente come dice Piergiu...tranne una: il maggior numero di drop lo hanno i Saints!
Non capisco perchè ci vogliate togliere a tutti i costi dei record che abbiamo sudato come bestie per stabilire... :fiu:
 

Offline urlacher75

  • MVP
  • ****
  • Post: 7.768
  • Urlacher Warriors Milano's owner
  • Calcio: Juventus
  • MLB: Cleveland Indians
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Pittsburgh Pens
Re: New England Patriots
« Risposta #350 il: Febbraio 07, 2008, 10:33:58 pm »
Comunque sia andata a finire con questa incredibile sconfitta, e mettiamo pure che il coach non sia un mostro di simpatia ed i Patriots siano diventati d’incanto la squadra più antipatica della lega, ma non mi pare proprio il caso di usare termini come “disastroso” o “massacrante” per la stagione di New England.

Ok, hanno perso il Superbowl ma hanno letteralmente DOMINATO la stagione, non dimentichiamolo.

Hanno giocato di gran lunga il miglior football, hanno segnato caterve di punti a tutti (e non solo alle “comprimarie” della AFC east) – ivi incluse Pittsburgh, San Diego, Jacksonville, Indianapolis, Dallas, Washington, la stessa New York in regular season (squadre mica tanto comprimarie) e con una regolarità disarmante, stabilendo tutti i record possibili e immaginabili. E la storia dello spy-gate è stata certamente una irregolarità giustamente punita, ma con i risultati sul campo conta come il due di picche, zero virgola zero.

Hanno perso il Superbowl nell’unica partita dove hanno giocato davvero male ed in modo molto rocambolesco (e non voglio certo sminuire minimamente i meriti di New York), concedendo ai Giants solo 3 punti per tre quarti di partita, e lo hanno perso grazie ad un drive finale dove ne sono successe di tutti i colori (due quasi intercetti, ricezioni miracolose, due misurazioni che hanno fermato il tempo, Manning che fa quella giocata “assurda”). Sennò l’anello lo avrebbero tranquillamente al dito.

Invece l’anello al dito ce l’hanno i Giants, bravi Giants e grandissimi complimenti -  però i Patriots di quest’anno rimangono comunque una delle più grandi squadre di tutti i tempi, forse la più grande da quando è cominciata l’era della free agency.

E Bill Belichick, antipatico o no, rimane il migliore di tutti.     



Quoto tutto eccetto una cosa....


Hanno giocato male anche con SD.... per loro fortuna SD non aveva le armi per vincere...

Probabilmente sono arrivati sfiniti ai po anche per la continua spasmodica ricerca della stagione perfetta.... probabilmente come dici tu, una sconfitta in stagione regolare male non avrebbe fatto...

Offline belegurth

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.969
  • Calcio: AC Milan
  • NBA: Boston Celtics
  • NFL: New England Patriots
Re: New England Patriots
« Risposta #351 il: Febbraio 07, 2008, 11:19:12 pm »
Comunque sia andata a finire con questa incredibile sconfitta, e mettiamo pure che il coach non sia un mostro di simpatia ed i Patriots siano diventati d’incanto la squadra più antipatica della lega, ma non mi pare proprio il caso di usare termini come “disastroso” o “massacrante” per la stagione di New England.

Ok, hanno perso il Superbowl ma hanno letteralmente DOMINATO la stagione, non dimentichiamolo.

Hanno giocato di gran lunga il miglior football, hanno segnato caterve di punti a tutti (e non solo alle “comprimarie” della AFC east) – ivi incluse Pittsburgh, San Diego, Jacksonville, Indianapolis, Dallas, Washington, la stessa New York in regular season (squadre mica tanto comprimarie) e con una regolarità disarmante, stabilendo tutti i record possibili e immaginabili. E la storia dello spy-gate è stata certamente una irregolarità giustamente punita, ma con i risultati sul campo conta come il due di picche, zero virgola zero.

Hanno perso il Superbowl nell’unica partita dove hanno giocato davvero male ed in modo molto rocambolesco (e non voglio certo sminuire minimamente i meriti di New York), concedendo ai Giants solo 3 punti per tre quarti di partita, e lo hanno perso grazie ad un drive finale dove ne sono successe di tutti i colori (due quasi intercetti, ricezioni miracolose, due misurazioni che hanno fermato il tempo, Manning che fa quella giocata “assurda”). Sennò l’anello lo avrebbero tranquillamente al dito.

Invece l’anello al dito ce l’hanno i Giants, bravi Giants e grandissimi complimenti -  però i Patriots di quest’anno rimangono comunque una delle più grandi squadre di tutti i tempi, forse la più grande da quando è cominciata l’era della free agency.

E Bill Belichick, antipatico o no, rimane il migliore di tutti.     


Tutto ciò che dici è vero, ma va anche detto che questa stagione dei Pats verrà sicuramente ricordata più per l'upset e per il fallimento della stagione perfetta che per le grandi cose fatte e i grandi record stabiliti. Alla fine la cosa più importante è l'anello..purtroppo.. :(

Offline danyaj87

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 14
Re: New England Patriots
« Risposta #352 il: Febbraio 07, 2008, 11:35:14 pm »
Tutto ciò che dici è vero, ma va anche detto che questa stagione dei Pats verrà sicuramente ricordata più per l'upset e per il fallimento della stagione perfetta che per le grandi cose fatte e i grandi record stabiliti. Alla fine la cosa più importante è l'anello..purtroppo.. :(
Ci proveremo, anzi ci riusciremo, almeno spero.
Col milan mi è riuscito speriamo possa capitare anche contro gli stessi giants(poi chi capita capita, meglio con una perfect season, anche se si hanno le stesse possibilità di due scale reali consecutive)

Offline belegurth

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.969
  • Calcio: AC Milan
  • NBA: Boston Celtics
  • NFL: New England Patriots
Re: New England Patriots
« Risposta #353 il: Febbraio 09, 2008, 05:34:34 pm »
Copio e incollo da un'altra discussione..

New England Patriots

E' tempo di decisioni importanti a Boston, molti giocatori sono in situazione di Free Agent e altri indecisi se ritirarsi o continuare per un'altra stagione.

Tra i free agent figura Randy Moss, giocatore sempre molto discusso (e spesso criticato dal buon Leopizzi  ), principale artefice con Tom Brady dei record battuti quest'anno. Pare che Moss si sia ambientato veramente bene nei New England (nemmeno una dichiarazione fuori posto quest'anno, e un inaspettato spirito di sacrificio per la squadra) e che sia in ottimi rapporti con il nostro quarterback che spinge per il suo rinnovo. Da discutere sono ovviamente le condizioni del contratto; Randy vorrebbe un contratto a lungo termine e che le sue qualità vengano giustamente remunerate, la dirigenza invece opterebbe preferibilmente per un contratto simile a quello dello scorso anno cioè a breve durata e stipendio contenuto. Secondo la stampa locale sembra però che si possa trovare un accordo (contratto di un anno per 7.84 milioni di $). Speriamo bene...

Sempre nella lista dei free agent a livello di WR compaiono anche Jabbar Gaffney, Donte'Stallworth e Troy Brown. Quest'ultimo sembra prossimo al ritiro, mentre tra gli altri due solamente uno dovrebbe essere riconfermato; secondo i rumors Gaffney è in vantaggio su Stallworth sia per il suo buonissimo rapporto con Tom Brady (cosa da non trascurare mai) sia per la brutta stagione passata da Stallworth. Sicuramente la prossima stagione vedremo ancora in campo con la nostra maglia Wes Welker (record di ricezioni nel SB) che non è in scadenza di contratto.

Un altro giocatore di primo piano in situazione di FA è Asante Samuel, ben 16 intercetti messi a segno nella stagione appena conclusa,già in procinto di lasciare NE all'inizio di questa stagione salvo cambiare idea alla fine della pre-season. Asante vuole uno stipendio veramente elevato e penso che Bill non sia per nulla disposto a concederglielo, quindi penso che questa sia stata la sua ultima stagione con la maglia di NE.

Sulla situazione di Eugene Wilson e Randall Gay, anch'essi in FA, non si sa nulla;

Altre presenze in forte dubbio per la prossima stagione sono quelle di Tedy Bruschi (12 stagioni e gravi problemi di salute alle spalle) e di Junior Seau (18 stagioni alle spalle) che potrebbero decidere di smettere. Anche Rodney Harrison (14 stagioni per lui) potrebbe decidere di ritirarsi. E questi tre ritiri sarebbero una triste perdita per tutti i tifosi oltre che per la difesa dei Pats   

Per la prossima stagione New England necessita quindi di rinforzare la difesa, bisognerà trovare qualcuno in grado di sostituire, in caso di ritiro, i linebacker Bruschi e Seau. Anche a livello di cornerbacks se Asante dovesse andarsene (cosa che ritengo molto probabile) bisognerà tappare questa voragine.

Secondo la stampa locale New England dovrebbe cercare anche un nuovo Tight Ender visto che Kyle Brady oltre ad avanzare d'età non è parso all'altezza del ruolo in questa stagione.

Sempre secondo la stampa locale sembra che New England, che quest'anno avrà la settima scelta assoluta, voglia puntare sul tackle di Michigan Jake Long oppure sul cornerback Mike Jenkins di South Florida se saranno ancora disponibili.

Spero di avervi dato qualche notizia utile...

Offline belegurth

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.969
  • Calcio: AC Milan
  • NBA: Boston Celtics
  • NFL: New England Patriots
Re: New England Patriots
« Risposta #354 il: Febbraio 11, 2008, 09:43:14 pm »
Buone notizie.. Rodney Harrison avrebbe lasciato intendere di voler onorare il suo contratto con NE (che lo lega hai Pats ancora per un anno) prima di ritirarsi. Speriamo che sia così  :)

Offline belegurth

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.969
  • Calcio: AC Milan
  • NBA: Boston Celtics
  • NFL: New England Patriots
Re: New England Patriots
« Risposta #355 il: Febbraio 13, 2008, 10:14:06 am »
New England inizia a muoversi. Ieri ha messo sotto contratto il linebacker T.J. Slaughter che si trovava in situazione di FA. Ha giocato per i Jaguars (2000-03), i Packers (2003), i Ravens (2003-04), i Saints (2005) e per i 49ers (2006) mentre nel 2007 è stato fermo. Le condizioni del contratto non sono state rese note.

Cosa ne pensate di questo giocatore?

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.041
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: New England Patriots
« Risposta #356 il: Febbraio 13, 2008, 12:31:01 pm »
New England inizia a muoversi. Ieri ha messo sotto contratto il linebacker T.J. Slaughter che si trovava in situazione di FA. Ha giocato per i Jaguars (2000-03), i Packers (2003), i Ravens (2003-04), i Saints (2005) e per i 49ers (2006) mentre nel 2007 è stato fermo. Le condizioni del contratto non sono state rese note.

Cosa ne pensate di questo giocatore?

Di certo non passerà alla storia come uno dei migliori LB dei Saints... ;D
Per il resto non saprei che dire...
 

Offline torrisone

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.604
    • Effetto Terra
Re: New England Patriots
« Risposta #357 il: Febbraio 13, 2008, 01:52:33 pm »
New England inizia a muoversi. Ieri ha messo sotto contratto il linebacker T.J. Slaughter che si trovava in situazione di FA. Ha giocato per i Jaguars (2000-03), i Packers (2003), i Ravens (2003-04), i Saints (2005) e per i 49ers (2006) mentre nel 2007 è stato fermo. Le condizioni del contratto non sono state rese note.

Cosa ne pensate di questo giocatore?

Se ben ricordo era stato preso per tamponare 'na moria di infortuni nel reparto. Aveva (e credo che abbia ancora) quell'etica lavorativa e quella capacità di "fare gruppo" che a determinati allenatori (Nolan) piace più delle capacità tecniche per cui aveva provato a fare la squadra anche l'anno dopo. E' un veteranissimo, diciamo così...

Io poi, nota personale, questa fase della stagione (le firme dei giocatori da febbraio in poi) non la conosco proprio:

 - non capisco se 'sti soldi fan parte del cap 2007, cap 2008 o non pesano sul cap. boh...
 - da adesso in poi i roster delle squadre arrivano a 60-70-80-90 giocatori... (con ex centometristi, wrestler e giocatori di poker che provano ad entrare nell'NFL ;D) ma poi ad agosto inizia la picchiata per fare il roster da 53.
 - alla fin della fiera si firmano giocatori che erano disoccupati fino a ieri... quindi mi sa che non c'è molto da esaltarsi.

Quindi, in ultima analisi: 'sta fase di firme di giocatori non la conosco. Se qualcuno me la spiega (e se mi ricorda qualche eccezione alla regola "sò tutti scarsi e poi non riescono a fare il roster ad agosto") mi chiarisce le idee
I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Offline danyaj87

  • Pecorella smarrita
  • *
  • Post: 14
Re: New England Patriots
« Risposta #358 il: Febbraio 14, 2008, 11:25:55 pm »
Certo che perdere Samuel, può non essere una cosa buona, se poi fa una stagione come quella appena trascorsa, con qualche intercetti in + (sarebbe del miracoloso, roba da Lourdes :papa:).
Sinceramente in prospettiva futura, sparo che non si spenga la luce di Brady, uomo dei record, ma abbiamo anche perso un SB praticamente vinto in partenza(mai dare ragioni alle carte), per lui sarà aut aut, perchè o cercherà riscatto in questa, facendo una stagione al pari di quella trascorsa, o sarà il fantasma del recordman.
Comunque ora e sempre
Go Pats Go!

Offline belegurth

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.969
  • Calcio: AC Milan
  • NBA: Boston Celtics
  • NFL: New England Patriots
Re: New England Patriots
« Risposta #359 il: Febbraio 14, 2008, 11:51:08 pm »
Certo che perdere Samuel, può non essere una cosa buona, se poi fa una stagione come quella appena trascorsa, con qualche intercetti in + (sarebbe del miracoloso, roba da Lourdes :papa:).
Sinceramente in prospettiva futura, sparo che non si spenga la luce di Brady, uomo dei record, ma abbiamo anche perso un SB praticamente vinto in partenza(mai dare ragioni alle carte), per lui sarà aut aut, perchè o cercherà riscatto in questa, facendo una stagione al pari di quella trascorsa, o sarà il fantasma del recordman.
Comunque ora e sempre
Go Pats Go!

Asante Samuel ha trascorso delle grandissimi stagioni con NE e sicuramente sarebbe una grandissima perdita, ma visto le sue richieste contrattuali sono quasi certo che l'anno prossimo giocherà con un'altra divisa. Per quanto riguarda Tom Brady penso che abbia dimostrato il suo valore in questi anni e che pochi siano riusciti a fare ciò che ha fatto lui (ricordiamoci che ha vinto 3 SB pur avendo dei ricevitori che definirei mediocri), quindi non penso che la prossima stagione, in qualsiasi maniera vada, possa far nascere dei dubbi sulle sue qualità.