Autore Topic: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::  (Letto 265570 volte)

0 Utenti e 10 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline mccaffrey

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.835
  • Calcio: Sampdoria
  • MLB: Cincinnati Reds
  • NBA: Utah Jazz
  • NFL: Denver Broncos
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #675 il: Luglio 18, 2007, 10:17:28 am »
io direi più primo turno
Kyle Orton Fans Club tessera #2

Offline davelavarra

  • Sophomore
  • **
  • Post: 186
  • Hail To The Redskins
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #676 il: Luglio 18, 2007, 11:55:56 am »
io direi più primo turno

Se così fosse meglio disfare la squadra...


NFL FOOTBALL IS NOT A GAME, IS A RELIGION

Offline mccaffrey

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.835
  • Calcio: Sampdoria
  • MLB: Cincinnati Reds
  • NBA: Utah Jazz
  • NFL: Denver Broncos
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #677 il: Luglio 18, 2007, 01:45:48 pm »
sarò prevenuto,ma non credo molto nei rockets,mi sembrano incompleti per fare strada nei playoff
Kyle Orton Fans Club tessera #2

Offline davelavarra

  • Sophomore
  • **
  • Post: 186
  • Hail To The Redskins
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #678 il: Luglio 18, 2007, 04:02:30 pm »
sarò prevenuto,ma non credo molto nei rockets,mi sembrano incompleti per fare strada nei playoff

Manca un play ragionatore, per il resto la squadra è completa. Manca di cojones, ma non è incompleta.


NFL FOOTBALL IS NOT A GAME, IS A RELIGION

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #679 il: Luglio 18, 2007, 04:06:11 pm »
Manca un play ragionatore, per il resto la squadra è completa. Manca di cojones, ma non è incompleta.

per questo aspetto speriamo in Adelman! :papa: :papa:

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #680 il: Luglio 18, 2007, 05:35:00 pm »
Citazione
NEW YORK (Usa), 18 luglio 2007 - Stephon Marbury ha abituato un po' tutti, non solo a New York, alle sue sparate. Qualche anno fa prima di una partita con i Nets di Jason Kidd aveva avuto il coraggio di dire. "Sono il più forte playmaker del mondo". Una frase che non solo aveva portato sfortuna ai Knicks che erano poi precipitati in classifica, ma aveva generato l'ilarità tra i suoi colleghi e tra gli addetti ai lavori Nba. Adesso "Starbury" ha stupito i tifosi della Grande Mela con la sua ultima dichiarazione. "Tra due anni, quando scadrà il mio contratto con i Knicks andrò a giocare in Italia - queste le parole del playmaker newyorchese –. Non lo dico così senza pensarci, lo farò davvero, dovete crederci. Voglio fare quello che ha fatto David Beckham, mia moglie poi è innamorata dell’Italia".
ADDIO GRANDE MELA - Il paragone regge fino a un certo punto. Il giocatore inglese è considerato il vero salvatore della patria calcistica americana. La pallacanestro europea e italiana, invece, sopravvive benissimo anche senza l'idolo di Coney Island. Certo però che l'idea di vedere un giocatore dal talento straordinario, nonostante la sua arroganza e la sua difficile gestione tecnica, come Marbury calcare i parquet italiani è qualcosa di decisamente affascinante. "Quando il mio contratto scadrà avrò giocato ben 13 stagioni nella Nba - chiude Stephon -. Penso che siano davvero tante, in media un cestista ne gioca sette".
NESSUNO VUOLE "STARBURY" - Due anni ancora con la maglia dei Knicks, salvo naturalmente una improbabile trade. Improbabile non tanto per il valore assoluto del giocatore ma per il fatto che nessun’altra franchigia nella Nba vuole accollarsi il contratto (due stagioni per 42 milioni di dollari) di un playmaker definito egoista e spesso troppo ingombrante nello spogliatoio. Tra due stagioni però, stando alle sue dichiarazioni, attraverserà l'Oceano nella direzione opposta rispetto a Beckham e verrà a far parte del nostro campionato: allora i giudizi su di lui potrebbero cambiare.

ne avevate gia parlato? sarà contento il nostro step  ;D
  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Offline sbiri

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 16.187
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #681 il: Luglio 18, 2007, 06:48:26 pm »
ne avevate gia parlato? sarà contento il nostro step  ;D

non sapevo nulla. ci credo quando lo vedo

Offline all3n

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.669
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #682 il: Luglio 18, 2007, 06:50:07 pm »
Houston firma ufficialmente Luis Scola, è stato presentato ieri. Il pezzo mancante per farci una squadra da secondo/terzo turno di playoffs?
Se Houston non vince il titolo quest'anno, vuol dire che non capisco una mazza di basket...
Scola equivale ad un grandissimo FA, forse è il colpo più grosso di tutto il mercato. Giocatori di post basso come lui non se ne trovano più e a Houston va a far coppia con Ming, roba da brividi....

Offline davelavarra

  • Sophomore
  • **
  • Post: 186
  • Hail To The Redskins
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #683 il: Luglio 20, 2007, 12:11:47 pm »
Se Houston non vince il titolo quest'anno, vuol dire che non capisco una mazza di basket...
Scola equivale ad un grandissimo FA, forse è il colpo più grosso di tutto il mercato. Giocatori di post basso come lui non se ne trovano più e a Houston va a far coppia con Ming, roba da brividi....

Giusto per gradire, a momenti arriva anche la firma di Steve Francis, the franchise torna a casa. Per lui è pronto un biennale.


NFL FOOTBALL IS NOT A GAME, IS A RELIGION

Offline Young 8

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • ****
  • Post: 13.927
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #684 il: Luglio 20, 2007, 01:21:35 pm »
mmmm...basterà 1 pallone x James/Alston, Francis, T-Mac  ??

 :bargnani:

Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.406
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #685 il: Luglio 21, 2007, 12:17:34 am »
 :sbav: non vedo l ora che arrivi sai che bello quando lo vedrò al paladelmauro

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #686 il: Luglio 21, 2007, 10:33:05 am »
bufera nba??

NEW YORK, 21 luglio 2007 - Non poteva esserci uno scandalo peggiore per David Stern, il potentissimo Commissioner Nba. Un arbitro corrotto che non solo scommette sulle partite delle quali deve decidere falli e contatti, ma che le influenza per volere della mafia ha commesso un peccato imperdonabile per l’opinione pubblica americana. Si può sbagliare negli States e l’America concede quasi a tutti una seconda opportunità, ma non a chi fa quello che ha fatto l’ormai celeberrimo Tim Donaghy.
13 ANNI DI CARRIERA - Questo è il nome dell’uomo sulle prime pagine di tutti quotidiani a stelle e strisce. Un arbitro con il vizio del gioco, travolto dalle circostanze che adesso rischia, secondo tanti addetti ai lavori, di mettere a repentaglio la credibilità della Nba. I dettagli della vicenda sono stati chiariti con l’andare delle ore nella giornata di venerdì. Tutto è iniziato circa un anno fa quando l’Fbi ha aperto un’inchiesta su un’associazione mafiosa newyorchese. Come succede spesso in questi casi il telefono di alcuni sospettati era stato messo sotto controllo e da queste intercettazioni era uscita la scottante rivelazione portata alla luce nella mattinata di venerdì dal New York Post. Tim Donaghy, per 13 anni arbitro nella Nba, avrebbe scommesso su alcune partite nella stagione 2005-06 e 2006-07, influenzandole con le sue chiamate arbitrali sotto la regia della mafia.
CATTIVE AMICIZIE - Un’accusa davvero infamante che potrebbe portare l’arbitro 40enne, che comunque era stato allontanato dalla Nba da alcuni mesi, in prigione per diversi anni. Ma come nasce la relazione tra Donaghy e la mafia? L’Fbi e soprattutto la Nba tengono la bocca cucita, ma i ben informati sostengono che l’arbitro avesse da diversi anni il vizio del gioco. Entrato in contatto con persone davvero poco raccomandabili, Donaghy avrebbe perso somme elevatissime, finendo così in un giro terribile. La mafia, a fronte dei suoi debiti, lo avrebbe quindi costretto a “guidare” le partite in modo da poter scommettere con una certa sicurezza. L’idea non sarebbe stata tanto quella di far vincere o perdere una squadra, ma di giocare sui punti di scarto e i punteggi totali, in modo anche da non rendere troppo visibile la conduzione fraudolenta di Donaghy.
L'IRA DI STERN - Accuse però ancora tutte da provare per cui è doveroso dare all’arbitro, diventato istantaneamente il personaggio più popolare del panorama sportivo a stelle e strisce, la presunzione d'innocenza. Durissimo però il comunicato di David Stern: “Vogliamo assicurare a tutti i tifosi che stiamo facendo tutto il possibile per collaborare all’indagine. Chiediamo giustizia per un individuo che ha tradito la regola più sacra dello sport professionale e stiamo lavorando perché questo non possa più accadere in futuro.” Evidentemente negli uffici dell’Olympic Tower, la sede storica della Nba, nessuno crede a Tim Donaghy.
Simone Sandri



  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.406
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #687 il: Luglio 21, 2007, 10:38:47 am »
belle cose alla faccia di moggiopoli ;D

Offline chinasky

  • Junior
  • **
  • Post: 306
  • Compagno di sbronze.
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #688 il: Luglio 21, 2007, 04:19:38 pm »
belle cose alla faccia di moggiopoli ;D

Sono però convinto che quest'arbitro difficilmente troverà in patria i difensori che ha trovato quel brav'uomo di Big Luciano qui da noi...



Offline stepmarbury3

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 5.406
Re: :::::: NBA OFFICIAL TOPIC ::::::
« Risposta #689 il: Luglio 21, 2007, 06:41:05 pm »
beh moggi tanto sta facendo che tra poco lo assolvono da tutto, che schifo l italia.