Autore Topic: The Saints are coming  (Letto 232532 volte)

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline joeflacco5

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.995
  • purple&black pride..
  • Calcio: Genoa CFC
  • MLB: LA Dodgers
  • NBA: Chicago Bulls
  • NCAA F: Oklahoma Sooners
  • NFL: Baltimore Ravens
  • NHL: Detroit Red Wings
Re: The Saints are coming
« Risposta #945 il: Agosto 06, 2009, 02:19:57 pm »
novità su Jenkins..?ha iniziato?

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: The Saints are coming
« Risposta #946 il: Agosto 06, 2009, 02:21:41 pm »
novità su Jenkins..?ha iniziato?

Si.
A fare il coglione e a tirarsela troppo.
Andasse affanculo!
 

Offline joeflacco5

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.995
  • purple&black pride..
  • Calcio: Genoa CFC
  • MLB: LA Dodgers
  • NBA: Chicago Bulls
  • NCAA F: Oklahoma Sooners
  • NFL: Baltimore Ravens
  • NHL: Detroit Red Wings
Re: The Saints are coming
« Risposta #947 il: Agosto 06, 2009, 02:26:15 pm »
 :mmm2: :mmm2: mou
uno dei miglior CB del draft insieme a Davis..mah..

Offline joker

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 17.967
  • Calcio: Genoa
  • NCAA F: Notre Dame
  • NFL: San Francisco 49ers
Re: The Saints are coming
« Risposta #948 il: Agosto 06, 2009, 02:41:56 pm »
Scusate ma in qs disquisizione pro/contro Reggie Bush mi sembra che non si tenga conto di un aspetto fondamentale ossia che il football è un gioco di squadra e che anche il miglior giocatore per esprimere tutto il suo talento deve cmq essere messo nelle condizioni (vedi modulo e tante altre cose).

Ora lasciamo perdere tutti i discorsi di Bush RB puro o non puro e facciamoci una domanda semplice
A quale giocatore del recente passato Bush assomiglia………….per me la risposta è scontata ed è Marshall Faulk

Ora Faulk ha vissuto le sue migliori stagioni a St. Louis nell’attacco di Martz dove il giocatore era prima di tutto il vero perno dell’attacco (al di là degli ottimi Warner e Bruce che erano importanti ma non decisivi quanto lui) e soprattutto veniva impiegato sfruttando le sue caratteristiche………….quello non era un attacco di potenza ma era un attacco di velocità ed imprevedibilità dove a Faulk veniva chiesto di ricevere tantissimo e non di correre tra Tackle e tackle.

Ora esaminiamo la situazione di Bush…………….certamente tutti ci aspettavamo qualcosa di più da lui, è inutile nasconderlo ma a NO è stato messo nelle condizioni di essere il nuovo Marshall Faulk???

A mio avviso no, I saints come i rams di allora hanno tantissimo talento offensivo ma mentre l’attacco di St. Loius era costruito su misura per Faulk, Bush è invece uno dei tanti componenti all’interno dell’attacco di No…………….non è il protagonista principale, insomma la squadra non è stata costruita intorno a lui.

Tutto qs si riflette anche nelle scelte tattiche dell’allenatore, a Sean Peyton (ricordatevi sempre discepolo di un certo Bill Parcells) piace un gioco sulle corse di potenza e McAllister è il giocatore ideale per giocarlo…………..Bush invece ha bisogno di correre in modo diverso e certamente in mezzo ai tackle.

Per me è abbastanza “normale” che in un contesto del genere dove non viene valorizzato al massimo non abbia mostrato tutto il suo talento.


Poi mettiamoci anche che vive in una città suggestiva e molto viva come New Orleans, che partecipa ai reality, che è un bel ragazzo, che si scopa una grandissima gnocca come kim kardashian e probabilmente non solo lei e forse magari si può anche pensare che sia meno arrabbiato e abbia meno fame di altri RB che corrono con più grinta e cattiveria di lui



Offline urlacher75

  • MVP
  • ****
  • Post: 7.703
  • Urlacher Warriors Milano's owner
  • Calcio: Juventus
  • MLB: Cleveland Indians
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Pittsburgh Pens
Re: The Saints are coming
« Risposta #949 il: Agosto 06, 2009, 02:44:00 pm »
Si.
A fare il coglione e a tirarsela troppo.
Andasse affanculo!
ZioPonchia nenner nenner

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: The Saints are coming
« Risposta #950 il: Agosto 06, 2009, 02:45:34 pm »
ZioPonchia nenner nenner

Gli mando il tuo numero così ti chiama e ci andate insieme... :stillers:
 

Offline urlacher75

  • MVP
  • ****
  • Post: 7.703
  • Urlacher Warriors Milano's owner
  • Calcio: Juventus
  • MLB: Cleveland Indians
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Pittsburgh Pens
Re: The Saints are coming
« Risposta #951 il: Agosto 06, 2009, 02:49:00 pm »
Gli mando il tuo numero così ti chiama e ci andate insieme... :stillers:
:nobelo: :ahahah:

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: The Saints are coming
« Risposta #952 il: Agosto 06, 2009, 02:55:03 pm »
Se con la stessa linea offensiva, lo stesso QB, gli stessi ricevitori, la stessa squadra, Bush corre ad una media di 3.8 yds a portata e Pierre Thomas ( che non è Walter Payton ), ne corre 4.8, qualcosa vorrà pur dire.

Al

Certo che qualcosa vuol dire.
O vuol dire che Thomas è ai livelli di Peterson (4,8 anche lui) e superiore a Turner (4,5), Portis (4,3), Thomlinson (3,8, come Bush...) ecc ecc.
Oppure che ha quella media perchè gioca con Bush.
Tu che dici?
 

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: The Saints are coming
« Risposta #953 il: Agosto 07, 2009, 09:55:53 am »
Ultime news dall'allenamento di ieri.

Hartley made every kick but a 40 something yarder and a 59 yarder
Defense played better against the run today than yesterday

Brees looked good ( When doesnt he, He gets a article when he throws a pic)
Tracey Porter looking good on run support
Green continues to impress in the passing game ( Still not looking good in the return game, which is what I think will hurt him)
Usama Young hit Bush in his knee ( Bush was OK)
Hamilton and Hill running hard
Chip Vaughn had a awesome hit on Herb Donaldson
(questo è uno che picchia forte...)

Tutti stanno mettendo in risalto come la difesa sia estremamente aggressiva. Si stanno vedendo molti blitz, intercetti e fumble recuperati.

Altra buona notizia è che Meachem sta andando benissimo e al momento si sta giocando il posto da starter con Moore che è indietro anche a causa del fatto che viene da una operazione alla spalla.
Di seguito un articolo su Meachem della Associated Press:

METAIRIE, La. — Robert Meachem agrees that his rookie year in the NFL was a bust, and that a breakout performance in his third season is required.

The New Orleans Saints can be only so patient with the former Tennessee receiver they drafted 27th overall in 2007.

"This year they're going to get to see a first-round draft pick," Meachem promised. "The last two years, that's been somebody else."

Curtis Johnson, the Saints' wide receivers' coach, puts it another way: "He better do something. We paid him two years."

Meachem spent every game of his rookie season watching from the sideline in a sweat suit, having failed to earn a spot on the 46-man active roster on Sundays.

Knee soreness bothered Meachem for most of that year, diminishing the speed that made him a constant deep threat in college. During practice, he was relegated to the scout team and reduced to the status of a development project.

Last season, he was healthy, but coaches limited his playing time, saying he often negated his breathtaking speed by running routes improperly and missing assignments.

Still, his big-play ability was evident when he hauled in a 74-yard catch at Denver and a 52-yarder against San Francisco. His average of 24.1 yards per catch was second on the team behind only Devery Henderson (24.8).

He wound up with 12 catches in 2008 for 289 yards and three touchdowns.

"I was just a guy that really didn't understand what I was out here to do," Meachem said. "You know you're a first-round draft pick and you're trying to make every play that you can. ... You're trying to figure out, 'How can I run this route to get open?' But then you run a route your way, and you're kind of taking away from somebody else getting open.

"You've got to understand how to run a route the way Coach wanted you to run it so everybody can get open."

If it sounds as if Meachem is catching on, it looks that way, too.

With receiver Lance Moore limited while recovering from offseason shoulder surgery, Meachem has been practicing with the first team early in training camp and performing as if he belongs. During 11-on-11 drills, Drew Brees has started going to him more on deep balls and in the red zone. On several occasions, the result has been Meachem scoring a touchdown.

"He's coming around," Brees said. "I'm really happy for him. I think he has worked extremely hard and we just have to keep finding the right opportunities for him."

Marques Colston, the Saints' leading receiver in 2006 and 2007, said Meachem shouldn't be judged by his rookie season because of his injury, which required arthroscopic surgery, performed between minicamp and training camp, to repair the medial meniscus in his right knee.

"It's hard enough to play in this league when you're healthy," Colston said. "This training camp he's coming in feeling pretty healthy and you're seeing the result now. As far as talent goes, the sky's the limit for him. He can run all the routes, make all the plays."

If Meachem emerges as one of the Saints' premier receivers, it will provide a measure of vindication for head coach Sean Payton, who drafted him. The coach isn't gloating yet, however, measuring his praise in a way that makes it clear he expects Meachem to continue to work on the mental aspects of the game.

"The real, real good receivers in this league win so much between their ears," Payton said. "There is so much to playing that position, but he still has the size and speed that you look for and the big-play ability. Those are all things that are hard to coach."

As for the things which can be taught, Meachem's position coach is seeing evidence that the 24-year-old receiver has finally got it.

"I'm seeing him run now," Johnson began. "Before, he was measuring his steps and thinking too much. Now he's starting to play and react and — wow — he's looking pretty good."

 

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: The Saints are coming
« Risposta #954 il: Agosto 07, 2009, 10:09:53 am »
Gruden ha fatto visita al camp dei Saints...



Altre foto di ieri:

Il collo di Harper.... :shok:



Shockey non si smentisce mai...



E Vilma lo maltratta...





Gruden confabula con Brees.... :ninja:



Meachem si beve la difesa...





E Shockey si beve una ricezione...



La difesa recupera un fumble...









L'erede di Deuce...



 

Offline groalbe

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 14.934
Re: The Saints are coming
« Risposta #955 il: Agosto 07, 2009, 11:40:21 am »
Zio quella "pisciata" di Shockey è sospetta...  :fiu:
diuretici? O controllava che ce l'avesse ancora dopo che Vilma dei Flinstones lo ha sodomizzato?  ZioPonchia

 :ahahah:
                                    

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: The Saints are coming
« Risposta #956 il: Agosto 07, 2009, 12:24:00 pm »
Zio quella "pisciata" di Shockey è sospetta...  :fiu:
diuretici? O controllava che ce l'avesse ancora dopo che Vilma dei Flinstones lo ha sodomizzato?  ZioPonchia

 :ahahah:

La seconda....l'incontro ravvicinato con Vilma non deve essere bellissimo... ;D
 

Offline Danny_Romo

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.550
  • Hire Cowher !
Re: The Saints are coming
« Risposta #957 il: Agosto 09, 2009, 10:37:35 am »
http://www.youtube.com/watch?v=dT9BmG7_PJ4&NR=1

Non lo conoscevo, bella sega!
Certo lo schieravano sempre di fronte al miglior ricevitore avversario eh...però fa davvero ridere sto video.
FREE PLAXICO !!!

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.408
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Saints are coming
« Risposta #958 il: Agosto 09, 2009, 12:11:26 pm »
[youtube=425,350]dJhIRWfa1As&feature[/youtube]

 :ahahah:
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline joeflacco5

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.995
  • purple&black pride..
  • Calcio: Genoa CFC
  • MLB: LA Dodgers
  • NBA: Chicago Bulls
  • NCAA F: Oklahoma Sooners
  • NFL: Baltimore Ravens
  • NHL: Detroit Red Wings
Re: The Saints are coming
« Risposta #959 il: Agosto 10, 2009, 11:12:45 am »
trovato l'accordo con Jenkins:contratto di 5 anni per lui..