Autore Topic: superbowl  (Letto 7887 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: superbowl
« Risposta #30 il: Luglio 07, 2008, 08:06:16 pm »
noi (warriors) vs hogs
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: superbowl
« Risposta #31 il: Luglio 07, 2008, 08:08:00 pm »
è giunta in società una notizia non brutta, di più! non ci hanno dato il permesso per la seconda tribuna... ora la dirigenza sta pensando a come fare per accogliere più gente possibile, altrimenti i posti sotto la solita tribuna saranno solo 1500 :(
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline Al Morgan

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.252
Re: superbowl
« Risposta #32 il: Luglio 08, 2008, 11:58:22 am »
Riuscite a riempire uno stadio da 1500 persone?  :ninja: :ninja: :ninja: :ninja:











Al

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: superbowl
« Risposta #33 il: Luglio 08, 2008, 01:55:15 pm »
Riuscite a riempire uno stadio da 1500 persone?  :ninja: :ninja: :ninja: :ninja:

fai conto che a bologna ci sono spesso quasi mille persone per le partite di doves e warriors... quindi per il superbowl 1500 direi che è il numero minimo!

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: superbowl
« Risposta #34 il: Luglio 08, 2008, 07:52:04 pm »
1000? alle nostre partite in casa c'è sempre stata la tribuna QUASI esaurita e fai conto che dovrebbe avere una capienza di 2000 persone a sedere... qui si parla di 1500 perchè tra invitati, ospiti d'onore, fedeli tifosi guerrieri e familiari dei giocatori, diciamo che hanno un posto prenotato...

P.S. davide tu vieni?
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: superbowl
« Risposta #35 il: Luglio 08, 2008, 09:42:26 pm »
1000? alle nostre partite in casa c'è sempre stata la tribuna QUASI esaurita e fai conto che dovrebbe avere una capienza di 2000 persone a sedere... qui si parla di 1500 perchè tra invitati, ospiti d'onore, fedeli tifosi guerrieri e familiari dei giocatori, diciamo che hanno un posto prenotato...

P.S. davide tu vieni?

Direi di si...  ;)  http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=2716.0 ....invita un pò sti fannulloni del forum! ;D



Offline Druso

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.772
  • MORS MEA 'TACCI TUA
    • McVini blog
Re: superbowl
« Risposta #36 il: Luglio 12, 2008, 11:30:57 pm »
Superbowl agl'Hogs 28-14 sui Warriors Vaccari mvp

Bè direi vittoria più che meritata  :teoidolo:

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.024
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: superbowl
« Risposta #37 il: Luglio 13, 2008, 07:43:36 am »
Superbowl agl'Hogs 28-14 sui Warriors Vaccari mvp

Bè direi vittoria più che meritata  :teoidolo:

Senza dubbio. I Warriors di ieri sera mi hanno deluso un pò...
Sentire a fine partita il presidente federale (se così si può chiamare...) affermare che "il football ha un grande futuro perchè chi lo guarda, anche se non ci capisce niente, può capire l'impegno degli atleti e può divertirsi ugualmente" è una delle cose più allucinanti che abbia mai sentito!
Purtroppo per tutto il movimento, Cantù dimentica che il football italiano, oltre ad avere un futuro (mah!) ha anche un grande passato...
Ha anche affermato che ci dobbiamo rendere conto che i 1500 spettatori del Superbowl sono il massimo cui possiamo aspirare...!
Ora ditemi voi: se a capo di tutto si fanno certe affermazioni, come si può pretendere poi di ritornare ai fasti di un tempo?
Che tristezza... :(
 

Offline moor91

  • Junior
  • **
  • Post: 297
  • Siena sempre nel cuore. Irlanda Scozia il sogno
    • www.giaguari.com
Re: superbowl
« Risposta #38 il: Luglio 13, 2008, 11:29:43 am »
Sono  fra i primo reduce da Bologna che scrive, chiedo scusa se butto giù senza senso alcune consiiderazioni quasi live, ma sono arrivato alle 4 stamane sotto un diluvio in quel di Torino fra tuoni e fulmini.......... sarò innocente, non ne capirò nulla,ma come sempre quando vedo la palla ovale lunga un piede io rinasco, ci sia chi vuole in campo. L'atmosfera che si vive in tribuna o dal campo è unica,irripetibile ma meno male che per la prima volta dopo anni una tv ha trasmesso l'evento organizzato alla perfezione dagli amici guerrieri, pertanto mi sembra un tantino ingeneroso criticare seppur benevolmente certe piccole pecche od inesattezze tecniche. Pur stimando moltissimo gli Hogs come società e squadra che hanno strameritato mi spiace per i miei ultraventennali amici bolognesi ancora una volta arrivati fino li e poi.....
.Ho visto o rivisto e conosciuto tantissimi amici del forum e no. La partita l'ho vista dietro alla tribuna Vips,con assessori vari, autorità e boss vecchi e nouvi della federazione, associazione chiamatela come volete......fra untesissimo(e ci credo) Luigi Lodi che faceva le riprese per la sua squadra ed il simpaticissmo Bat77, al suo primo SuperBowl dal vivo. Per chi ha chiesto dov'era Aramil era il #62 ha giocato soprattutto negli special team ed in un occasione nel primo tempo l'ho visto uscire zoppicante e per un pò è stato in panchina. Un pò di Giaguari presenti in cabina di regia con il nostro speaker PatGian a coadiuvare il grande Diego Warner, in una cronaca imparziale e mi sembra priva di sbavature, il nostro dj Hellviss, con il suo mixer , sovente troppo alto, ma se non faceva così in campo le cheers non sentivano e non ballavano per la delizia degli occhi di tutti noi, la sua birra ed il suo prosciutto, il grande Max Foglio che ha fornito quarto per quarto le stats ai due speaker,la infiltrata Joe che ha coordinato le cheerleaders in campo(ma secondo me la ricestrasmittente con cui comunicava con l'ubriacone in tribuna era un giocattolo!!) e poi gente, tanta gente..........a si poi c'era la partita, ma quella la lascio agli esperti :smt006


Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.024
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: superbowl
« Risposta #39 il: Luglio 13, 2008, 12:50:24 pm »
...pertanto mi sembra un tantino ingeneroso criticare seppur benevolmente certe piccole pecche od inesattezze tecniche. Pur stimando moltissimo gli Hogs come società e squadra che hanno strameritato mi spiace per i miei ultraventennali amici bolognesi ancora una volta arrivati fino li e poi.....


Non so se alludi a me, ma credo di si, avendo scritto solo io finora...
Io non ritengo di essere ingeneroso verso nessuno, ho solo detto che ieri i Warriors mi hanno un pò deluso, tutto qui.
E ci aggiungo un bel PURTROPPO...tifavo per loro, sono una grande squadra, la loro organizzazione societaria dovrebbe essere un modello da imitare per tutti, NFLI compresa.
Ero in tribuna nel 1986 e ho goduto per loro, ieri sera speravo di fare altrettanto. Purtroppo invece non sono riusciti ad entrare in partita causa il gioco ostico (ma efficacissimo) degli Hogs, nonostante gli Hogs abbiano fatto di tutto per rimetterli in partita.
Tutto qui, nessuna critica o polemica, ci mancherebbe...del resto al Superbowl ci sono arrivati, tanto di cappello... ;)
 

Offline moor91

  • Junior
  • **
  • Post: 297
  • Siena sempre nel cuore. Irlanda Scozia il sogno
    • www.giaguari.com
Re: superbowl
« Risposta #40 il: Luglio 13, 2008, 01:09:21 pm »
Scusa Ponchia, non intendevo te  o nessuno in particolare, ma da altre parti, hanno criticato questo e quello,  per quanto riguarda l'organizzazione,mentre credo  che ci sia stato un notevolissimo miglioramento rispetto agli ultimi Superbowl..non parlo del gioco,chiaro, non sono così tecnico da permettermelo come non mi permetto di contestare nessuno.

Offline torrisone

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.597
    • Effetto Terra
Re: superbowl
« Risposta #41 il: Luglio 13, 2008, 01:13:10 pm »
...noi il temporalone l'abbiamo scampato. ;)
I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.024
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: superbowl
« Risposta #42 il: Luglio 13, 2008, 01:19:30 pm »
Scusa Ponchia, non intendevo te  o nessuno in particolare, ma da altre parti, hanno criticato questo e quello,  per quanto riguarda l'organizzazione,mentre credo  che ci sia stato un notevolissimo miglioramento rispetto agli ultimi Superbowl..non parlo del gioco,chiaro, non sono così tecnico da permettermelo come non mi permetto di contestare nessuno.

Sono totalmente daccordo con te.
Il fatto stesso che da Scandiano (con tutto il rispetto) si sia passati ad una città come Bologna la dice lunga sul miglioramento...oltre all'organizzazione. Ma essendo a cura dei Warriors non avevo dubbi al riguardo...
Sulle critiche apparse da altre parti non le ho ancora lette e quindi non giudico...
 

Offline moor91

  • Junior
  • **
  • Post: 297
  • Siena sempre nel cuore. Irlanda Scozia il sogno
    • www.giaguari.com
Re: superbowl
« Risposta #43 il: Luglio 13, 2008, 01:26:54 pm »
...noi il temporalone l'abbiamo scampato. ;)

......se siete arrivati a mattina inoltrata certo......ma ti assicuro che verso le 3,30- 4 grandine fulmini tuoni, bufere, tornadi, tempeste, acqua...tutto su  barcachin city  ;D ;D ;D ;D ;D

Offline torrisone

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.597
    • Effetto Terra
Re: superbowl
« Risposta #44 il: Luglio 13, 2008, 01:39:38 pm »
......se siete arrivati a mattina inoltrata certo......ma ti assicuro che verso le 3,30- 4 grandine fulmini tuoni, bufere, tornadi, tempeste, acqua...tutto su  barcachin city  ;D ;D ;D ;D ;D


...ho visto i segni per strada.  :o
I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”