Autore Topic: nfli e ifl  (Letto 8791 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Huey

  • Visitatore
Re: nfli e ifl
« Risposta #15 il: Aprile 01, 2008, 12:45:02 pm »
lenaf e arena possono essere considerate come la serie A e la serie B di Fidaf mentre ifl è l'equivalente del super 10 rugby (con le dovute proporzioni) lenaf è una lega all'interno di fidaf che gestisce il campionato a 11 con solo italiani e la ifc cup che è praticamente un escamotage per far giocare i grifoni visto che loro sono tutti USA e non potrebbero giocare... arena non è una lega ma solo il nome del campionato di serie b gestito direttamente da fidaf... CREDO...

grazie, chiarissimo!

Offline the wolverine

  • Freshman
  • **
  • Post: 74
Re: nfli e ifl
« Risposta #16 il: Aprile 01, 2008, 12:55:10 pm »
qualcuno mi sa dire qualcosa dei padova saints....? so che sono in serie b ma non se ne parla mai da nessuna parte qua a padova

Rino

  • Visitatore
Re: nfli e ifl
« Risposta #17 il: Aprile 01, 2008, 01:57:38 pm »
lenaf e arena possono essere considerate come la serie A e la serie B di Fidaf mentre ifl è l'equivalente del super 10 rugby (con le dovute proporzioni) lenaf è una lega all'interno di fidaf che gestisce il campionato a 11 con solo italiani e la ifc cup che è praticamente un escamotage per far giocare i grifoni visto che loro sono tutti USA e non potrebbero giocare... arena non è una lega ma solo il nome del campionato di serie b gestito direttamente da fidaf... CREDO...

per favore evitiamo polemiche sul livello chi c'ha i soldi chi vuol vincere facile e tutte le altre storie che sia per fidaf che per NFLI la situazione non è delle migliori con partite che finiscono ben al disopra del 40 a 0...

Grazie per la spiegazione, sei stato chiarissimo. Nemmeno io sapevo dell'esistenza delle due serie A e B di FIDAF.
La cosa incredibile veramente è che , se ci sono davvero così tante squadra da avere in pratica due leghe distinte, divise in A e B, non si riesca a mettere tutti d'accordo e a creare qualcosa di decente.

Detto onestamente , trovo grottessco che di tutte queste leghe, campionati, non esista ancora un sito SEMI Decente (quello IFL è solo un clone in joomla del nostro, senza però alcuno spessore). non esista un Database per le statistiche, non esistano nemmeno i siti di alcune leghe (io di LENAF non ho trovato nulla).

Mi pare che come al solito facciamo le cose all'Italiana.
Non ho capito bene come funziona IFL, se c'è un limite al numero di Americani da poter schierare oppure no, se non c'è... beh credo che sia la scelta più stupida che si potesse fare.

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.023
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: nfli e ifl
« Risposta #18 il: Aprile 01, 2008, 02:35:31 pm »

Non ho capito bene come funziona IFL, se c'è un limite al numero di Americani da poter schierare oppure no, se non c'è... beh credo che sia la scelta più stupida che si potesse fare.

Io ho vissuto tutte le esperienze delle varie Leghe-Federazioni-Associazioni ecc dal 1983 ad oggi.
E per esperienza personale e di squadra posso dire che la situazione migliore è stata quella in cui erano ammessi solo due americani per squadra (ma anche uno va benissimo, anzi forse è anche meglio per una questione di costi).
Non a caso il tutto coincide con il massimo livello di sviluppo tecnico del football in Italia.
Ci sarà un motivo, no? La nostra storia (che è stata gloriosa, non pensate a ciò che c'è adesso) dovrà pur servire ad insegnarci qualcosa. In mancanza di esperienza tutto va bene, ma potendo fare dei paragoni...sono anni che dico: si è provato di tutto e di più, ma ricopiare pari pari la situazione di massima espansione (campioni d'europa, 300.000 spettatori totali in un campionato, 30.000 al superbowl ecc...) sembra troppo furba come cosa da fare? Poi magari non funziona, ma cazzo bisogna provarci!!!
Questo se si vuole parlare del bene del football in Italia.
Se poi il vero problema (come io temo) è quello del chi comanda, o del come fottere i Lions (è solo un esempio per rendere l'idea, va bene per qualsiasi squadra) o del "siccome quest'anno ho i soldi facciamo 4 americani" ecc, allora si va in un altra dimensione con la quale non voglio avere nulla a che fare...
 

Rino

  • Visitatore
Re: nfli e ifl
« Risposta #19 il: Aprile 01, 2008, 11:15:07 pm »
Perfettamente d'accordo Ponchia.

Offline Zampa WR85

  • Freshman
  • **
  • Post: 49
    • Web Site
Re: nfli e ifl
« Risposta #20 il: Aprile 02, 2008, 03:46:01 am »
se andate su http://www.endzone.it/site/fidaf/ a lato ci sono tutti i link a tutte le varie "istituzioni" del FA italiano...

Offline tom brady

  • Senior
  • **
  • Post: 661
Re: nfli e ifl
« Risposta #21 il: Aprile 02, 2008, 08:20:56 pm »
ottimo finalmente ho capito qualcosa anche del football in italia...
Volevo andare a vedere una partita dei giants a bolzano...qualcuno ci e stato?mi sapete dire se ne vale la pena e quanto costa il biglietto piu o meno?

Offline belegurth

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.874
  • Calcio: AC Milan
  • NBA: Boston Celtics
  • NFL: New England Patriots
Re: nfli e ifl
« Risposta #22 il: Aprile 02, 2008, 08:39:26 pm »
Qualcuno potrebbe dirmi se i Bengals Brescia esistono ancora e in quale delle due leghe giocano?

Offline maz

  • Senior
  • **
  • Post: 560
Re: nfli e ifl
« Risposta #23 il: Aprile 02, 2008, 09:33:11 pm »
certo che esistono ancora!
giocano contro di noi (warriors) sabato, siamo nella NFLI...
non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di vincere!
ogni maledetta domenica o si vince o si perde resta da vedere se si vince o si perde da uomini!

Offline tom brady

  • Senior
  • **
  • Post: 661
Re: nfli e ifl
« Risposta #24 il: Aprile 02, 2008, 11:53:01 pm »
quanto bello deve essere giocare a football in una squadra...siete fortunati ad averne vicino a voi...anche a me piaqcerebbe ma purtroppo vicino a me nn ce ne sono!!!
Cmq il livello di gioco nelle 2 leghe di football in italia com e?abbasanza alto?cioe si riescono a vedere belle azioni ecc

Offline Jardinero

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.814
  • standing in the way of control
Re: nfli e ifl
« Risposta #25 il: Aprile 03, 2008, 12:19:32 am »
ottimo finalmente ho capito qualcosa anche del football in italia...
Volevo andare a vedere una partita dei giants a bolzano...qualcuno ci e stato?mi sapete dire se ne vale la pena e quanto costa il biglietto piu o meno?
ehi, io questa stagione andró allo stadio, non ci sono mai stato perció non so proprio dirti. Comunque dopo la prima giornata sapró dirti (non ricordo piú la data ma mi sa sabto fra 2 settimane, ci sono le date nel topic comunque). Se poi vieni mandami un pm che ci si becca
creatore del "sensatissimo metodo jardinero"

Offline Al Morgan

  • Heisman
  • ***
  • Post: 1.252
Re: nfli e ifl
« Risposta #26 il: Aprile 03, 2008, 01:58:05 am »
Cmq il livello di gioco nelle 2 leghe di football in italia com e?abbasanza alto?cioe si riescono a vedere belle azioni ecc
Dipende da cosa ti aspetti. Direi che il livello medio è bassissimo ( nonostante ci siano alcune squadre che lo alzano parecchio ) e siamo anni luce lontani dagli Americani ( ma anche da molti altri paesi europei ). Il lavoro e la fatica sul campo ci sono, la spettacolarità del gioco anche.
Se vai allo stadio, convinto di vedere Steve Smith che dopo aver afferrato il pallone, rompe un placcaggio di 3 persone e si dirige come un razzo in End Zone, hai sbagliato continente.  :p
Le belle azioni ci sono anche da noi.

TB, di dove sei tu? ??) Io son fortunato perchè ho il campo a poche decine di minuti da casa, però in generale conosco gente che si fa anche un'ora di macchina per venire agli allenamenti ( compatibilmente con i propri impegni ed orari, ovviamente )  :) .
Se qualcuno sarà presente a Bolzano alla partita Giants - Daemons del campionato Arena League, mi faccia un fischio così ci si becca  ;)









Al

Offline LORD94

  • Freshman
  • **
  • Post: 76
Re: nfli e ifl
« Risposta #27 il: Aprile 03, 2008, 02:04:21 am »
www.federfootball.org

Mi spiace, ma a breve nascera questa federazione, l unica che ha da statuto le carte in regola per accedere all osservatorio del Coni.
Lo statuto FIDAF non e' aggiornato e non in linea con le norme statutarie richieste.
Alche' sinceramente, alla fine della FIERA...

FIF, voluta da coloro che non vogliono FIDAF e IFL pare divenire l alternativa per entrare al CONI.
Visto che al CONI, ci vogliono non si sa' come mai entrarvi tutti.

FATE VOBIS
Tutti Boni a fa' li froci cor culo dell altri.

...........
http://www.travian.it/?uc=itx_92

Offline LORD94

  • Freshman
  • **
  • Post: 76
Re: nfli e ifl
« Risposta #28 il: Aprile 03, 2008, 02:08:41 am »
PER PONCHIA:
ed infatti, vedi che caso: ALLA RICHIESTA DI ABBASSAMENTO degl americani a NUMERO DI 1 con campionato unico..
I LIONS, ANCONA , GAINTS si sono opposti arrivando cosi a sostenere cose folli come alcune cose imputabili o meno a cantu'.
Giusto o sbagliato che sia...
Si e' mascherata la scusa della regolarita' in seno al coni, per poi avere un campionato con 4 stranieri e un europeo..
E I LIONS alla prima hanno vinto 39 a 18 contro panther.
L anno scorso con 2 v 2 amerciani, le pantere vinsero 41 a  21...
Fate voi...
Le debite conclusioni.
Tutti Boni a fa' li froci cor culo dell altri.

...........
http://www.travian.it/?uc=itx_92

Offline go skins

  • Junior
  • **
  • Post: 266
Re: nfli e ifl
« Risposta #29 il: Aprile 03, 2008, 10:40:57 am »
A parte i casini e le beghe intorno al nostro football,che è come spararsi nei piedi da soli,o fare una guerra tra poveri...e lasciamo perdere perchè di cose da dire ce ne sarebbero molte...

Il fatto che tanti fan del football che sono sul forum nn sanno quasi niente del football americano in Italia è allarmante,vuol dire che  a livello locale non sempre si fa un lavoro di pubblicità adeguato(non che sia facile).Magari avete delle squadre vicino a casa vostra,e non lo sapete neppure.

Invece in Italia ci sono circa 50 squadre,certo scordatevi l'Nfl...però vedere una partita dal vivo è sempre una bella cosa,e giocate spettacolari a volte se ne vedono anche sui nostri campi.

Domenica ero a Parma a vedere Panthers-Lions,e giochi spettacolari ce ne sono stati...certo merito degli americani(3 per squadra) ma anche i nostri hanno fatto dei bei numeri,sia in attacco che in difesa.(pensiero personale:2-3 americani,ci vogliono nella massima serie,è tutta un'altro spettacolo).

Cmq per chi ha voglia di provare a giocare ,vedete se vicino a voi c'è una squadra ,e andate a provare...vi accorgerete che in Italia TUTTI possono giocare a football.

Speriamo che questo delirio di leghe finisca presto,e si ritorni tutti sotto un'unica bandiera...e si cominci a fare le cose per il bene del football(e di chi gioca) senza pensare ai PROPRI INTERESSI,sia da una parte che dall'altra.


Jared Lorenzen Fans Club Member #3