Autore Topic: Best Band/Singer  (Letto 8098 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline porzione

  • Rookie
  • ***
  • Post: 2.983
  • Inch by inch, play by play.
Re: Best Band/Singer
« Risposta #15 il: Marzo 29, 2008, 03:10:05 pm »
Posso azzardare che i red hot dal vivo (vocalmente parlando) non è che siano proprio il top? (e voglio essere benevolo)
Canta tu con un calzino che ti stringe le palle e vediamo che gran vocione che ti viene.  :teoidolo:

Offline oskar

  • Sophomore
  • **
  • Post: 145
  • European Son
Re: Best Band/Singer
« Risposta #16 il: Marzo 29, 2008, 03:38:25 pm »
Uhm...con il cervello dico che la miglior band di sempre  sono stati i King Crimson, con il cuore direi i Doors.

Sull'annosa questione del decadimento della qualità musicale. Ne avevamo già parlato nel topic sugli MP3, per me di buona musica oggi ce n'è in giro quanta ce nìè era negli anni '60-'70. La differenza è che prima per trovare la buona musica bastava scorrere le classifiche di vendita o sintonizzarsi su una qualsiasi radio, certo c'erano anche allora i fenomeni puramente commerciali tipo gli Abba per intenderci, ma cose come i Pink Floyd o i Led Zeppelin entravano regolarmente nelle zone alte delle classifiche e passavano per radio; questo perchè la musica rock aveva una precisa funzione sociale, ed era una delle poche cose a cui un ragazzo poteva appassionarsi. Oggi invece per trovare la buona musica bisogna sbattersi e parecchio, sintonizzarsi su determinate radio (tipo radio popolare a Mialno o radio rock a roma per fare qualche esempio...) o seguire oscure fanzine su internet. Questo perchè della musica fondamentalmente non gliene frega niente a nessuno, ci sono troppe altre distrazioni che prima non c'erano. Pochissimi gruppi davvero validi sono riusciti a "passare", penso ai Radiohead e in parte ai Sigur Ros. Per il resto i gruppi validi rimangono nell'underground, non riescono più a emergere semplicememente perchè al pubblico non interessano,c'entrano pochissimo le major brutte e cattive che dirigono i gusti del pubblico a colpi di boy band o gruppi di plastica. Le major sono sempre quelle, ma negli anni '70 convivevano benissimo gli Abba e i Pink Floyd, è semplicemente cambiato il pubblico.
Guasto

Offline B_Dawk88

  • Freshman
  • **
  • Post: 86
Re: Best Band/Singer
« Risposta #17 il: Marzo 29, 2008, 04:05:15 pm »
Uh che errore imperdonabile...dimenticavo gli Aerosmith!!

Uhm...con il cervello dico che la miglior band di sempre  sono stati i King Crimson, con il cuore direi i Doors.

Sull'annosa questione del decadimento della qualità musicale. Ne avevamo già parlato nel topic sugli MP3, per me di buona musica oggi ce n'è in giro quanta ce nìè era negli anni '60-'70. La differenza è che prima per trovare la buona musica bastava scorrere le classifiche di vendita o sintonizzarsi su una qualsiasi radio, certo c'erano anche allora i fenomeni puramente commerciali tipo gli Abba per intenderci, ma cose come i Pink Floyd o i Led Zeppelin entravano regolarmente nelle zone alte delle classifiche e passavano per radio; questo perchè la musica rock aveva una precisa funzione sociale, ed era una delle poche cose a cui un ragazzo poteva appassionarsi. Oggi invece per trovare la buona musica bisogna sbattersi e parecchio, sintonizzarsi su determinate radio (tipo radio popolare a Mialno o radio rock a roma per fare qualche esempio...) o seguire oscure fanzine su internet. Questo perchè della musica fondamentalmente non gliene frega niente a nessuno, ci sono troppe altre distrazioni che prima non c'erano. Pochissimi gruppi davvero validi sono riusciti a "passare", penso ai Radiohead e in parte ai Sigur Ros. Per il resto i gruppi validi rimangono nell'underground, non riescono più a emergere semplicememente perchè al pubblico non interessano,c'entrano pochissimo le major brutte e cattive che dirigono i gusti del pubblico a colpi di boy band o gruppi di plastica. Le major sono sempre quelle, ma negli anni '70 convivevano benissimo gli Abba e i Pink Floyd, è semplicemente cambiato il pubblico.


Scusa ma non riesco a seguire il discorso...secondo me il pubblico è cambiato perchè il mercato (che le major manipolano a piacere propinandoci quello che vogliono loro) offre solo nefandezze colossali.
I soldi in questo momento circolano nel mercato "rock-punk" (che alla fine non ha nulla ne del vero rock ne del vero punk), le case discografiche finanziano questi gruppi e la gente ascolta e compra questo ma non penso proprio che se avessero la possibilità di sentire alcuni gruppi "border line" realmente validi (penso ai System o ai Mars volta tanto per citarne due) non noterebbero la differenza.
Quello che voglio dire è che in questi anni vengono premiati gli ascolti e non le idee...

Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.728
Re: Best Band/Singer
« Risposta #18 il: Marzo 29, 2008, 04:29:09 pm »



Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.728
Re: Best Band/Singer
« Risposta #19 il: Marzo 29, 2008, 04:29:39 pm »
poi molto molto dopo... tutti gli altri

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Best Band/Singer
« Risposta #20 il: Marzo 29, 2008, 05:04:38 pm »
poi molto molto dopo... tutti gli altri

Spiego meglio il senso del topic.
Mi piacciono gli Who sopra tutti per motivi di gusto personale. E questo è valido per chiunque, ovviamente.
Ma io intendevo dire chi vi piace, ma anche il PERCHE'...
Gli Who, a mio avviso, sono stati, insieme a pochissimi altri ognuno a suo modo (Pink Floyd, Led Zeppelin, Jimi Hendrix per fare un esempio), la band più innovativa degli ultimi 40 anni.
Sono stati l'ispirazione che ha dato vita al movimento punk, ai mods (da cui è poi nato il british-ska). Il primo a rompere le chitarre sul palco (tipico dei gruppi ska) è stato Pete Townshend. Vedetevi un capolavoro come Quadrophenia e capite cosa voglio dire, loro sono stati i portavoce e il simbolo di una intera generazione che ha voluto rompere col passato in un modo che definire rivoluzionario è davvero poco! Tutto il movimento del '68 e di Woodstock viene dopo...
Gente come i Clash, gli U2 e i REM hanno pubblicamente dichiarato di essere cresciuti a pane e Who e che da loro sono stati influenzati in maniera fondamentale.
In questo senso i Guns (ad esempio), che pure mi piacciono tantissimo, non sono niente!
Limitarsi a dire che mi piace tizio piuttosto che caio mi mette sullo stesso piano di chi dice che il top sono Laura Pausini e Tiziano Ferro (con tutto il rispetto), senza alcuna possibilità di controbattere.
Non so se ho reso l'idea...
 

Offline brax62

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.728
Re: Best Band/Singer
« Risposta #21 il: Marzo 29, 2008, 05:21:07 pm »
Dopo il topic sui migliori concerti ho deciso di aprirne altri....
Questo riguarda quello che, secondo voi, è il migliore gruppo o cantante della storia moderna (Mozart & c. non sono ammessi, anche perchè non avevano chitarre elettriche...)
Per me: solo e sempre:

no
non l'hai resa.
la tua domanda iniziale chiede un'opinione.
io ti ho dato la mia. poi degustibus

spaccare una chitarra sul palco vuol dire che hai creato la migliore band del mondo? allora anche staccare la testa a morsi ad un serpente.

secondo me il valore delle canzoni dei Guns è infinito. e la voce di Axl senza pari.

Offline ponchia

  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 12.042
  • Il mio angolo di cielo è un triangolo di pelo
Re: Best Band/Singer
« Risposta #22 il: Marzo 29, 2008, 05:28:21 pm »
E allora se non l'ho resa ho sbagliato io.
Il discorso sulla chitarra spaccata sul palco era solo un esempio per esprimere un concetto che mi sembra di avere espresso (questo sì) in modo molto chiaro. Ovvio che non basta per fare di qualcuno un grande. Ma neanche avere una gran voce fa di qualcuno un grande, altrimenti Pavarotti ad Axl se lo mangia...o mia madre quando si incazzava... ;D
Poi è chiaro che ognuno ha i suoi gusti e ci mancherebbe. I Guns mi piacciono da morire, però non mi sembra abbiano inventato nulla (il che peraltro non ne sminuisce la bravura, nè il piacere che provo ad ascoltarli...).
 ;)
 

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.708
  • LA pearà
Re: Best Band/Singer
« Risposta #23 il: Marzo 29, 2008, 07:14:47 pm »

e la voce di Axl senza pari.

e meno male  ;D
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)

santanadotson

  • Visitatore
Re: Best Band/Singer
« Risposta #24 il: Marzo 29, 2008, 07:25:29 pm »
come voce diciamo demetrio stratos e chiudo io il discorso,non accetto discorsi su questo...chi non lo conosce si faccia un salto su wikipedia o you tube che si vede qualche documentario sulla sua inumana estensione vocale

Online moss84

  • Dinasty League Staff
  • Hall of Famer
  • ***
  • Post: 15.025
  • " cazzo che idea! "
Re: Best Band/Singer
« Risposta #25 il: Marzo 30, 2008, 12:33:20 am »
« Una volta che impari il fingerpicking sulla chitarra acustica, cambia il modo in cui suoni la chitarra elettrica. Così ho iniziato a suonare la Stratocaster in modo meno distorto differenziandomi dai molti chitarristi che suonano heavy tutto il tempo. »
(Mark Knopfler)


...quando parlate di qualsiasi cosa che centri con la parola "chitarra", ricordatevi che tra i primi tre di ogni epoca, questo signore non potra' mai essere dimenticato... :secchio:

...e citando santanadotson vi dico: "chi non lo conosce  si faccia un salto su wikipedia perche' vuol dire che di musica non capisce un [email protected]@o"... ^-^

...poi certo i gusti son gusti , io per esempio vado matto per le Spice Girls... :dance:

Offline OneHandTeo

  • Emiro di Adrihad
  • MVP
  • *****
  • Post: 8.891
  • Better LUCK next year...
    • Diventa fan dell'Emiro
  • Calcio: Internazionale F.C.
  • MLB: Chicago Cubs
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Indianapolis Colts
  • NHL: Odio l'Hockey.
Re: Best Band/Singer
« Risposta #26 il: Marzo 30, 2008, 11:27:34 am »
come voce diciamo demetrio stratos e chiudo io il discorso,non accetto discorsi su questo...chi non lo conosce si faccia un salto su wikipedia o you tube che si vede qualche documentario sulla sua inumana estensione vocale

santana mai sentito john de leo e i vecchi quintorigo? che ne pensi?
  :teosad:    

"Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più. Ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa."
__

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.708
  • LA pearà
Re: Best Band/Singer
« Risposta #27 il: Marzo 30, 2008, 12:55:30 pm »
come voce diciamo demetrio stratos e chiudo io il discorso,non accetto discorsi su questo...chi non lo conosce si faccia un salto su wikipedia o you tube che si vede qualche documentario sulla sua inumana estensione vocale

demetrio stratos fu semplicemente sensazionale. in italia nessuno come lui mai
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)

Offline Jack The Sack

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.708
  • LA pearà
Re: Best Band/Singer
« Risposta #28 il: Marzo 30, 2008, 12:58:10 pm »

...quando parlate di qualsiasi cosa che centri con la parola "chitarra", ricordatevi che tra i primi tre di ogni epoca, questo signore non potra' mai essere dimenticato... :secchio:


diciamo che questa fa il pari con "Randy Moss non corre bene le tracce"

1. Jimi Hendrix
2. Eddie Van Halen
3. Steve Vai

onore a Knopfler ma se resta nei primi 20 mi sembra adeguato
... poi subentrerà Kaepernick e metteranno allo stadio la musichetta di Bennie Hill ... :colz:
Citazione
"For some, being a real fan is about loyalty. It's about suffering. It's the legacy of a Cubs fan who's gone 102 years without a championship."
Citazione
“Well the thing I’ve learned this week, and as we’ve all known for a very long time, if it’s on the internet, it’s true" (Jim Harbaugh)

santanadotson

  • Visitatore
Re: Best Band/Singer
« Risposta #29 il: Marzo 30, 2008, 01:27:59 pm »
demetrio stratos e' stato studiato da scenziati di fama mondiale,aveva estensione vocale 10 volte superiore ai tenori dell epoca,poi cio' non toglie che questo non basta a farne un cantante con i controcaxxi.la mia era una battuta sul discorso di axl rose,che a me piace peraltro,quando l amico brax dice in pratica"nessuna voce come la sua"