Autore Topic: The Monsters of Midway  (Letto 255746 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #420 il: Giugno 22, 2007, 05:51:46 pm »
Il paragone tra Big Ben e Rex per me non regge proprio: nelle sue prime due stagioni Roetlhisberger è stato mostruoso, molto più continuo e decisivo di Grossman, è stato un vero vincente (la vittoria sui Colts nei play-off è stata un capolavoro) anche al Superbowl nonostante un rating decisamente brutto.

Rex ha sorpreso tutti nelle prime giornate con molti big play sul profondo, ma le partite erano sempre sulle spalle del gioco di corsa e soprattutto della difesa. Quando questa è cominciata a calare Grossman è andato in barca ed ha rischiato pure il posto. Anche i playoff non sono stati un granchè per Rex (Seattle ha rischiato di vincere nell'ultimo quarto e i Saints si sono suicidati con 4 o 5 turnover nel primo tempo) che al superbowl è stato poco più che mediocre.

Per me si gioca molto quest'anno: se ripete le "cagate" dell'anno scorso a Chicago non avranno
pietà ... :pistolero:     

Quoto. Tra Big ben e Grossman lascerei perdere i paragoni. Grossman sebbene abbia avuto una buona o-line è andato in bambola molte volte. Che dire dei fumble tra lui e il centro?  >:(  Quando c'era da recuperare ci pensava la difesa (vedesi Arizona) quando la difesa non funzionava e provava lui cominciavano i disastri ( vedi le palle sparacchiate nel superbowl). Del resto le sue colpe deve prendersele anche l' Offensive coordinator e mi sono meravigliato che sia ancora al suo posto. Quest'anno sarà il loro anno della verità,soprattutto per Rex dovrà dimostrare di sapere imparare dai suoi errori e non avrà più la scusante di essere un quasi-rookie.
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #421 il: Giugno 22, 2007, 05:53:17 pm »
no no voleva solo dire "lasciatelo pure andare che tanto io faccio anche per lui" ....... ;D

 :smoke:

basta che non richieda un doppio stipendio per me va benissimo. L'ho nel fanta ;D
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #422 il: Giugno 26, 2007, 09:04:57 am »
Dopo un'altra di una lunga lista di cazzate, Tank Johnson viene rilasciato da Chicago

http://www.nfl.com/teams/story/CHI/10236708

deve essere proprio scemo >:(
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Davide

  • Veteran
  • ***
  • Post: 3.375
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #423 il: Giugno 26, 2007, 09:30:43 am »
Dopo un'altra di una lunga lista di cazzate, Tank Johnson viene rilasciato da Chicago

http://www.nfl.com/teams/story/CHI/10236708

deve essere proprio scemo >:(

si si non ci sono dubbi....troppe cazzate....cmq i Bears hanno fatto benissimo in my opinion

flypaper

  • Visitatore
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #424 il: Giugno 27, 2007, 03:58:19 pm »
Che pirla Johnson!

Consolatevi con il rinnovo per 5 anni di Vasher.

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #425 il: Giugno 27, 2007, 09:43:19 pm »
Dopo l'esperienza Briggs, meglio rifirmare i nostri pezzi pregiati....dopo Vasher spero che rifirmino al più presto Tommie Harris
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #426 il: Luglio 05, 2007, 09:51:35 am »
Firmato per 5 anni il first-round draft pick Greg Olsen.  :)

http://www.chicagobears.com/news/NewsStory.asp?story_id=3576
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline chinasky

  • Junior
  • **
  • Post: 306
  • Compagno di sbronze.
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #427 il: Luglio 06, 2007, 09:42:26 pm »
- Nessuna cagata di Johnson, solo i Bears che non vedevano l'ora di ricevere una chiamata dalla polizia per avere la scusa di segarlo. Il bello è che sono andati in FA/draft senza preoccuparsi di perdere il giocatore e lasciando andare Ian Scott, riducendo così la rotazione in D-line. Bella roba, tanto valeva segarlo dopo il Super Bowl ed eravamo tutti a posto, questa attesa a cosa è servita? E soprattutto a chi? Johnson è stato scagionato, il livello alcolico era più basso del limite consentito, quindi , di fatto, lo hanno tagliato per... eccesso di velocità. Ovviamente la società non ha commentato (ovviamente, c'era ben poco da dire se non che hanno scazzato nei modi e nei tempi).

- I Bears potrebbero rivincere la division e andare ai playoffs, ma al quarto anno di Lovie Smith ci si ritrova a scommettere quasi al buio sull'attacco e la difesa sulla carta è peggiorata (Brown e Harris escono da infortuni pesanti, Briggs in holdout, la rotazione per il T difensivo di destra ridotta a esordineti o poco più salvo la rivalutazione di Adams di nuovo in una 4-3...). Grande gestione, ma la firma di Angelo ha fatto rilassare un po' l'ambiente (cioè lui, e tutti quelli sotto). Speriamo almeno che Smith ritrasformi Archuleta nel giocatore rapido e fisico, molto fisico, di St. Louis.

- Grossman: che c'entra il paragone con Big Ben? Big Ben si è mostrato subito leader, segno di un carattere incredibile ma come QB deve ancora far vedere tanto, anche se un SB lo ha già vinto (con poco merito in quella che è stata probabilmente una delle 3/4 finali più brutte dell'epoca Super Bowl). Ma, soprattutto, Roethlisberger si è trovato inserito in un sistema ed in un progetto molto più avanzato e solido di quello che non siano stati i Bears degli ultimi vent'anni.
Grossman ha un sacco di difetti ed è stato curato malissimo dalle chiamate offensive, inoltre ha pagato l'assenza di condizione nel finire di stagione. Ma cosa si dovrebbe fare? Negli ultimi 10 anni i Bears hanno cambiato una dozzina di QB, Grossman è stato il primo dagli anni 90 a farsi un'intera stagione da starter. E' inutile ripartire da capo, bisogna sfruttare la stagione per valutare in toto l'attacco (non dimentichiamo che sotto esame c'è anche Benson, che la O-line è vecchia e che l'Off Coord è da rivedere ecc...) e sperare che le altre tre non esplodano eccessivamente in positivo, così da accumulare altra esperienza di postseason (il Super Bowl scordiamocelo, serve un'impresa titanica) e poter valutare a 360° il gioco offensivo gettando le basi per la rivincita del 2008.

--- PS:giusto per tornare sui playoffs... Seattle e New Orleans hanno perso ai playoffs perchè, nel complesso, hanno giocato meglio i Bears. Seattle ha sfruttato l'esperienza per colmare il gap e per poi perdere in overtime, mentre i Saints non si sono suicidati con i turnover, hanno trovato semplicemente una difesa capace di divorare palloni. E questo è un merito di Chicago, non un demerito dei Saints.

- Firmato Vasher, molto bene. E' l'uomo dei big play difensivi, lo adoro, ma l'ultima stagione, causa probelmi fisici, non è stata il top, eppure si è firmato prima lui di Charles Tillman che, raggiunta appieno la maturità, è stato uno dei migliori CB del 2006. Preciso, rapido, eccellente nelle coperture, finalmente il vero Tillman. Urge rifirmarlo, e spero che le "fughe" di questa off season abbiano liberato spazio, per lui e Harris.

- Fondamentale riavere il vero Harris e un Brown sano per tutta la stagione, sperando che, tra gli altri, Brandon McGowan sia la safety che davvero si pensa che sia... a parte quella zucca un po' bacata. Per rendere la nostra difesa ha ovviamente bisogno di tutto il peso della linea e di una safety solida ed esperta come Brown, ed in giro, salvo sorprese, ancora non ne vedo.

Tutto sommato sono ottimista, ho solo due crucci: il primo è quello di essere arrivati al Super Bowl troppo presto, avremmo dovuto accumulare ancora più esperienza e rendere più solida la base. Il secondo è che dopo una finale persa è durissima riprendersi ed è fondamentale non buttare la stagione per cercare gli incastri necessari e trovare compattezza/morale da un calendario piuttosto duro. Il coaching staff ed il roster sono ottimi, serve sfruttare il vantaggio sulle rivali divisionali per giocarsi al meglio le chances di postseason e compattare ancora di più la squadra. Dal 2008 Chicago deve essere dominante a prescindere da ciò che gli accade attorno e da come finirà quest'anno.

Quanto a Grossman... lui deve certamente mostrare miglioramenti, ma anche il playbook offensivo deve crescere. Più fantasia, meno prevedibilità, maggiore consistenza e continuità che dipenderanno sì da Grossman e Benson, ma anche da come, in questi due anni, ha lavorato Turner. Il punto è sfruttare meglio il numero di possessi offensivi a disposizione, tra l'altro potendo giocare con un kicker preciso e sicuro come Gould qualcosa nello scoreboard puoi sempre metterlo. La linea deve reggere a tutti i costi poi, dal prossimo anno, servono altri due cambi, ma il loro sforzo, più di un anno fa, servirà a gestire meglio l'attacco, insieme a chiamate più logiche e controllate che diano ai Bears il vantaggio del tempo, del campo e del possesso, trovando quella continuità offensiva che può portare a tanti frutti.

Chicago: UNFINISHED!

Saluti al mitico Cobain e a tutto il forum!



Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #428 il: Luglio 07, 2007, 09:51:32 am »
Ottima analisi del buon Chinasky che quoto.
Anch'io sono ottimista per la stagione che sta per venire, nonostante alcuni dubbi sulle chiamate a Grossman, Benson che deve provare di meritare il ruolo di RB titolare, la O-line da pre-pensionamento e Briggs in holdout , potremmo toglierci qualche soddisfazione ed avere una stagione vincente però ritornare al superbowl è un'altra cosa.
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #429 il: Luglio 07, 2007, 09:57:32 am »
Alcune risposte del GM Jerry Angelo ai tifosi sul sito ufficiale dei Bears.

Alla domanda su l'estensione contrattuale e alla condizione fisica di Harris , Angelo risponde:

"Tommie will be ready for training camp. He was full speed at most of the OTAs. He’s up and ready to go and we certainly want Tommie to play the bulk if not all of his career as a Chicago Bear"

Sulla richiesta di un parere sul rookie RB Garrett Wolfe:

"He complements both Cedric Benson and Adrian Peterson very well. While they’re more inside pounders, Garrett has cat-like quickness, elusiveness and some home-run ability as he showed in college. The thing that impressed me personally in watching him throughout the offseason was how good his hands are. Our coaches used our running backs quite a bit as receivers, and Garrett ran very good routes and he also caught the ball exceptionally well"

Aggiungerei "Sempre che Grossman riesca a vederlo fuori dal backfield piccoletto com'è." ;D ;D
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Cobain

  • Il Fondatore
  • MVP
  • *******
  • Post: 9.299
  • Born to be wild
    • Modena Web Design
  • Calcio: AC Milan
  • MLB: What?
  • NBA: LA Lakers
  • NCAA F: Mmm!
  • NFL: Pittsburgh Steelers
  • NHL: Uh?
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #430 il: Luglio 07, 2007, 11:56:17 am »

[...]

Tutto sommato sono ottimista, ho solo due crucci: il primo è quello di essere arrivati al Super Bowl troppo presto, avremmo dovuto accumulare ancora più esperienza e rendere più solida la base. Il secondo è che dopo una finale persa è durissima riprendersi ed è fondamentale non buttare la stagione per cercare gli incastri necessari e trovare compattezza/morale da un calendario piuttosto duro. Il coaching staff ed il roster sono ottimi, serve sfruttare il vantaggio sulle rivali divisionali per giocarsi al meglio le chances di postseason e compattare ancora di più la squadra. Dal 2008 Chicago deve essere dominante a prescindere da ciò che gli accade attorno e da come finirà quest'anno.

Quanto a Grossman... lui deve certamente mostrare miglioramenti, ma anche il playbook offensivo deve crescere. Più fantasia, meno prevedibilità, maggiore consistenza e continuità che dipenderanno sì da Grossman e Benson, ma anche da come, in questi due anni, ha lavorato Turner. Il punto è sfruttare meglio il numero di possessi offensivi a disposizione, tra l'altro potendo giocare con un kicker preciso e sicuro come Gould qualcosa nello scoreboard puoi sempre metterlo. La linea deve reggere a tutti i costi poi, dal prossimo anno, servono altri due cambi, ma il loro sforzo, più di un anno fa, servirà a gestire meglio l'attacco, insieme a chiamate più logiche e controllate che diano ai Bears il vantaggio del tempo, del campo e del possesso, trovando quella continuità offensiva che può portare a tanti frutti.

Chicago: UNFINISHED!

Saluti al mitico Cobain e a tutto il forum!

Intanto, saluti a te idolo, anzi colgo l'occasione per dirti che spero di rivederti presto!! Sbrigati i convenevoli ( ;D ) vediamo un po di parlare di questi Chicago...

QUel criminale di Johnson: che aspettasserò solo il momento giusto per segarlo, il buon Johnson, era chiaro...fatto sta che i Bears entrano in questa offseason con uno dei reparti di tackle piu lunghi e forti della lega, e ne escono con una rotazione ridotta all'osso e con l'obbligo che Harris torni Harris, il che non mi preoccupa piu di tanto sinceramente, e forse "snellire" un po il reparto era quasi d'obbligo se si voleva prolungare gente come Vasher.

Season 2007: ma si dai, su Chicago che vince la division credo non ci siano dubbi, certo è che come dici tu, essere al 4° anno di Smith e avere ancora cosi tante ombre sull'attacco è incredibile. Se i playoffs, cmq, direi non sono a rischio, vedo piu dura la strada che porta al Super Bowl...in primis, Chicago non è uscita male da questa offseason, intendiamoci, ma ne è uscita oggettivamente leggermente indebolita. Thomas Jones non cè piu, e pur non essendo un fenomeno il suo lavoro lo faceva, e il tandem con Benson funzionava bene, ora invece abbiamo un Benson con tutto il peso o quasi delle corse su di lui, il che è tutto da verificare! Grossman è sempre Grossman, la fiducia per la stagione imminente gli è stata data "sperando che..." non sicuramente perchè se lè meritata, ora vediamo se il ragazzo dopo aver quasi toccato il Vince Lombardi tira fuori i maroni e mostra un po piu di personalita e qualita, il braccio e le potenzialita li ha, garantito. Ah, ultima cosa su Grossman, urge chiamargli giochi sensati please, AAA Cercasi offensive coordinator decente. Ho sentito Briggs?! Gia...che dire, se non che continuo a dire che la situazione è stata gestita malissimo?! Ora speriamo non arrivi veramente all'holdout, ma che anzi capisca che una grande stagione lo porterebbe alla prossima free agency con un mucchio di dollari consistente garantito. Preoccupazioni non me ne da invece il reparto dei defensive backs, veramente strepitoso, Tillman e Vasher faranno tremare i QB ad ogni lancio, Archuleta chissa che con il suo mentore non torni ai livelli Rams o quasi, uno che quando entrava in tackle faceva paiura (con anche la "i", si). COme avversari invece, è presto per dirlo ma cosi, a naso, credo se la giocheranno Dallas, New Orleans, Phila e Chicago, le altre le metto un gradino sotto, anche i Panthers e Seattle.

Insomma, GO Chicago, voglio rivederti al Super Bowl, e stavolta China me lo guardo con te ;D
My football collection: http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=7501.msg321791#msg321791
Gente che non viene più qua, perdendo rapporti ed amicizie con altre persone, pensando di fare un torto a me o di mettermela nel culo: ma come siete messi?

Offline chinasky

  • Junior
  • **
  • Post: 306
  • Compagno di sbronze.
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #431 il: Luglio 07, 2007, 12:37:31 pm »
Garrett Wolfe potrebbe essere utilizzato su molti terzi down, non ha il fisico per rompere i placcaggi in NFL (non lo faceva nemmeno al college comunque) e la velocità è un pregio che al piano di sopra rischi di perdere visto che tutti sono molto più veloci e completi. Il duo Benson-Peterson non è male, a patto che si riescano a far correre a Benson le stesse yards che ha corso Jones il quale, in definitva, è po iesploso sotto Lovie Smith.

Ron Turner è in realtà l'OC che voleva Angelo, adatto a un gioco verticale, non per niente Grossman era il QB che meglio sposava, sulla carta, questa filosofia. Ora, Grossman non è più quello del pre doppio infortunio, lento con i piedi, poco mobile. Deve prendere fiducia e divntare più bravo nella gestione della pressione e delle situazioni di confusione. Turner dal canto suo deve essere più psicologo, come fu per Orton che in fin dei conti non fu gestito male.

Briggs: potenzialmente il caso è stato gestito male, ma quando un giocatore chiede una paga da top 3-5 difensori della Nfl deve aspettarsi, per forza di cose, che la squadra lo ceda solo se in cambio ha una buona scelta al draft (prima metà primo giro) o un atleta che valga quelle posizioni di ranking. Se no, se vuoi andr viua per meno, dovresti anche chiedere meno... in fin dei conti, paradossalmente, il prezzo lo ha fatto Rosenhaus.



Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.455
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #432 il: Luglio 09, 2007, 05:50:05 pm »
Tagliato il QB O'Sullivan dopo il ritorno dalla defunta NFL Europe.

VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline chinasky

  • Junior
  • **
  • Post: 306
  • Compagno di sbronze.
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #433 il: Luglio 25, 2007, 12:40:22 pm »
Firmato anche Tillman per 6 anni, molto bene. La coppia di CB titolari per ora è a posto, quelli in rotazione hanno ancora contratti lunghi. Ora serve riconfermare Harris considerando che, presto o tardi, un ritocco al contratto di Urlacher andrà fatto per forza.



Offline chinasky

  • Junior
  • **
  • Post: 306
  • Compagno di sbronze.
Re: The Monsters of Midway
« Risposta #434 il: Luglio 25, 2007, 12:42:22 pm »
Intanto Briggs ci ripensa... forse.

http://sports.espn.go.com/nfl/news/story?id=2948213