Autore Topic: Season 2013/2014  (Letto 4948 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline brandonmarshall88

  • Veteran
  • ***
  • Post: 4.410
Re:Season 2013/2014
« Risposta #15 il: Settembre 10, 2013, 09:36:18 pm »

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #16 il: Settembre 15, 2013, 01:33:06 am »
grandissima partita tra Alabama e Texas A&M . A domani per le considerazioni. McCarron si conferma come un Qb molto affidabile e Manziel è sempre Johnny "Football"!!

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #17 il: Settembre 15, 2013, 11:41:53 am »
(SPOILER INSIDE)

Nonostante gli errori e le polemiche, Johnny "Football" si conferma "il personaggio" della NCAA Football. E'già pronto per il grande salto? Ne dubito. Oltre a non essere supportato da un grande fisico (5.11 ? anche se R.Wilson è l'eccezione che conferma la regola), a volte sembra troppo istintivo. Dalla sua comunque la grandissima capacità di produrre attacco da entrambi i lati dell'attacco. Semplicemente impressionante. Dall'altra parte c'era Alabama. Non è rimasta a guardare, rispondendo colpo su colpo a Texas A&M, sfruttando al meglio gli unici passaggi a vuoto di Johnny & co. Play of the game, giustissimo, l'intercetto riportato in EZ da Vinni Sunseri, il DB, vero spartiacque dell'incontro. McCarron, il QB d'Alabama, con una prova priva di sbavature, porta a casa altri 4 TD pass e una vittoria preziosissima, in attesa dell'incontro del 9 novembre che, salvo sorprese, dovrebbe decidere le sorti della SEC e probabilmente di una delle finaliste al titolo.
Oregon, a proposito, si conferma come la più seria contendente, macinando football e yds, non facendo rimpiangere la partenza di coach Kelly. Mariota, il QB, non sembra il solito QB funzionale al sistema e inizia a produrre numeri interessanti anche per un QB di Oregon.
Tra I QB da segnalare l'ottima prova di Mettenberger, in casa LSU, tre TD anche questo sabato, per un totale di 9 e zero intercetti e soprattutto l'impressione di un generale miglioramento sia in "accuracy" sia nell'atteggiamento da tenere in campo.
Michigan (3-0) ha rischiato il clamoroso upset contro Akron e Ohio State, pur priva di Braxton Miller, ha seppellito California.
Continua la crisi di Texas, che pur liquidando il QB Ash e inserendo il fratellino di Colt McCoy, Case, cede a Ole Miss, ancora senza sconfitte in una SEC West che oltre alle citate Alabama, LSU, Ole Miss, vede anche Auburn e Arkansas a punteggio pieno.

Offline joeflacco5

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.995
  • purple&black pride..
  • Calcio: Genoa CFC
  • MLB: LA Dodgers
  • NBA: Chicago Bulls
  • NCAA F: Oklahoma Sooners
  • NFL: Baltimore Ravens
  • NHL: Detroit Red Wings
Re:Season 2013/2014
« Risposta #18 il: Settembre 15, 2013, 01:27:15 pm »
WHAT a game!

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #19 il: Settembre 22, 2013, 12:53:51 pm »
(SPOILER INSIDE)

Nessun colpo di scena questo sabato. Con Oregon a riposo, Alabama liquida Colorado State, Ohio State e Louisville lasciano a zero Florida A&M e Florida International. In evidenza i rispettivi QBs, Guiton autore di 6 TD e 1 Int e il solito Bridgewater 4 TD anche questa settimana. La n.5 Stanford supera anche l'esame Arizona State (n.23) del ranking, così come LSU, guidata dalla giornata straordinaria del sophomore RB Jeremy Hill passa Auburn. Tra le vittorie, come punteggi si segnalano il 77-7 di Miami su Savannah State e di Washington su Idaho per 56-0.
Dopo la non convincente vittoria su Akron di una settimana fa Michigan pena anche contro Connecticut ma porta a casa la vittoria e si porta sul 4-0. Clemson (n.3) suda ma la spunta su North Carolina State, trainata dai 3 TD pass di Taij Boyd.
Florida torna alla vittoria su Tennessee ma nel primo quarto perde per un grave infortunio il QB Jeff Driskel. Guidati dal Backup Tyler Murphy i Gators portano a casa la vittoria sui Tennessee Volunteeers in cui l'HC Butch Jones ha deciso di far esordire il freshman QB Nathan Peterman in luogo di Justin Worley, di fronte a 90000 spettatori, scatenati tifosi dei Gators. Dopo un primo tempo disastroso a Peterman è subentrato Worley ma la difesa di Florida ha retto e alla fine, sul tabellino, le sono assegnati 6 turnovers (di cui 4 intercetti e 2 fumbles).
Fuori dai 25, tornano alla vittoria i Texas Lonhorns, con il ritorno in cabina di regia di David Ash in luogo di Case McCoy e la giornata da 141 yds e due TD del sophomore RB, Johnathan Gray.
Solo un anno fa, in questo periodo si parlava dell'attacco dei West Virginia Mountaineers, guidati da Geno Smith, ieri hanno subito una severa lezione dai Terrapins perdendo 37-0.

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #20 il: Ottobre 20, 2013, 05:05:25 pm »
(SPOILER INSIDE)

19.10.2013: E'nato un nuovo mondo. Il college football e la sua conference più forte, la SEC, hanno subito un cataclisma che, eccetto Alabama, la n.1, salvo clamorose sorprese, del ranking, ne segneranno la stagione.
Ieri sera la n.14 Missouri ha disintegrato la n.22 Florida (quello che ne rimaneva) per 36-17. Priva del QB titolare Franklin, fuori per il resto della stagione e con Mati Mauk, freshman, a comandare le operazioni, Missouri ha spinato Florida priva non solo del QB Dressler ma anche del RB Matt Jones, fuori entrambi per infortunio e per tutta la stagione. Missouri è 7-0 ma questa non è stata la sorpresa. Le sorprese sono state il 23-21 di Tennessee su South Carolina(n.11), l'ancora più clamoroso 31-27 di Vanderbilt su Georgia(n.15) e la vittoria di Ole Miss su LSU(n.6) per 27-24. Ciliegina della torta della serata la vittoria di Auburn(n.24) 45-41 su Texas A&M(n.7) dell'idolo Johnny "football"Manziel.
Al riguardo, proprio i QB indicati a torto (alcuni di loro come Manziel non sono che dei redshirt Sophomore)o a ragione  come i protagonisti del prossimo draft hanno profondamente deluso con prestazioni non proprio positive per usare un eufemismo. Se Johnny "football" se l'è cavata con un 28/38 454 yds di lancio, 4 TD 2 INT, 48 Yds corsa e 1 TD, che non sono "poca roba", il senior Mettenberger, nella sconfitta di LSU ha lanciato la bellezza di 3 INT, così come Aaron Murray il QB dei Bulldogs ha lanciato il suo INT a fronte di sole 114 Yds di lancio compensate solo in parte dai suoi 2 TD su corsa in Red zone. Nella stessa sconfitta di South Carolina, anche se le aspettative per il senior Connor Shaw per il draft sono minori, la prestazione del senior QB è stata scarsa. 7 su 21 è una statistica insufficiente anche senza la messe di INT lanciati dai suoi colleghi.
La SEC esce stravolta da questa giornata. A leccarsi le ferite, come detto, sono molti QB indicati come protagonisti del prossimo draft, non tutti appartenenti alla SEC. Chi ne esce ridimensionato è quel Brett Hundley, redshirt sophomore di UCLA(n.9) che nel derby californiano della PAC con Stanford (n.13) scava fosse per tutta la partita, complice sì la difesa dei Cardinal, in una prestazione comunque poco dignitosa condita anche da due INT.
La partita però della giornata doveva essere ed è stata lo scontro nella ACC tra Florida State e Clemson. Nelle dimensioni, la vittoria dei Seminoles sui Tigers è stata fragorosissima. Un 51-14 pesantissimo e un Tajih Boyd penalizzato non solo da una miseria di yds lanciate (156) e 2 INT ma pure da un fumble ritornato da Mario Edwards direttamente in EZ.
Tra le favorite per la vittoria al BCS Champioship si salvano Alabama, che lascia a zero Arkansas, Oregon che convince battendo Washington State e con un Mariota, che pur non avendo ancora lanciato un Intercetto in stagione, sì è reso autore di due fumble, niente in confronto dell'orribile serata dei suoi colleghi, e Ohio State che pur vincendo per solo 34-24 ha visto di nuovo brillare la stella di Braxton Miller, 22 su 27, 227 yds di lancio e 102 yds di corsa.
Giusto per ....dopo la debacle di ieri non posso che fare il tifo per un BCS tra Alabama e Oregon....salvo sorprese s'intende!!! :suicide2: :suicide2:   

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #21 il: Ottobre 26, 2013, 07:23:48 pm »
(SPOILER INSIDE)

Senza il QB titolare Vanderbilt non c'è e Texas A&M fa più o meno quello che vuole, per ora!!

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #22 il: Dicembre 01, 2013, 01:49:23 am »
(SPOILER INSIDE)

Suicidio di Alabama!!Incredibile !!Dopo una bellissima partita, Saban chiedeva il reset dell'orologio perché a suo parere (ed era così) mancava ancora un secondo alla fine della partita. I commentatori CBS pensavano ad un Hail Mary pass ma è andato a far calciare al kicker di riserva un field goal dalle 57, perché quello titolare ne aveva sbagliati tre dalle 44,33, 44 . Conclusione: field goal sbagliato e ritornato da Auburn per il TD della vittoria. Se non mi sono perso qualcosa ma non credo, già la sconfitta butterebbe fuori dal BCS Championship ma visto che le due imbattute Ohio State e Florida State devono giocare i championship delle loro conference non è così ma c'è un però!!
Alabama è già fuori perchè il SEC Championship lo giocherà Auburn.
Auburn, vincitrice nello scontro diretto con Alabama si aggiudica anche la SEC West e  giocherà il SEC Championship contro S.Carolina/Missouri e Alabama giocherà un bowl ed è anche da vedere quale ...credo l'Orange. Saban ha scommesso buttando nel cesso un grandissima stagione, impedendo alla sua squadra non solo di giocare l'OT ma soprattutto privandola di qualsiasi possibilità di giocarsi e vincere il 3° championship. Peccato per McCarron, il più sottovalutato QB del prossimo draft, che anche stasera ha giocato una gran partita 277 yds 3 TD Pass con una delle migliori difese di tutto il college football.

Offline Marino

  • Moderatore della sezione
  • Hall of Famer
  • *****
  • Post: 10.855
  • Calcio: INTER
  • MLB: CHICAGO CUBS
  • NBA: MIAMI HEAT
  • NCAA F: FLORIDA GATORS
  • NFL: MIAMI DOLPHINS
  • NHL: VANCOUVER CANUCKS
Re:Season 2013/2014
« Risposta #23 il: Dicembre 01, 2013, 01:44:05 pm »
(spoiler inside)

Dopo la rivoluzione di ieri, Alabama è fuori dai giochi. Tutto sarà risolto dai championship rispettivamente della ACC, tra Florida State (12-0) e Duke (10-2), della Big 10 tra Michigan State (11-1) e Ohio State (12-0), della SEC tra Auburn (11-1) e Missouri(11-1). Pronostici sono quasi impossibili, dopo quanto accaduto ieri. Solo nel caso in cui l'indagine su Winston avesse un'accelerazione e il QB di Florida State venisse estromesso dalla partita, l'ago della bilancia potrebbe pendere dalla parte di Duke che comunque ha fin qui effettuato un campionato stupendo, ben superiore alle aspettative. Comunque Florida State ha il pallino in mano e dopo anni di delusioni vede il BCS championship. Per Ohio State, la vittoria di ieri è venuta grazie alla scommessa(persa) di Brady Hoke, l'HC di Michigan, di voler convertire da due senza calciare l'extra point del pareggio che avrebbe portato la partita in OT. Visto quando accaduto ad Alabama le cose per Ohio State sono andate molto bene. Michigan State è un avversario tutt'altro che facile e l'unica partita che ha perso è stata contro Notre Dame. In caso di sconfitta di una tra Florida State e Ohio State, Il SEC Championship potrebbe rivelarsi cruciale. Auburn e Missouri hanno lo stesso record, occupavano fino a ieri il 4 e il 5 del BCS rankings. Auburn ha perso l'unica partita contro LSU mentre Missouri ha ceduto solo in OT contro S.Carolina. Chi vince rischia di andare dritto al BCS Championship senza considerare che la pazzesca vittoria di Auburn potrebbe già premiare in termini di punteggio BCS la squadra dell'Alabama rispetto a Ohio State. Ultima considerazione: Michigan State (11-1) potrebbe battendo Ohio State avvicinarsi al BCS ma, in tale eventualità credo abbia bisogno di una vittoria eclatante se non della simultanea sconfitta di Florida State. 
Che finale di stagione!!! :drinks: :drinks:

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.235
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re:Season 2013/2014
« Risposta #24 il: Dicembre 04, 2013, 06:17:28 pm »
[youtube]qcU6BiYTumI [/youtube]
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline Piergiu74

  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.452
Re:Season 2013/2014
« Risposta #25 il: Gennaio 08, 2014, 11:12:48 am »
Visto ieri il BCS Bowl....
Partita divertente soprattutto nel finale...
A dispetto di tutto e tutti giudico però Winston un attimino iperpushato.
Time will tell.

Offline MatteMebo

  • Sophomore
  • **
  • Post: 185
  • Calcio: odio il calcio
  • NCAA F: USC
  • NFL: New York Giants
Re:Season 2013/2014
« Risposta #26 il: Gennaio 09, 2014, 01:03:57 pm »
Raga qualcuno sa chi potrà essere il succcessore di Case McCoy ai Longhorns..?

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.235
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re:Season 2013/2014
« Risposta #27 il: Gennaio 09, 2014, 04:39:23 pm »
Raga qualcuno sa chi potrà essere il succcessore di Case McCoy ai Longhorns..?

Hanno preso il coach di Louisville, Charlie Strong
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan

Offline MatteMebo

  • Sophomore
  • **
  • Post: 185
  • Calcio: odio il calcio
  • NCAA F: USC
  • NFL: New York Giants
Re:Season 2013/2014
« Risposta #28 il: Gennaio 09, 2014, 06:01:06 pm »
Hanno preso il coach di Louisville, Charlie Strong

Intendevo chi prenderà il posto da qb:-)

Offline Bears54

  • Moderatore della sezione
  • Idolo delle folle
  • ****
  • Post: 20.235
  • NBA: Chicago Bulls
  • NFL: Chicago Bears
  • NHL: Chicago Blackhawks
Re:Season 2013/2014
« Risposta #29 il: Gennaio 10, 2014, 02:38:05 pm »
Intendevo chi prenderà il posto da qb:-)

 :adler: :doh: :mapor:

o Ash o Swoopes ma avrà anche delle possibilità il nuovo arrivo dalle HS Jerrod Heard, sarà il spring practice a decidere
VICENZA CORSAIRS OWNER & GM - MADDEN 12 Season 1 JIM MADDEN LEAGUE SUPERBOWL CHAMPION


“People ask me if I could fly, I said, "yeah.... for a little while."” Michael J. Jordan