Autore Topic: REGOLAMENTO 2008  (Letto 1132 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline spud_2011

  • Moderatore della sezione
  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
REGOLAMENTO 2008
« il: Maggio 05, 2013, 11:17:27 am »
PARTE 1.A REGULAR SEASON

Le squadre iscritte sono 32 e saranno divise in due Conference (AFC ed NFC) da 16 squadre ciascuna. Ogni Conference sarà divisa in 4 Division (North, South, East, West) da 4 squadre per ogni Division. Ogni squadra gioca 6 partite con le rivali divisonali e 6 partite contro le squadre delle altre Division all’interno della propria Conference  per un totale di 12 partite di Regular Season. Dalla 13° Giornata inizia la Post Season.

1.B POST SEASON

A qualificarsi per la Post Season saranno le prime di ogni Division (4 squadre) più due Wild Card per ogni Conference (in base ai migliori record) per un totale di 6 squadre. Alle squadre verrà assegnato un seed da 1 a 6 all’interno della propria Conference secondo i criteri della NFL.

Week13 (Wild Card Games)
#1 e #2 riposano
#3 VS #6
#4 VS #5

Week 14 (Divisional Playoffs)
#1 affronta il seed più basso
#2 affronta il seed piu alto

Week 15 (Conference Championships)
Si affrontano le due squadre rimanenti (per ogni Conference) per il titolo di Conference.

Week 16 (Super Bowl)
Si affrontano i Campioni di ogni Conference.

Week 17 (Pro Bowl)
Da definire le modalita di svolgimento.


PARTE 2.A ROSTER

Il roster di ogni franchigia dovrà essere composto da 26 giocatori così suddivisi:

2 QB
3 RB
3 WR
2 TE
2 EXTRA (a scelta tra 1QB, 1RB, 1WR)
2 K
4 DL
4 LB
4 DB


Un giocatore dichiarato in IR rimane INATTIVO per tutto il resto della stagione. Mettendo un giocatore in IR si libera un posto necessario per firmare un sostituto che può essere firmato UN SOLO ANNO e non può essere taggato. Si possono mettere in IR solo i giocatori che in NFL sono stati messi in IR e massimo due per anno.

NB: I giocatori in IR si possono tagliare ma NON si possono acquisire tramite asta finche non escono dalla IR della NFL.

Per quanto concerne i ruoli (per esempio questione LB/DE, giocatori FA, ritiri etc) il sito di riferimento ufficiale è nfl.com. Di anno in anno le variazioni intercorse in off season verranno aggiornate e riportate sui report ufficiali e sul sito del fantasy in maniera concorde.
Gli owners interessati riceveranno una notifica tramite messaggio privato degli aggiornamenti effettuati.

Ogni franchigia, dal giorno di inizio della Week 1 della NFL fino al giorno del Super Bowl della NFL, deve avere 26 giocatori, ne uno di più ne uno di meno, in squadra secondo la composizione roster sopra descritta. La finestra di mercato in cui sarà possibile compiere trade tra squadre si apre ogni anno il giorno dopo il Super Bowl della NFL (non il nostro della lega quindi) e si chiude finita l'ultima partita della Week 8. Tutto l’anno invece si posso tagliare e acquisire giocatori dai free agents. Queste operazioni possono portare fuori regola per quantità di giocatori e ruoli (ma non di CAP). Si ha un giorno di tempo per rientrare nelle condizioni normali.

Durante l’Off Season (cioè dal giorno dopo il Super Bowl della NFL fino al giorno prima dell'inizio della Week 1 della NFL) è possibile avere meno o piu di 26 giocatori a roster o una composizione roster diversa da quella sopra descritta (esempio, posso avere 5 LB), ma alla deadline (la solita Week 1 della NFL) tutto dev’essere a norma altrimenti la squadra non in regola verrà penalizzata di 2 milioni (da sottrarre dal Salary CAP di quell'anno) e di 5 punti nella partita per ogni settimana fuori regola.


NB: NON si puo in alcun caso sforare nel salary cap, eventuali sforamenti verranno puniti dallo staff con sanzioni decise in base alla gravita dello sforamento.


2.B LINEUP

Ogni settimana bisogna selezionare i 14 giocatori che scenderanno in campo. I 14 starters dovranno essere:

1 QB
1 RB
1 WR
1 TE
2 OFF. FLEX (a scelta tra i WR, RB o TE - Esempio: posso schierare due RB aggiuntivi, o un RB e un WR)
1 K
2 DL
2 LB
2 DB
1 DEF. FLEX (a scelta tra i DL, LB o DB - Esempio: posso schierare un LB aggiuntivo, o un DB)

Il line up può essere settato in qualsiasi momento e fino all'inizio delle partite. Viene gestito tutto in automatico dal sito. A mano a mano che inizieranno le varie partite verranno bloccati i giocatori corrispondenti.

ATTENZIONE: è molto importante che il lineup venga postato ogni settimana. Se così non fosse si totalizzerebbero 0 punti schierando la squadra deserta.



2.C SALARY CAP & Draft

Si hanno 105 Milioni di dollari per completare il proprio roster. Non è possibile in nessun caso sforare con il salary. In caso di tagli di giocatori pluriennali entra in gioco il cosiddetto meccanismo del Dead Money che peserà sul salary cap della stagione successiva (vedi sezione TAGLI)

Il primo anno si svolgeranno 2 draft distinti e separati: il primo, quello di espansione, sarà composto da 21 giri obbligatorio per tutte le franchigie, il secondo, quello rookie, sarà composta da 5 giri.

Dal secondo anno in poi verrà effettutato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE il draft rookie composto da 5 giri.
Per l’ordine di scelta al draft si prenderà la classifica della Regular Season capovolta. I tie breaker per squadre con record pari saranno i  seguenti:
1 record divisionale
2 differenza punti
3 punti fatti

Si ricorda, che dopo che ha scelto l'owner prima di voi, avrete 48 ore per comunicare la vostra scelta (anche se speriamo lo facciate in meno...), passate queste, perderete 5 posizioni nel round come sanzione.
Eventuali ritardi ripetuti, o lo sforamento sistematico delle 48 ore, potrebbero portare a sanzioni decise dallo staff. Attenzione poi che se andrete a draftare un giocatore gia scelto e non ve ne accorgerete prima che scelga l'owner successivo perderete la scelta.

NB: Non si possono scambiare le scelte del round in corso del draft iniziale
NB: Chi decide al draft di saltare un round, perde il diritto di scegliere in tutti quelli successivi.

I giocatori si pagano in base al giro in cui sono stati scelti secondo la seguente tabella:

DRAFT FA
Round   1° Anno   2° Anno   3° Anno
1              8          4             2
2              5          2,5          1,5
3              3          1,5          1
4              3          1,5          1
5              2          1             1
6              2          1             1
7              2          1             1
8              2          1             1
9              1          1             1
[...]
[...]
21            1           1            1

DRAFT ROOKIE
Round   1° Anno   2° Anno   3° Anno
1              5          2,5          1,5
2              3           1,5          1
3              3          1,5          1
4              1           1            1
5              1           1            1
         
Le scelte del primo round di ogni franchigia vanno firmate obbligatoriamente per almeno un anno. Tutti gli altri rookie, resteranno di proprieta' della squadra, senza nessun obbligo di firma e contratto. Alla dead line della week 1 dovrò scegliere se firmarli (da 1 a 3 anni) ovvero rilasciarli tra i FA oppure ancora inserirli nella "practice squad" (Vedi regola corrispondente).

IMPORTANTE: tenete conto che la dead line di week 1 è come al solito i primi di settembre quindi in periodo ritorno vacanze estive. Quindi per non incorrere in problemi sarà obbligatorio rilasciare delle decisioni provvisorie subito dopo l'evento corrispondente (draft, asta, etc) che saranno adottate in caso di assenza alla deadline. Tali decisioni riguarderanno i giocatori draftati (contratto, anni, inserimento in practice squad, tagli), il contratto di giocatori taggati acquisiti, o anche giocatori aquisiti tramite trade; tuttavia tali decisioni potranno essere riviste anche più volte dall'owner prima della dead line di week 1
Per fare un paio di esempi a seguito di una aquisizione di free agency sarà obbligatorio dichiarare gli anni per cui si firma quel determinato giocatore
mentre in caso di aquisizione di un giocatore dal draft si dovrà dichiarare per quanti anni lo si firma oppure se lo si inserisce in practice squad
               

2.D PRACTICE SQUAD

Ogni squadra ha a disposizione n.4 slot supplementari per la cosiddetta "practice squad" costituita da rookie di proprietà della franchigia senza obbligo di contratto fino alla dead line della week 8.
Un qualunque giocatore della practice squad può essere firmato nel periodo che va dal draft alla week 8. Tuttavia se lo firmo entro la prima dead line della week 1 (quando si ha l' obbligo di regolarizzare il roster della squadra) e per un contratto di 3 anni conservo la possibilità di esercitare su di lui la Option Rookie. Se un giocatore viene spostato in practice squad perde irrevocabilmente il diritto di elegibilità per l'option rookie.
Quindi alla scadenza della dead line di week 1 ho tre opzioni sui rookie draftati e non ancora messi sotto contratto:

1) Tagliarli e liberarli come FA
2) Metterli sotto contratto e a roster (valore della tabella draft rookie e liberta' di anni)
3) Inserirli con un massimo di 4 giocatori (senza vincoli di ruolo) nella practice squad.

Tutti i giocatori rookie inseriti nella practice squad saranno soggetti a nuove regole:

-   Non gravano sul totale contratti e anni della squadra, ma resteranno di proprietà della franchigia con contratto pari e 0 ed anni pari a 0 (salvo attivazione)
-   Non potranno essere schierati nel line up della squadra (salvo attivazione)
-   Non potranno essere tradati (salvo attivazione)
-   Perderanno il diritto ad usufruire dell’option rookie
-   Potranno essere attivati in qualsiasi momento e inseriti nel roster (vedi tabella contratti draft rookie) liberando posto e anni utili.
-   Dovranno essere tutti regolarizzati entro la  week 8 scegliedo se liberarli come FA o firmarli.
-   Potranno sostituire eventuali IR della squadra ma in questo caso particolare seguiranno le regole per giocatori che sostituiscono degli injury reserved (e cioè un solo anno a contratto e al termine della stagione non possono essere taggati)
- si può effettuare uno ed un solo passaggio da practice squad a roster e tale passaggio è irrevocabile e definitivo.

PARTE 3.A ASTE E MANAGEMENT DURANTE LA STAGIONE

Tutti i giocatori non scelti al draft iniziale o a quello rookie e quindi “liberi” sono da considerarsi FA. Per acquisire un FA bisogna postare una proposta di acquisizione (base d’asta 1,0 M) nella board corrispondente il ruolo del giocatore. In questo modo, il giocatore in questione diventa soggetto di un asta. Chiunque all’interno della Conference può giocare al rialzo, con incrementi minimi di 0,50 M per ogni rilancio.

L’asta dura 72 ore, al termine della quale il miglior offerente si aggiudica il giocatore. Come orario di apertura dell’asta si considera l’orario del post. Eventuali edit non veranno considerati validi. I rilanci avvenuti dopo 71 ore e 51 minuti prolungano l'asta di 10 minuti (chiusura 72 ore 1 minuto): se entro questi 10 minuti ci sono dei rilanci l'asta si prolunga di ulteriori 10 minuti (fa fede l'ora indicata nel post in alto a sinistra*) altrimenti si aggiudica il giocatore all'ultimo offerente.
* per motivi di comodità si arrotonderanno i secondi al minuto intero successivo (quindi non ci sarà differenza tra un asta immessa alle ore 17.05.01 e le ore 17.05.59 scadranno entrambe alle ore 17.06.00)

IMPORTANTE: Nel caso in cui si sa di non essere presenti a fine asta per non falsare l'asta stessa si possono utilizzare esclusivamente i seguenti espedienti:
- rilancio anticipato al massimo importo che si vuole offrire per scoraggiare eventuali rilanci
- contattare tramite PM non in pubblico il commish dell'altra conference lasciandogli il rilancio massimo ***ATTENZIONE*** questa opzione è subordinata alla disponibilità del commish in questione e quindi non deve essere presa come opzione certa!!

Per ogni giocatore acquistato tramite asta, il contratto sarà strutturato in maniera decrescente, tramite un dimezzamento anno dopo anno. Il 1° anno il valore del contratto sarà pari al valore dell'asta, nel 2° anno VALORE ASTA/2, nel 3° anno VALORE DELL'ASTA/4. Il valore da asta al primo anno può comunque essere di un solo milione.

NB: Nessun contratto al 2° e 3° anno potrà essere inferiore ad 1 milione di dollari.
NB: Le aste possono finire anche di sabato e domenica, ma i giocatori presi tramite aste che finiscono in questi giorni NON vengono aggiunti al roster prima di lunedi a meno che non sia fatta espressa richiesta al termine dell'asta nel topic riservato ai tagli dei giocatori indicando anche il nome del giocatore da tagliare.
NB: Le aste devono essere aperte (e possono finire) solo dalle 8 di mattina alle 23 di sera e non possono avere fine in giorni speciali quali Natale, Pasqua, Ferragosto etc..

ESEMPIO PRATICO DI ACQUISIZIONE GIOCATORE:    

1 - Proposta di acquisizione: Nella board corrispondente al ruolo del giocatore aprire il topic dell'asta chiamandolo con nome e cognome del giocatore (ruolo squadra) - scadenza;


Marvin Harrison (WR, IND) - scade il 22-03-2008 ore 20.50[/quote]

il post di aperura del topic deve essere così compilato come da esempio:


Squadra: Nome Completo Squadra
Division: Nome Conference e Division
Giocatore: Nome Giocatore (RUOLO, SQUADRA)
Ingaggio : Valore del contratto (minimo 1M)

Esempio di apertura asta:

Citazione
titolo:  Brandon Marshall (WR, DEN) - scade il 28-03-2008 ore 16.11

post:
Squadra: buffalo Great Dogs Verona
Division: NFC South
Giocatore: Brandon Marshall (WR, DEN)
Ingaggio: 1 M

scade il 28-03-2008 ore 16.11

Esempio di rilancio:

Squadra: young Mean Machine Faenza
Conference: NFC North
Giocatore: Brandon Marshall (WR, DEN)
Ingaggio: 12 M

scade il 28-03-2008 ore 16.11

All'interno degli ultimi 10 minuti dell'asta i rilanci dovranno contenere l'orario effettivo di scadenza calcolato aggiungendo indicativamente 11 minuti all'orario di inserimento.
La scadenza effettiva e ufficiale è comunque quella dell'orario inserimento post (vedi sopra).

NB: A fine asta, l'Owner che si è aggiudicato il giocatore si ricordi di comunicare prontamente, per quanti anni lo firma (da uno a tre).
Questa regola non fa eccezione in off season (salvo la possibilità in seguito di essere rivista a piacimento prima della deadline di week 1)
NB: Non sempre i trasferimenti o le acquisizioni dai free agents avvenuti a ridosso della week in arrivo (ad esempio, al sabato) hanno effetto in tempo per la week stessa, questo perchè magari lo staff non è presente per aggiornare il tutto in tempo. Per cui, cercate di ingaggiare i giocatori anche solo entro il venerdi, e non all'ultimo momento, se non volete avere problemi a schierarli da subito.


3.B TRADE

In una trade, due Franchigie possono scambiarsi giocatori e\o picks.

1 - Per una trade bisogna lasciare un post come segue nel topic "affari conclusi", da quel momento la trade resta chiusa ad altri owner, ma resta invece sotto osservazione dello staff e in attesa di conferma

SCAMBIO:

FantaSquadra 1 (mettere il nome della squadra, del owner e la conference)
Giocatore\i (nome, ruolo, squadra di appartenenza, anni di contratto rimasti e ingaggio) e\o Picks

PER:

FantaSquadra 2 (mettere il nome della squadra, del owner e la conference)
Giocatore\i (nome, ruolo, squadra di appartenenza, anni di contratto rimasti e ingaggio) e\o Picks

Esempio di trade:

Citazione
SCAMBIO

Squadra: buffalo Great Dogs Verona
Division: NFC South
Giocatore: A.J. Hawk (LB, GB)
Ingaggio: 2 M
Anni: 3

+ 2 round pick ? draft 2009

PER

Squadra: young Mean Machine Faenza
Conference: NFC North
Giocatore: Asante Samuel (DB, PHI)
Ingaggio: 1 M
Anni: 2

+ primo round pick 5 draft 2008

2 - Si dichiara l'oggetto della trade nell'apposito topic (solito orario valido: 8-23).
Quindi occorre attendere la conferma da parte dell'owner o degli owners interessati.
Una volta che tale notifica è giunta lo staff può attivare a propria discrezione la "staff review": in pratica ,e solo per le trades ritenute dubbie e indiscutibilmente sbilanciate, sarà attivato un meccanismo di votazione che nei casi più semplici coinvolgerà il solo commish di conference e via via nei casi più delicati coinvolgerà a votazione prima i due commish poi lo staff di conference opposta (diventa competente per la decisione lo staff dell'altra conference rispetto a quella della trade , al fine di garantire la massima equità di giudizio ) e in conclusione l'intero staff per l'eventuale annullamento .
Tale procedura , che comunque avrà un carattere eccezionale ,sarà evasa nel più breve tempo possibile e al termine della stessa la trade sarà dichiarata valida ovvero annullata nell'interesse più generale della lega.
Nella maggior parte dei casi comunque la trade si concluderà in seguito alla conferma del secondo owner con la notifica di trade ufficiale da parte del commish di conference.

3 - Quando si cede un giocatore non bisogna pagare più il suo ingaggio che diventa onere della squadra acquisitrice per l’intera durata del contratto firmato dalla squadra cedente. Il contratto di un qualunque giocatore acquisito tramite trade conserva dunque la struttura originaria e non è in alcun modo modificabile

NB: Le trade si possono fare dal giorno dopo il Super Bowl della NFL fino alla Week 8.
NB: Le scelte del Draft scambiate possono essere anche quelle future (massimo due draft avanti).


3.C TAGLI

Durante la stagione, un owner può decidere di tagliare dei giocatori a roster. Si può tagliare un giocatore dal roster solo a seguito o contestualmente ad un movimento che porta l'organico in eccedenza (es. asta per un FA, trade).
Il taglio porta all'immediato liberarsi del monte anni con cui era stato firmato il giocatore stesso (da uno a tre). A seguito del taglio il giocatore sarà comunque pagato per intero per la durata della stagione in corso.
In caso di un taglio di un pluriennale il contratto del giocatore inciderà sul cap dell'anno successivo nella misura degli stipendi residui diviso per due.
In pratica il contratto di un pluriennale se non onorato inciderà sul salary cap della stagione successiva per la metà del suo importo (meccanismo del c.d. Dead Money )
Il dead money verrà calcolato e applicato automaticamente al cap dell'anno successivo indipendentemente dalla possibilità che il giocatore tagliato possa venire successivamente acquisito da altra franchigia.

Esempio:
contratto triennale a 14M - 7M - 3.5M

taglio il giocatore già al primo anno :
- mi si liberano 3 anni contrattuali
- pago comunque 14M lo stipendio quest'anno
- dal cap dell'anno prossimo dovrò detrarre il dead money , in questo caso 10.5 (7+3.5) : 2 = 5.5

- se lo taglio al secondo anno :
- mi si liberano 2 anni contrattuali
- pago lo stipendio del secondo anno per intero
- sul cap dell'anno successivo il dead money sarà di 3.5M : 2 = 1.75 che viene arrotondato a  2 M


Per tagliare un giocatore bisogna lasciare un post come segue:

Citazione
Squadra: spud Sun Devils Roma
Giocatore: Brandon Jones (WR - TEN)
Ingaggio: 2.000.000 $
anni: 1

al suo posto kevin walter (WR - HOU)

>>> http://nfiforum.altervista.org/index.php?topic=1482.0
anni: 1

Il giocatore tagliato finisce nei FA, dove potrà essere preso mediante le modalita sopra esposte. Quando un owner acquisisce un giocatore dal mercato FA precedentemente tagliato può modificare, a suo piacimento, la durata del contratto.

NB: nel caso particolare in cui una franchigia decida di riprendersi un giocatore precedentemente tagliato, dovrà pagarlo 2 volte per l'intero importo di ciascun contratto.
NB: quando tagliate un giocatore, nel topic apposito, comunicate anche chi avete ingaggiato al suo posto e sopratutto, per quanti anni firmate quello nuovo.


3.D ANNI

Un giocatore può essere firmato da uno ad un massimo di tre anni. La somma degli anni di contratto di tutti e 26 i giocatori non deve superare 47 anni. Quando si taglia un giocatore i suoi anni di contratto non incidono più sui 47 disponibili. Al termine degli anni di contratto il giocatore diventa FA a meno che non uso una TAG (vedi regole dopo). Se un giocatore con contratto pluriennale si ritira smetto di pagarlo per i rimanenti anni di contratto. Nel caso speciale in cui un giocatore, per infortunio o per qualunque altro motivo smetta di giocare nel corso della stagione (ritiro definitivo) smetto di pagarlo anche per la stagione in corso e si libera istantaneamente cap room e un posto a roster.

Se si cerca di portare a termine una trade scambiando due giocatori in cui non possiamo sopportare gli anni di contratto del giocatore in arrivo, non è possibile effettuare la trade (esempio: 47 anni di contratti, cedo un giocatore con 2 anni di contratto, vado a 45, ne acquisisco uno con 3 anni di contratto, andrei a 48, impossibile).



3.E OPTION ROOKIE
Per i giocatori scelti al draft e solo per quelli firmati per 3 anni è possibile estendere il contratto per altri 2 anni. Questo bonus è usufruibile, a richiesta, solo dalla squadra che lo ha draftato quindi se il giocatore viene tagliato (anche se poi viene ripreso) o se è elemento di una trade non può più essere soggetto a questa opzione. L'ingaggio per questi 2 anni è calcolato in base alla media dei primi 10 stipendi di giocatori di pari ruolo dell'anno appena concluso. Un giocatore che usufruisce dell Option Rookie non può venire "taggato" alla fine del quinto anno di contratto ne come Franchise ne come Transition

3.F TAG
Una franchigia ha la possibilità di applicare 2 Tag all’anno per potersi tutelare nei confronti di giocatori particolarmente produttivi. Esistono 2 tipi di Tag e se ne può applicare uno per tipo entro il lunedì successivo al Super Bowl. Se entro questa data non sono applicati i Tag i giocatori diventano FA.
I tag sono applicabili esclusivamente a giocatori che hanno esaurito il contratto con la squadra e sono validi improrogabilmente per un solo anno al termine del quale diventeranno necessariamente dei FA.

I tag possibili sono:
• Franchise Tag: contratto al salario più alto del suo ruolo Solo per questo anno l'importo per trattere un giocatore come Franchise Player dipende dal ruolo ed è il seguente:
QB, RB - 15 M
LB, TE, WR - 10 M
DL, DB, K - 7 M


• Transition Tag: contratto al salario conteggiato facendo la media dei primi 5 salari più alti nel ruolo Solo per questo anno l'importo per trattere un giocatore come Franchise Player dipende dal ruolo ed è il seguente:
QB, RB -  9 M
LB, TE, WR - 7 M
DL, DB, K - 5 M


Una volta che viene applicato il tag al giocatore questo è soggetto ad asta da parte degli altri owner. Tale TAG  consente di trattenere il giocatore se l'asta va deserta.
NB: La base d'asta per ciascun giocatore taggato è commisurata al valore del TAG. Questo vuol dire che per aprire un asta di un giocatore taggato bisogna offrire almeno quanto offerto dall'owner originale.
Una volta terminata l’asta il proprietario del giocatore ha la possibilità di pareggiare l’offerta più alta e tenersi il giocatore. In questo caso il giocatore rimarrà per un altro anno al termine del quale non è possibile “ritaggarlo” diventando FA. Se invece il proprietario non pareggia l’offerta il giocatore va a chi ha vinto l’asta ma quest'ultimo deve “risarcire” la squadra che perde il giocatore secondo questo schema:

Franchise Tag non pareggiato: compensazione da parte di chi lo acquista: 1° scelta dell'anno in corso + 1° scelta dell'anno successivo se e' QB,RB,WR,LB o 2° scelta anno successivo se e' K,DL,DB,TE
Transition Tag non pareggiato: compensazione da parte di chi lo acquista: 2° scelta dell'anno in corso + 1° scelta dell'anno successivo se e' QB,RB,WR,LB o 2° scelta anno successivo se e' K,DL,DB,TE

I pick dovuti per il risarcimento sono di norma quelli "originali" che l'owner ha in conseguenza del suo piazzamento in regular season. In mancanza di questi possono essere utilizzati pick ottenute tramite trade. In caso di due o più pick per round hanno la precedenza in prima battuta quelli ordinari, come detto, e secondariamente i più alti in caso di assenza di pick "originali" come in precedenza definiti.


Chi acquisisce il giocatore tramite asta ha la possibilità di firmarlo normalmente da uno a tre anni.

esempio pratico di asta TAG:

titolo:
Clinton Portis, RB Washington Redskins (ASTA SCADE IL 9/2/2008 alle 18:50)

messaggio:
Squadra: TAP Clockwork Orange Palermo
Giocatore: Clinton Portis RB (Washington Redskins)
Offerta: 18 milioni mil $

Owner originale: Brax62


importante è scrivere il nick dell'owner originale in modo tale che lo staff può comunicare al più presto la notifica allo stesso

Il periodo dei Tag dura fino alla fine di febbraio periodo in cui le aste per il Market FA sono chiuse. Saranno aperti due topic, uno per Conference, con l'elenco dei giocatori taggati che possono quindi essere soggetti ad aste. Lo svolgimento delle aste funziona come di consuetudine con rilanci minimi di 0,5, durata 72 ore,i rilanci negli ultimi 10 minuti prolungano l'asta. L'owner che decide di partecipare ad un asta di un giocatore taggato deve possedere i pick necessari per risarcire la squadra di provenienza del giocatore, in caso contrario l'operazione non è possibile.
Le scelte tradate in regime di TAG non possono ritornare alla squadra che ha vinto l'asta del giocatore taggato con procedure di "accordo privato"
su questo particolare aspetto eventuali trade successive che riportino i pick all'owner originario saranno valutate dallo staff che voterà eventuali sanzioni. il direttivo potrà decidere di non applicare la sanzione qualora la trade sia ritenuta sostanzialmente equa.
Non è possibile dichiarare il TAG su un giocatore e contemporaneamente dichiarare la volontà di non pareggiare l'eventuale offerta sul giocatore stesso, tale procedura determinerà il decadimento del TAG e il passaggio del giocatore tra i FA.
Un giocatore su cui sia stata applicata una tag può essere scambiato tramite trade. In questo caso l'onere del contratto passa al nuovo owner che però non può in nessun modo ristrutturare o variare il contratto del giocatore che rimane limitato ad un anno. Il nuovo owner non può, al termine della stagione, riapplicare nuovamente una tag su detto giocatore che diventerà necessariamente un free agent. La struttura contrattuale va dichiarata subito dopo l'aquisizione salvo possibilità di essere rivista prima di week 1.

Conclusa l'asta l'owner originario riceverà una notifica tramite mail/pvt message in cui gli verrà richiesto se pareggiare o meno. Per la decisione sarà lasciato un arco di tempo di 48ore trascorse le quali l'asta si intenderà non pareggiata.

Punteggi

QB, RB, WR, TE
6 pts per un TD su corsa o ricezione
6 pts se un giocatore ritorna un kick o un punt in TD
6 pts se un giocatore ritorna o ricopre un fumble in TD
6 pts per un TD pass
2 pts per un passaggio, una ricezione o una corsa per la 2pts conversion

Bonus Points:
vedi nel sito della lega, sezione "Scores"

Penalty Points:
2 pts per un passagio intercettato
2 pts per fumble perso
1 pt per un sack subito

Kickers:
5 pts per un FG realizzato da 50, o più, yards
4 pts per un FG realizzato dalle 40 alle 49 yards
3 pts per un FG realizzato dalle 39, o meno, yards
2 pts per la conversione da due punti, che sia su corsa, passaggio o ricezione
1 pt per un XP realizzato

Penalty Points:
2 pts se sbaglia un XP
2 pts se sbaglia un FG da 39 yards, o meno
1 pt se sbaglia un FG dalle 40 alle 49 yards
(nota bene: per FG sbagliato si intendono anche le volte in cui è bloccato, deflettato, ecc.)

Difesa e Special Team
6 pts per un TD difensivo
2 pts per un intercetto
2 pts per un fumble ricoperto
2 pts per un fumble provocato
2 pts per un punt, un extra point o un field goal bloccato (non valgono i kick deflettati)
3 pts per una safety
2 pts per un sack
1 pt per un pass defended
1 pt per un tackle
0,5 pt per un assisted tackle


Nelle azioni degli Special Team non vengono considerate le yards su ritorno, ed in caso di segnatura vengono calcolati solo i 6 punti del TD.

Playoffs
2 pts per chi gioca in casa (piazzato meglio in Regular Season)



Controllo partecipanti alla lega

Subito dopo il nostro Super Bowl Check Point di riconferma dove si chiede la riconferma, appunto, agli owner e GM di continuare a partecipare al fantafootball per la stagione successiva.
Qualora ci fossero dei ritiri si provvederà a cercare i sostituti.

Primi di aprile Draft Check Point: ogni franchigia marca la sua presenza entro i 10 giorni di durata del topic; alla sua chiusura il commish manda un PM ai mancanti all'appello e se entro 3 giorni non riceve una risposta si provvede a cercare un sostituto. In questo modo si cerca di evitare il blocco della lega con il draft alle porte.

Fine di Giugno Dead Line Check Point: identico al Draft Check Point. In questo modo si cerca di evitare che ci siano delle squadre da penalizzare con l'arrivo della dead line.

Durante la Regular Season e i Playoffs se una squadra manca il lineup per due volte consecutive si provvede a cercare un sostituto.

Chi subentra a controllare una franchigia vacante, lo fa come owner (e non come GM) e ha il diritto di cambiare il nome alla squadra. Qualora ritornasse il vecchio proprietario non ha alcun diritto di rivendicazione, eventualmente può accordarsi con il nuovo owner per diventare GM.
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis:

Offline spud_2011

  • Moderatore della sezione
  • Pro Bowler
  • ***
  • Post: 6.580
Re:REGOLAMENTO 2008
« Risposta #1 il: Maggio 05, 2013, 11:25:11 am »
versione regolamento 2.0
(have faith in romo...)  :mapor: :pliiiis: