NFL Fans Italia Forum - Community di appassionati di Football Americano

Non solo football, ovvero dove lo spam regna sovrano => Off Topic => Music & Television => Topic aperto da: moss84 - Giugno 12, 2012, 10:56:00 am

Titolo: The Blind Side.
Inserito da: moss84 - Giugno 12, 2012, 10:56:00 am
Ieri guardando la TV mi sono imbattuto in questo film : The Blind Side.
Nulla di eccezionale, ma comunque mi ha fatto conoscere la storia (che non sapevo) di Michael Oher, la guardia scelta dai Ravens nel draft del 2009.


(http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/thumb/6/60/Blind_side_poster.jpg/220px-Blind_side_poster.jpg)

E poi c'e Sandra Bullock che e' sempra un piacere da vedere !

 :popcorn:

Titolo: Re:The Blind Side.
Inserito da: sbiri - Giugno 12, 2012, 12:30:35 pm
io lo conoscevo ma non l'avevo mai visto perch a imola non mai arrivato

poi mi sono sempre scordato di scaricarlo

ormai non faccio pi zapping su canale 5, ma ieri per caso l'ho beccato e registrato
Titolo: Re:The Blind Side.
Inserito da: moss84 - Giugno 12, 2012, 12:39:40 pm
io lo conoscevo ma non l'avevo mai visto perch a imola non mai arrivato

poi mi sono sempre scordato di scaricarlo

ormai non faccio pi zapping su canale 5, ma ieri per caso l'ho beccato e registrato

Diciamo che non ti sei perso nulla, il football e' la cornice di questa storia strappa lacrime sulla difficile infanzia di un sedicenne.
Pero' grazie al film poi ho approfondito il caso di Oher.
Quello che non ho capito se l' investigazione del comitato sportivo della NCAA (piu' o meno non ricordo il nome preciso), nel finale, sia stata un fatto isolato a questo caso o una pratica piu' sviluppata a livello di universita' americane ?
Titolo: Re:The Blind Side.
Inserito da: lance - Giugno 12, 2012, 02:51:10 pm
di questo film ne avevamo forse gia' parlato sul cinematografo.
piu' che un film sul football il film e' concentrato sulla storia personale di lui.

un buon film nel complesso ,storia curiosa ma niente di piu'.
Titolo: Re:The Blind Side.
Inserito da: Roar (rut) - Giugno 13, 2012, 08:55:54 pm
Non ho ancora visto il film (preso in prestito in biblioteca e masterizzato), ma quello che scrive moss mi ricorda il film Mi Chiamano Radio del 2003, basato sulla vera storia James Radio Robert (un ragazzo con disturbi mentali) e di Harold Jones (allenatore di football di una high school).
Anche in questo caso il football una cornice, anche se molto importante, di una storia commovente e positiva.

Il film lo consiglio, anche se troppo "americanizzato", si lascia guardare. Vi posto poi un paio di link sulla storia vera.

http://sportsillustrated.cnn.com/vault/article/magazine/MAG1009232/index.htm (http://sportsillustrated.cnn.com/vault/article/magazine/MAG1009232/index.htm)

http://www.radioandcoachjones.com/ (http://www.radioandcoachjones.com/)